04.02.2021       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, ora è il tempo del saldo. Ravan ha sepolto tutti nel cimitero. Il Padre è venuto a inondarvi di nettare e a riportarvi indietro con Lui.

Domanda:
Perché Shiv Baba è chiamato il Signore Innocente del Magazzino del Tesoro?

Risposta:
Perché è quando Shiva, il Signore Innocente, viene che dà beneficio a quelli con nessuna virtù, a quelli con intelletti di pietra e ai gobbi e li trasforma nei signori del mondo. Entra nel mondo impuro e in un corpo impuro. È così innocente. La direttiva del Signore Innocente è: Dolci figli, bevete nettare e lasciate il veleno dei vizi.

Canzone:
Il Residente della terra lontana è entrato nella terra straniera.

Om shanti.
Voi figli spirituali avete sentito la canzone, ossia, voi anime avete sentito la canzone attraverso gli organi fisici di senso delle vostre orecchie. Il Viaggiatore viene dalla terra lontana. Anche voi siete viaggiatori. Tutte le anime umane qua sono viaggiatori. Le anime non hanno una casa. Le anime sono incorporee. Le anime incorporee vivono nel mondo incorporeo. Quella è chiamata la casa, il paese o il mondo delle anime incorporee. Questo è chiamato il paese delle anime umane. Quello è il paese delle anime. Poi, quando le anime vengono qua ed entrano in corpi, diventano corporee da incorporee. Non è che le anime non abbiano una forma; senza dubbio hanno una forma così come un nome. Un’anima così minuscola recita una tale enorme parte attraverso un corpo. Ogni anima ha un così vasto disco della parte all’interno di se stessa. Una volta che un disco è stato registrato, si ripete nello stesso modo tutte le volte che volete. Anche l’anima in questo corpo un disco che ha una parte di 84 nascite registrata dentro se stessa. Proprio come il Padre è incorporeo, così anche le anime sono incorporee. In alcune parti delle scritture, è scritto che le anime sono aldilà di nome e di forma. Tuttavia, non c’è nulla che sia aldilà di nome e forma. Il cielo è spazio; tuttavia ha un nome: cielo. Non c’è nulla senza un nome. Gli esseri umani dicono: Padre Supremo, Anima Suprema. Tutte le anime vivono nella terra lontana. Questa terra corporea è regnata da due. C i sono i regni di Rama e Ravan: è il regno di Rama per metà ciclo e il regno di Ravan per l’altra metà. Il Padre non creerebbe un regno di sofferenza per i Suoi figli, vero? Dicono che sia Dio a causare sofferenza e felicità. Il Padre spiega: Io non causo mai sofferenza per i figli. Il Mio nome è Colui che Rimuove la Sofferenza e il Donatore di Felicità. Questo errore è stato fatto da esseri umani. Dio non causa mai sofferenza. In questo tempo è la terra di sofferenza. Per metà ciclo, nel regno di Ravan, c’è solo sofferenza; non c’è traccia di felicità. Tuttavia, non c’è sofferenza nella terra della felicità. Il Padre crea il paradiso. Adesso voi siete all’età della confluenza. Nessuno chiamerebbe questo il nuovo mondo. Il nome del nuovo mondo è età dell’oro. Quando diventa vecchio, allora è chiamato età del ferro. Una cosa nuova sembra di buona qualità e una vecchia appare scadente. Le cose vecchie allora sono distrutte. Gli esseri umani considerano il veleno felicità. Viene ricordato: “Perché dovremmo rinunciare al nettare e bere invece veleno?” Poi si dice: “Tutti ricevono beneficio grazie a Te. Quando Tu verrai, tutto quello che farai, porterà beneficio.” Altrimenti gli esseri umani continueranno a compiere cattive azioni nel regno di Ravan. Voi figli ora sapete che sono passati 500 anni da quando venne Guru Nanak. Quando verrà di nuovo? Dicono che la sua anima si fuse nella luce. Quindi, come potrebbe tornare? Voi dite loro che Guru Nanak verrà di nuovo dopo 4500 anni. La storia e geografia del mondo intero continua a girare nel vostro intelletto. In questo tempo, tutti sono tamopradhan. Questo è chiamato il tempo del saldo. È come se tutti gli esseri umani fossero quasi morti. La luce di ogni anima è spenta. Il Padre viene a risvegliare tutti. Il Padre inonda di nettare e sveglia i figli che sono stati bruciati sedendo sulla pira della lussuria e poi li riporterà indietro con Sé. Maya, Ravan, vi ha fatto sedere sulla pira della lussuria e vi ha sepolto nel cimitero. Tutti sono addormentati. Adesso il Padre vi sta facendo bere il nettare della conoscenza. C’è molta differenza tra questo nettare della conoscenza e quell’acqua. Quando è un giorno importante per i Sikh, puliscono il lago e rimuovono il fango con molta pompa e spettacolo. Ecco perché è chiamato Amristar – il Lago di Nettare. Anche Guru Nanak lodava il Padre; diceva: “egli è il solo Unico che parla sempre la verità.” C’è la storia di