03.01.2023       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, in questo tempo, il mondo è quello del dolore. Conquistate il vostro attaccamento a questo mondo e ricordate la nuova età. Rimuovete lo yoga del vostro intelletto da questo vecchio mondo e connettetelo al nuovo mondo.

Domanda:
Quali preparativi voi figli state facendo e ispirando gli altri a fare per andare nella terra di Krishna?

Risposta:
Per andare nella terra di Krishna, dovete semplicemente rinunciare a tutti i vizi in quest’ultima nascita. Diventate puri e ispirate gli altri a diventare puri. Divenire puri è il preparativo che avete bisogno di fare allo scopo di andare dalla terra della sofferenza alla terra della felicità. Date a ognuno il messaggio che questo mondo è sporco e che, per andare nel nuovo mondo dell’età dell’oro, devono rimuovere lo yoga del loro intelletto da questo mondo.

Canzone:
Il cuore dice grazie all’Uno che gli dà supporto.

Om shanti.
In questa canzone i figli dicono: Baba. Gli intelletti dei figli vanno dal Padre illimitato. I figli che adesso stanno ricevendo felicità e hanno trovato il sentiero per la felicità comprendono che il Padre è veramente venuto a dare felicità per 21 nascite. Il Padre In Persona viene e vi dà insegnamenti per raggiungere questa felicità. Egli vi spiega che nessuno degli esseri umani di questo mondo può dare nulla. Tutti loro sono la creazione: sono tutti fratelli e sorelle. Come potrebbe la creazione darsi reciprocamente l’eredità? Sicuramente soltanto l’unico Padre, il Creatore, può dare l’eredità della felicità. Non ci sono esseri umani in questo giorno ed età che possano dare felicità a qualcuno. Solamente l’unico Satguru è il Donatore della Felicità e il Donatore della Salvezza. Ora, quale felicità state chiedendo? Ognuno ha dimenticato che c’era molta felicità in paradiso. Adesso, nell’inferno, c’è molto dolore. Quindi, è senza dubbio il Signore che avrebbe misericordia per tutti i figli. Ci sono molti che credono nel Signore del Mondo, ma non sanno chi Egli è o che cosa possono ricevere da Lui. Non è che noi riceviamo sofferenza dal Signore. Vi ricordate di Lui allo scopo di raggiungere pace e felicità. Soltanto l’Uno dà felicità illimitata. Tutti gli altri continuano a darsi l’un l’altro temporanea felicità limitata. Quella non è una grande cosa. Tutti i devoti invocano l’unico Dio. Dio deve indubbiamente essere il più grande di tutti. La Sua lode è molto grande e perciò deve essere l’Uno che dà tanta felicità. Il Padre non causerebbe mai sofferenza per i Suoi figli o per il mondo. Il Padre spiega: Pensate solo: quando Io creo il mondo, ossia l’età dell’oro, quello causerebbe dolore? Io lo creo per dare felicità. Tuttavia, questo drama di felicità e sofferenza è predestinato. Gli esseri umani sono così infelici! Il Padre spiega che c’è felicità quando è il nuovo mondo nella nuova età. C’è dolore nel vecchio mondo. Ogni cosa diventa vecchia e completamente decaduta. Il mondo che creo all’inizio è detto satopradhan. In quel tempo tutti gli esseri umani sono molto felici. Siccome quella religione è scomparsa, questo non è nell’intelletto di nessuno adesso. Voi figli comprendete che la nuova età era l’età dell’oro. Ora è vecchia e perciò ognuno senza dubbio spera che il Padre renderà il mondo nuovo. All’inizio c’era pochissima gente nel nuovo mondo, nella nuova età, ed era così felice che non c’erano limiti alla loro felicità. Il vero nome era Paradiso, il nuovo mondo. Dunque, sicuramente ci sarà stata nuova gente in quel mondo. Io devo sicuramente aver creato quel nuovo regno delle deità. Altrimenti come sarebbe stato possibile per il regno delle deità di esistere nell’età dell’oro, quando non c’erano re nell’età del ferro e tutti erano completamente poveri? Come cambiò questo mondo? L’intelletto della gente è così morto che non capiscono niente. Il Padre viene e spiega a voi figli. Gli esseri umani incolpano il Signore. Dicono che Egli è l’Uno che dà felicità e sofferenza, eppure tuttavia ricordano Dio perché viene, procura loro pace e felicità e li riporta indietro nella dolce casa. Poi senza dubbio vi manderà a recitare le vostre parti. L’età dell’oro certamente verrà dopo l’età del ferro. Gli esseri umani stanno seguendo i dettami di Ravan. Le direttive elevate sono chiamate shrimat. Il Padre dice: Io vi insegno Raja Yoga. Non recito versi della Gita nel modo in cui li recitate voi. Il Padre siederebbe e vi insegnerebbe la Gita? Io vi insegno il facile Raja Yoga. A scuola ascoltate canzoni o poesie? A scuola ricevete una formazione. Il Padre dice: Io vi sto insegnando Raja Yoga. Nessun altro ha yoga con Me. Tutti Mi hanno dimenticato. Anche questa dimenticanza è fissata nel drama. Io vengo e vi ricordo che sono il vostro Padre. Credete che Dio sia incorporeo e che quindi siete i Suoi figli incorporei, anime incorporee. Voi venite qua a recitare le vostre parti. Le anime incorporee risiedono nel mondo incorporeo, che è il più alto di tutti. Questo mondo è corporeo, poi c’è il mondo sottile e, al di sopra di quello, c’è il mondo incorporeo che è al terzo piano. Il Padre siede personalmente di fronte a voi figli e vi spiega: Anch’Io