04.03.2020       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, in questo tempo presente, questa vostra vita è estremamente preziosa perché siete usciti dal limitato e siete entrati nell’illimitato. Sapete che siete coloro che portano beneficio a questo mondo.

Domanda:
Facendo quale sforzo reclamate un diritto all’eredità del Padre?

Risposta:
Solo mantenendo costantemente la visione di fratellanza e rimuovendo tutta la coscienza di uomo e donna, potete reclamare un pieno diritto all’eredità del Padre. Tuttavia, è molto difficile rimuovere la coscienza e la visione di uomo e donna. Per questo, avete bisogno di praticare di rimanere consci d’anima. Quando diventate un figlio del Padre, ricevete l’eredità. Solo coloro che diventano satopradhan avendo ricordo dell’unico Padre possono reclamare l’eredità della liberazione e della liberazione in vita.

Canzone:
Finalmente, il giorno che aspettavamo è venuto.

Om shanti.
Voi figli sapete che “om” significa, “Io sono un’anima e questo è il mio corpo”. Ora conoscete questo drama, il ciclo del mondo e il Padre che ha la conoscenza di questo ciclo del mondo. Voi chiamate Creatore Colui che ha la conoscenza del ciclo del mondo. Nessun altro conosce il Creatore o la Sua creazione. Sebbene ci siano studenti e pundit molto istruiti che sono orgogliosi della loro conoscenza, nessuno di loro sa nulla di questo. Parlano di conoscenza, adorazione e disinteresse. Ora ci sono queste tre cose, ma non capiscono il loro significato. I sannyasi hanno disinteresse per le loro famiglie. Anch’essi sono attenti riguardo ad avere un rango elevato o basso. Loro si preoccupano riguardo a coloro che appartengono a un clan elevato e qualcun altro che appartiene a un clan della classe media. Anche ai kumbha mela, ci sono molte discussioni su quale carro dovrebbe andare per primo. Litigano molto tra loro per questo, e allora la polizia deve venire a separarli. Anche questa è coscienza del corpo, non è così? Tutti gli esseri umani nel mondo sono consci del corpo. Ora dovete diventare consci d’anima. Il Padre dice: Rinunciate alla coscienza del corpo e consideratevi un’anima. Sono le anime ad essere diventate impure e ad avere delle leghe mischiate in sé. Sono le anime che diventano satopradhan e tamopradhan. Com’è un’anima, così è il corpo che riceve. L’anima di Krishna è bella e quindi anche il suo corpo è molto bello. Il suo corpo è molto attraente. Un’anima pura ha quell’attrattiva. Non c’è così tanta lode di Lakshmi e Narayan come c’è di Krishna perché Krishna è un bimbo piccolo e puro. Anche qui, essi dicono che un bambino e un mahatma sono uguali. I mahatma rinunciano al vizio dopo aver sperimentato la vita. Hanno disgusto per quello, mentre i bambini sono puri comunque. Sono considerati elevati, grandi anime. Perciò, il Padre spiega che i sannyasi del cammino dell’isolamento hanno dato qualche supporto. Proprio come quando un edificio diventa per metà vecchio e viene restaurato, così anche i sannyasi restaurano Bharat con la loro purezza e la mantengono. Nessun’altra terra può essere così pura e ricca com’era Bharat. Il Padre ora vi ricorda del Creatore e dell’inizio, la metà e la fine della creazione perché Lui è il Padre, l’Insegnante e il Guru. Nella Gita è scritto che Dio Krishna parla. Lo chiamereste Baba o il Purificatore? Quando le persone invocano il Purificatore, non stanno ricordando Krishna; ricordano Dio. Poi dicono che il Purificatore è il Rama di Sita, il Rama del clan Raghav. C’è così tanta confusione! Il Padre dice: Io vengo e dico accuratamente a voi figli l’essenza dei Veda e delle scritture etc. La prima e principale cosa che Lui spiega è: Consideratevi un’anima e ricordate il Padre e diventerete puri. Voi siete tutti fratelli. Poi, come figli di Brahma, siete figli e figlie e perciò fratelli e sorelle. Mantenete questo nei vostri intelletti. Originariamente, le anime sono fratelli. Poi, quando entrate nei corpi, diventate fratelli e sorelle. Le persone non hanno intelletti per capire nemmeno questo. Lui è il Padre di noi anime e quindi noi siamo fratelli. Come potrebbe Lui essere onnipresente? Sono solo i figli che ricevono un’eredità. Il Padre non può ricevere un’eredità. I figli ricevono la loro eredità dal Padre. Anche Brahma è un figlio di Shiv Baba. Anche lui riceve un’eredità da quell’Uno. Voi diventate i Suoi nipoti. Avete anche quel diritto. Come anime, tutti voi siete figli. Poi, quando entrate nei corpi, siete chiamati fratelli e sorelle. Non c’è altra relazione. Ci dovrebbe essere costantemente la visione di fratellanza. Rimuovete tutta la coscienza di uomo e donna. Quando un maschio e una femmina dicono, “O Dio, il Padre!” significa che sono fratello e sorella. Quando il Padre viene e crea la creazione all’età di confluenza, voi siete fratelli e sorelle. Tuttavia, è molto difficile rimuovere la visione di uomo e donna. Il Padre dice: Dovete diventare consci d’anima. E’ solo quando diventate figli del Padre che ricevete questa eredità. Ricordate costantemente Me solo e diventerete satopradhan. Finché non diventate satopradhan non potete andare nella liberazione o liberazione in vita. I sannyasi etc. non vi mostrano mai questo metodo. Voi figli sapete che “om” significa, “Io sono un’anima e questo è il mio corpo.” Ora voi conoscete questo metodo. Essi non