diventare il vero Narayan, vero? Gli esseri umani hanno continuato ad ascoltare così tante storie sul cammino della devozione: la storia dell’immortalità, la storia del terzo occhio. Dicono che Shankar narrò una storia a Parvati. Lui è un residente della regione sottile. Quale storia racconterebbe là? Il Padre siede qui e spiega tutti questi aspetti. In realtà, Io sono venuto a raccontarvi la storia dell’immortalità e a portarvi nella terra dell’immortalità. Vi porto dalla terra della morte alla terra dell’immortalità. Quale errore avrebbe fatto Parvati nella regione sottile cosicché dovesse esserle narrata la storia dell’immortalità? Hanno scritto molte storie nelle scritture. La storia di diventare il vero Narayan non è una storia vera. Dovete avere sentito la storia di diventare il vero Narayan parecchie volte. Quella rende qualcuno un vero Narayan? Al contrario, continuano a discendere. Ora voi comprendete che stiamo diventando Narayan da uomo e Lakshmi da donna. Questa è la vera storia di diventare il vero Narayan per andare nella terra dell’immortalità; è la vera storia del terzo occhio. Ognuna di voi anime ha ricevuto un terzo occhio di conoscenza. Il Padre spiega: Voi eravate belli e degni di adorazione. Prendendo 84 nascite, siete diventati adoratori. Ecco perché viene ricordato: Voi siete quelli che sono degni di adorazione e siete quelli che diventano adoratori. Il Padre dice: Io sono sempre degno di adorazione. Vengo e vi cambio da adoratori a essere degni di adorazione. Questo è il mondo impuro. All’età dell’oro, gli esseri umani sono puri e degni di adorazione. Attualmente, tutti gli esseri umani sono adoratori impuri. I sannyasi e i santi hanno continuato a cantare: “O Rama di Sita, il Purificatore!” Queste parole sono giuste. Tutti sono Sita, spose. Dicono: “O Rama, vieni e purificaci!” Tutti i devoti, anime, invocano: “O Rama!” Quando Ghandi finiva di leggere la Gita, diceva: “O Ram di Sita Purificatore!” Adesso voi capite che non fu Krishna a parlare la Gita. Baba dice: Continuate a ricordare l’opinione che Dio non è onnipresente. Shiva, e non Krishna, è il Dio della Gita. Per prima cosa, chiedete chi dovrebbe essere chiamato il Dio della Gita. Chi dovrebbe essere chiamato Dio: l’Uno incorporeo o quello corporeo? Krishna è corporeo. Shiva è incorporeo. Egli prende questo corpo solo in prestito. Non prende nascita attraverso un grembo materno. Shiva non ha un Proprio corpo. È qua, nel mondo umano, che ci sono corpi fisici. Il Padre viene e narra la vera storia di diventare il vero Narayan. Il Padre è lodato come il Purificatore, il Donatore di Salvezza per Tutti, il Liberatore di tutti, Colui che Rimuove la Sofferenza e il Donatore di Felicità. Achcha, dove esiste la felicità? Non può essere qua. Voi riceverete felicità nella prossima nascita quando il paradiso sarà stato fondato e il vecchio mondo distrutto. Achcha, da cosa siete liberati? Dalla sofferenza di Ravan. Questa è la terra della sofferenza. Achcha, Egli diventa anche la Guida. Questi corpi sono distrutti qua e le anime sono riportate indietro. Lo Sposo va per primo, seguito dalle Sue spose. Egli è il bello Sposo immortale. Libera tutti dalla sofferenza, li rende puri e li riporta indietro a casa con Lui. In un corteo, è il marito che cammina davanti, seguito dalla sposa, sua moglie, e poi c’è il resto della processione. Il vostro rosario ora è così. In cima è Shiv Baba che è rappresentato dal fiocco e a cui viene reso onore. Poi, c’è la perla doppia di Brahma e Saraswati e poi ci siete voi perle, che diventate gli aiutanti di Baba. È avendo ricordo del fiore (il fiocco), Shiv Baba, che diventate parte della dinastia del sole e parte del rosario di Vishnu. Sono Saraswati e Brahma che diventano Lakshmi e Narayan. Lakshmi e Narayan diventano Saraswati e Brahma. È per il fatto che fanno sforzo, che diventano degni di adorazione. Nessuno comprende che cosa rappresenta un rosario. Continuano semplicemente a girare un rosario. C’è anche un rosario di 16.108. È conservato in un grande tempio dove tutti girano il rosario da un posto diverso. Quando Baba andava al Tempio di Lakshmi e Narayan a Bombay, girava il rosario e recitava il nome di Rama, poiché è l’unico Padre (Rama) che è il fiocco (fiore). Il fiore è chiamato Rama. Le persone chinano la testa al rosario. Non hanno la conoscenza. Anche i preti (cristiani) girano un rosario nella loro mano. Chiedete loro il rosario di chi stanno girando. Non lo sanno. Dicono che lo stanno girando nel ricordo di Cristo. Non sanno dov’è l’anima di Cristo. Voi comprendete che l’anima di Cristo adesso è tamopradhan. Anche voi eravate mendicanti