risiedo in quel luogo. Quando il nuovo mondo era nuovo, c’era una sola religione ed era chiamato paradiso. Il Padre è chiamato Dio del Paradiso, il Padre. L’età del ferro è la terra di Kans e l’età dell’oro è la terra di Krishna. Perciò dovreste domandare loro: Adesso verrete nella terra di Krishna? Se volete andare nella terra di Krishna, diventate puri. Proprio come noi stiamo facendo preparativi per andare dalla terra della sofferenza alla terra della felicità, anche voi dovreste fare lo stesso. Per questo, dovete rinunciare definitivamente ai vizi. Questa è la nascita finale di ognuno; tutti devono tornare a casa. Avete dimenticato che questa Guerra Mahabharat ebbe luogo 5000 anni quando tutte le religioni furono distrutte e l’unica religione fu fondata? Le deità esistevano nell’età dell’oro. Non esistono nell’età del ferro. Adesso è il regno di Ravan. Gli esseri umani sono diabolici; devono essere trasformati in deità. Allo scopo di fare ciò, Dio dovrebbe entrare nel mondo diabolico o nel mondo divino? Oppure verrebbe alla confluenza dei due? È stato ricordato che Dio viene all’età della confluenza di ogni ciclo. Il Padre ci spiega in questo modo. State seguendo il Suo shrimat. Egli dice: Io sono venuto in qualità di vostra Guida per riportare voi figli a casa. Per questo, sono chiamato anche la Morte di tutte le Morti. La Grande Guerra, attraverso la quale si aprirono i cancelli del paradiso, ebbe luogo anche un ciclo fa. Comunque, non tutti andarono in paradiso. Tutti, eccetto le deità, restarono nella terra del silenzio. Io, il Signore della terra al di là del suono, sono venuto qua per portare tutti nella terra al di là del suono. Ora siete intrappolati nelle catene di Ravan e siete diventati quelli con tratti viziosi, sporchi e diabolici. La lussuria è il vizio sporco numero uno. Poi rabbia e avidità sono sporchi, in graduatoria. Dovete diventare conquistatori dell’attaccamento per l’intero mondo, perché soltanto allora sarete in grado di andare in paradiso. Quando un padre costruisce una casa limitata, l’intelletto è impegnato in quella. I figli dicono al loro padre di costruire la tale cosa nella nuova casa. Allo stesso modo, il Padre illimitato dice: Vedete con quanta meraviglia sto creando il nuovo mondo del paradiso per voi! Quindi, lo yoga del vostro intelletto, dovrebbe scollegarsi dal vecchio mondo. Che cosa c’è in questo mondo? I corpi sono vecchi e c’è lega nelle anime. Quella può essere rimossa solo quando restate in yoga. Allora sarete in grado di assorbire la conoscenza. Questo Baba vi sta facendo una lezione. O figli, tutte voi anime siete la Mia creazione. Nella forma di anime, siete fratelli. Tutti voi ora dovete venire a casa con Me. Ognuno adesso è diventato tamopradhan; è il regno d Ravan. In precedenza, non sapevate quando era iniziato il regno di Ravan. Nell’età dell’oro ci sono 16 gradi celestiali e poi, nell’età dell’argento, ce ne sono 14. Non è che perdiate due gradi istantaneamente; voi venite giù a poco a poco. Ora non ci sono gradi celestiali; c’è un'eclisse totale. Il Padre dice: adesso fate una donazione e la vostra eclisse sarà rimossa. Fate la donazione dei cinque vizi e non commettete più nessun peccato. La gente di Bharat brucia Ravan. Sicuramente è il regno di Ravan. Tuttavia, né sanno qual è il regno di Ravan, né sanno qual è il regno di Rama. Dicono che dovrebbe esserci il regno di Rama, che dovrebbe esserci una nuova Bharat, ma neanche un singolo di loro sa quando Bharat diventa nuova. Tutti sono addormentati nel cimitero. Voi figli ora siete in grado di vedere gli alberi dell’età dell’oro. Non ci sono deità qua. Il Padre viene qui e spiega tutto questo. Egli è la vostra Madre e Padre. Nella forma fisica, questi due sono la madre e il padre. Ricordate quell’Uno come Madre e Padre. Non direte questo nell’età dell’oro. Non c’è questione di benedizioni là. Qua dovete appartenere alla Madre e al Padre e anche diventare degni. Il Padre vi ricorda: O gente di Bharat, voi avete dimenticato che eravate deità e che eravate così ricchi e sensati. Adesso siete andati in bancarotta e insensati. Maya, Ravan, vi ha reso insensati fino a questo punto. È per questo che bruciate Ravan. Voi create l’effigie di un nemico e la bruciate. Voi figli ricevete così tanta conoscenza, eppure non la rimuginate. I vostri intelletti continuano a vagare in giro. Vi dimenticate di riferire questi punti nelle vostre lezioni. Non spiegate completamente. Dovete dare a tutti il messaggio del Padre che Baba è venuto. La Grande Guerra è di fronte a voi. Tutti devono ritornare a casa. Si sta fondando il paradiso. Il Padre dice: Dimenticate i corpi e le relazioni corporei e ricordatevi di Me solo. Stiamo celebrando la nascita di Shiva allo scopo di dare il messaggio del Padre. Noi Brahma Kumar e Kumari siamo i nipoti di Shiva. Stiamo ricevendo l’eredità del regno del paradiso da Lui. Il Padre ci dà il messaggio: Manmanabhav! I vostri peccati saranno assolti attraverso questo fuoco di yoga. Diventate senza corpo! Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, dal Padre, BapDada, il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Classe della sera:

Voi figli ora avete capito il mondo corporeo, la regione sottile e il mondo incorporeo molto bene. Solamente voi Bramini ricevete questa conoscenza. Le deità non ne hanno bisogno. Adesso avete la conoscenza del mondo intero. In precedenza, appartenevate al clan shudra. Ora siete diventati Brahma Kumar e perciò vi viene data questa conoscenza attraverso la quale viene fondata la dinastia delle deità. Il Padre viene e fonda il clan Bramino, le dinastie della dinastia del sole e di quella della luna e lo fa in questa età della confluenza. Quelli delle altre religioni non fondano immediatamente una dinastia. Non possono essere chiamati guru. Il Padre solo viene e fonda una religione. Il Padre dice: Adesso voi avete sulla vostra testa il pensiero del ricordo del Padre del quale vi dimenticate ripetutamente. Mentre fate sforzo, continuate anche con il vostro lavoro ecc. e continuate anche ad avere ricordo allo scopo di essere sani. Il Padre vi rende in grado di guadagnare un reddito con grande forza e dovete dimenticare tutto in ciò. Io, l’anima, sto andando: vi viene fatto praticare questo. Quando state mangiando, non riuscite a ricordare il Padre? Quando cucite i vestiti, lasciate che lo yoga del vostro intelletto sia in ricordo del Padre. Si deve rimuovere tutta la spazzatura. Baba dice: Potete fare qualsiasi lavoro per la sopravvivenza del corpo. È molto facile. Avete capito che il ciclo di 84 nascite ora è finito. Il Padre adesso è venuto a insegnarvi Raja Yoga. La storia e geografia del mondo si sta ripetendo in questo tempo; viene ripetuta proprio come era un ciclo fa. Il Padre solo spiega il segreto della ripetizione a voi. Si dice: Un solo Dio, una sola religione. Ci sarà pace là: quello è il regno indiviso. “Diviso” significa il regno diabolico di Ravan. Quelle sono deità e questi sono diavoli. La commedia sul regno diabolico e il regno divino è basata su Bharat. Bharat aveva l’eterna religione originale che era il sentiero della famiglia pura. Il Padre viene e crea di nuovo il sentiero della famiglia pura. Noi eravamo deità, poi i nostri gradi continuarono a diminuire. In seguito, entrammo nella dinastia shudra. Il Padre insegna allo stesso modo in cui gli insegnanti insegnano e gli studenti ascoltano. I buoni studenti prestano piena attenzione, non si perdono nulla. Si deve studiare regolarmente. Non si deve stare assenti in una tale università di Dio. Baba continua a dire cose profonde. Achcha. Buonanotte. Namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Rinunciate a tutte le religioni del corpo. Diventate un’anima senza corpo e ricordate il Padre. Purificate l’anima con lo yoga e assorbite la conoscenza.

2. Rimuginate la conoscenza che dà il Padre e date a tutti il messaggio del Padre. Non permettete al vostro intelletto di vagare in giro.

Benedizione:
Possiate essere ubbidienti e seguire i passi del Padre e di conseguenza riceverete le benedizioni di Dio.

Essere ubbidienti significa seguire i passi del Padre, vale a dire, seguire i Suoi ordini. Solo tali figli ubbidienti ricevono le benedizioni di Dio in tutte le relazioni. Anche questa è una legge. Anche in un modo ordinario, quando portate a termine un compito in seguito alle direttive di una persona, riceverete certamente delle benedizioni da quella persona. Qui ci sono le benedizioni di Dio e rendono le anime ubbidienti doppiamente luminose e leggere.

Slogan:
Rendete la divinità e la spiritualità la decorazione della vostra vita e l'ordinarietà finirà.