dicono mai: Consideratevi un’anima e ricordate il Padre. Il Padre è chiamato Padre Supremo, Anima Suprema, il Supremo. Tutti sono chiamati anime, ma Lui è chiamato Anima Suprema. Quel Padre dice: O figli, sono venuto da voi. Tuttavia, per parlarvi ho bisogno di una bocca. Oggigiorno, una Gaumukh (bocca di una mucca) viene messa ovunque. Allora essi dicono che emerge del nettare dalla Gaumukh. Di fatto, è la conoscenza che è chiamata nettare. Il nettare della conoscenza emerge da una bocca; non è questione di acqua. Quest’uno (Brahma) è la mucca madre. Baba è entrato in quest’uno. Il Padre vi ha fatto appartenere a Lui attraverso quest’uno. La conoscenza emerge attraverso di lui. Hanno scolpito un’immagine di una mucca da una pietra e hanno fatto una bocca attraverso cui può fluire l’acqua. E’ un sistema del cammino della devozione. Voi conoscete le cose accuratamente. Siete stati voi Kumaris che avete scoccato le frecce a Bhishampitamay. Voi siete Brahma Kumars e Kumaris. E quindi, i Kumaris certamente devono appartenere a qualcuno. Ci sono templi per gli Adhar-kumaris e per i Kumaris. I templi sono vostri memoriali pratici, non è così? Il Padre ora siede qui e spiega che dal momento che siete Brahma Kumars e Kumaris non può esserci alcun attacco criminale. Altrimenti, ci sarà severa punizione. Quando diventate coscienti del corpo dimenticate che siete fratelli e sorelle. Quell’uno è un B.K. e voi siete B.K. e quindi non ci deve essere alcuna visione di vizio. Tuttavia, gli esseri umani che appartengono alla comunità diabolica non possono stare senza vizio e perciò creano ostacoli. Voi Brahma Kumars e Kumaris ora ricevete la vostra eredità dal Padre. Dovete seguire la shrimat del Padre: dovete diventare puri. Questa è la vostra ultima nascita in questa terra viziosa di morte. Nessuno sa nemmeno questo. Non c’è vizio nella terra dell’immortalità. Lì le persone sono chiamate satopradhan, completamente senza vizio mentre qui sono tamopradhan e completamente viziosi. Essi cantano anche che le deità sono completamente senza vizio e che essi invece sono peccatori viziosi. Adorano coloro che sono completamente senza vizio. Il Padre ha spiegato: Voi gente di Bharat eravate degni di adorazione e poi siete diventati adoratori. Nel presente, la devozione ha un grande impatto; ha una grande influenza. I devoti ricordano Dio e dicono: Vieni e dacci il frutto della nostra devozione. Com’è diventata la loro condizione compiendo devozione? Il Padre ha spiegato che ci sono quattro scritture religiose principali. Una è il deitismo e inclusi in essa ci sono i Brahmini, le deità e i guerrieri; tutti e tre. Il Padre fonda la religione Brahmina. Voi Brahmini siete il topknot dell’età di confluenza. Voi Brahmini ora state diventando gli esseri umani più elevati. Diventate Brahmini e poi deità. Gli altri brahmini indulgono nel vizio. Essi vengono e si inchinano a voi Brahmini e vi dicono namaste. Dicono anche: Salutazioni ai Brahmini e alle deità, perché capiscono che siete i figli di Brahma e che essi non sono i figli di Brahma. Ora voi siete i figli di Brahma. Tutti vi saluteranno. Poi, diventerete deità. Ora siete Brahma Kumars e Kumaris e poi diventerete kumars e kumaris deità. Questa vostra vita attuale è molto preziosa perché siete ricordati come le madri del mondo. Siete usciti dal limitato e siete andati nell’illimitato. Voi sapete che siete coloro che danno beneficio al mondo. Perciò, ognuno di voi è una madre del mondo o un padre del mondo. Le persone sono molto infelici in questo inferno. Noi siamo venuti per servirli spiritualmente. Certamente li renderemo residenti del paradiso. Voi siete un esercito. Questo è chiamato anche un campo di battaglia. Gli Yadava, i Kaurava e i Pandava stanno tutti insieme; sono tutti fratelli. La vostra battaglia non è con i vostri fratelli e sorelle, è con Ravan. Voi spiegate ai vostri fratelli e sorelle per cambiarli da