tamopradhan. Ora state diventando principi da mendicanti. Bharat era un principe; ora è un mendicante. Adesso diventerà di nuovo un principe. Il Padre vi rende questo. State diventando principi da esseri umani. C’era un “College del Principe” dove andavano a studiare principi e principesse. Studiando qua, voi diventate principi e principesse in paradiso per 21 nascite. Questo Shri Krishna è un principe. È stata scritta la storia delle sue 84 nascite. Che cosa sanno gli esseri umani? Soltanto voi capite questi aspetti. Dio parla. Egli è il Padre di tutti. Voi state ascoltando Dio, il Padre, che sta fondando il paradiso. Quella è chiamata la terra di verità. Questa è la terra di falsità. È il Padre che fonda la terra di verità. Ravan fonda la terra di falsità. Fanno un’immagine di Ravan, ma non capiscono nulla. Nessuno sa veramente chi è il Ravan che uccidono e che torna di nuovo in vita. Sono veramente i cinque vizi degli uomini e i cinque vizi delle donne che sono noti come Ravan. Lo uccidono. Dopo aver ucciso Ravan, rubano oro (prendono fiori gialli parassiti dagli alberi). Voi figli capite che questa è la giungla di spine. A Bombay c’è un tempio al Signore delle Spine (Babulnath). Il Padre viene e cambia le spine in fiori. È chiamata la foresta di spine poiché tutti continuano a pungersi l’un l’altro con il vizio della lussuria. L’età dell’oro è chiamata il Giardino di Allah. Quegli stessi fiori poi diventano spine. Le spine diventano una volta ancora fiori. Adesso voi state guadagnando vittoria sui cinque vizi. Questo regno di Ravan senza dubbio deve essere distrutto. Alla fine, avrà luogo la guerra principale. Sta per aver luogo la vera Dashera. Quando il regno di Ravan sarà distrutto, voi saccheggerete Lanka. Avrete palazzi d’oro. Ora state guadagnando vittoria su Ravan e diventando i signori del paradiso. Baba è chiamato Shiva, il Signore Innocente del Magazzino del Tesoro poiché vi dà l’intero regno. Il Padre trasforma quelli senza virtù, coloro con intelletti di pietra e storpi, tutti, nei signori del mondo. È così innocente. Lui entra nel mondo impuro e in un corpo impuro. Coloro che non sono degni di andare in paradiso non smetteranno di bere veleno. Il Padre dice: Figli, adesso diventate puri per questa vostra ultima nascita. Avete continuato a sperimentare sofferenza a causa di questi vizi dal loro inizio, attraverso la metà, fino alla fine. Non riuscite smettere di bere veleno per quest’unica vostra nascita? Io vi sto dando nettare e vi sto rendendo immortali. Ciononostante, non state diventando puri. Non potete rimanere senza veleno, sigarette e alcol. Io, il Padre illimitato, vi sto dicendo: Figli, diventate puri per quest’unica nascita e vi trasformerò nei signori del paradiso. È compito solo del Padre distruggere il vecchio mondo e fondare il nuovo mondo. Il Padre è venuto a liberare il mondo intero dalla sofferenza e portare tutti nella terra della pace e nella terra della felicità. Tutte le religioni ora stanno per essere distrutte. La religione originale, eterna delle deità è di nuovo in corso di fondazione. Anche nella Granth (scrittura Sikh) chiamano il Padre Supremo, l’Anima Suprema, l’Immagine Immortale. Il Padre è il Signore della Morte, la Morte della Morte. Quella morte prenderà uno o due. È per il fatto che riporto indietro tutte le anime che sono chiamato il Signore della Morte. Il Padre viene e rende voi figli così saggi. Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo perduti e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, dal Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1.Rinunciate a bere veleno per quest’ultima nascita. Bevete nettare e rendete altri in grado di bere nettare altrettanto! Voi dovete diventare puri. Fate il servizio di cambiare spine in fiori.

2. Per diventare una perla del rosario attorno al collo di Vishnu, restate nel ricordo del Padre. Cooperate pienamente e diventate colui che rimuove la sofferenza come il Padre.

Benedizione:
Possiate essere costantemente potenti mantenendo lo scudo del drama di fronte a voi e mangiando il nutrimento della felicità.

Il cibo della felicità rende le anime potenti. Si dice: Non c’è nutrimento come quello della felicità. Per questo, usate lo scudo del drama molto bene. Se siete costantemente consapevoli del drama, non potete mai appassire e la vostra felicità non può mai scomparire poiché questo drama è benevolo. Quindi, anche ogni scena che sia non benevola, ha beneficio fuso in essa. Comprendendo questo, voi rimarrete costantemente felici.

Slogan:
Coloro che rimangono distanti dalla polvere di pensare agli altri e di guardarli sono veri diamanti inestimabili.