umani in deità. Il Padre spiega: Dovete rinunciare a tutte le relazioni corporee inclusa quella con il vostro proprio corpo. Questo è il vecchio mondo. Essi costruiscono tali dighe e canali perché non c’è acqua. La popolazione è aumentata molto. All’età dell’oro, siete pochi. I fiumi sono pieni di acqua. C’è abbondanza di cibo. Ora qui sulla terra ci sono bilioni di persone. All’inizio, ci sono novecentomila-un milione di persone sull’intera terra. Non c’è altra terra a quel tempo. Solo pochi di voi vivono là. Non avete bisogno di andare da qualche altra parte. Là, è eterna Primavera. Anche i cinque elementi non causano alcuna difficoltà; stanno in ordine. Non c’è menzione di sofferenza. E’ il paradiso. Ora è l’inferno che comincia a metà ciclo. E’ quando le deità cadono sul cammino del peccato che il regno di Ravan comincia. Avete compreso che diventiamo quelli degni di adorazione con doppie corone, e che poi diventiamo quelli con corone singole. Quella corona di luce simboleggia la purezza dell’età dell’oro. Tutte le deità sono pure. Qui, nessuno è puro. Tutti continuano a prendere nascita attraverso il peccato. Ecco perché questo è chiamato mondo corrotto. L’età dell’oro è il mondo elevato. Il vizio è chiamato corruzione. Voi figli sapete che c’era il cammino puro della famiglia all’età dell’oro e che ora è diventato impuro. Il mondo ora sta diventando puro ed elevato. Il ciclo del mondo continua a girare, non è così? Solo il Padre Supremo è chiamato il Purificatore. Le persone dicono che Dio dà ispirazioni. Ispirazioni significa pensieri. Non è questione di ispirazioni qui. Lui Stesso dice: Devo prendere il supporto di un corpo. Come potrei darvi gli insegnamenti senza una bocca? Possono mai essere dati insegnamenti attraverso le ispirazioni? Dio non fa nulla attraverso le ispirazioni. Il Padre insegna a voi figli. Lo studio non può avvenire attraverso l’ispirazione. Nessuno eccetto il Padre può dirvi i segreti dell’inizio, la metà e la fine del mondo. Essi non conoscono il Padre. Alcuni dicono che è l’immagine lingam, mentre altri dicono che è la Luce Eterna. Alcuni dicono che l’elemento brahm è Dio. Ci sono i gyani brahm e i gyani tattwa (coloro che hanno la conoscenza dell’elemento brahm). Nelle scritture, hanno mostrato 8.4 milioni di specie. Se ci fossero 8.4 milioni di nascite, la durata di un ciclo sarebbe molto lunga. Non ci potrebbe essere un calcolo accurato. Essi dicono che la durata dell’età dell’oro è centinaia di migliaia di anni. Il Padre dice: L’intero ciclo del mondo è 5000 anni. Per prendere 8.4 milioni di nascite avreste bisogno di un tempo molto lungo! Tutte quelle scritture appartengono al cammino della devozione. Il Padre dice: Io vengo e vi spiego l’essenza di tutte quelle scritture. Tutte sono la parafernalia del cammino della devozione. Nessuno può raggiungere Me attraverso esse. E’ solo quando Io vengo, che riporto tutti indietro con Me. Voi Mi invocate: O Purificatore vieni! Purificaci e portaci al mondo puro. Quindi, perché essi inciampano in giro cercando Me? Vanno così lontano, sulle montagne etc. Oggigiorno, così tanti templi sono vuoti perché nessuno li visita. Voi figli ora conoscete la biografia del Padre più alto nell’alto. Solitamente, quando un padre raggiunge l’età di 60 anni, dà tutto ai suoi figli e va in pensione. Anche quel sistema è di questo tempo. Anche tutti i festival si riferiscono a questo tempo. Voi sapete che ora siete all’età di confluenza. Dopo la notte, c’è il giorno. Ora, c’è buio estremo. Si canta: Quando il sole della conoscenza sorge, tutto il buio dell’ignoranza si dissolve. Ora conoscete il Padre e l’inizio, la metà e la fine della creazione. Proprio come il Padre è colmo di conoscenza, così anche voi siete diventati signori colmi di conoscenza. Voi figli ricevete l’eredità di felicità illimitata dal Padre. Dal vostro padre mondano ricevete solo un’eredità limitata attraverso cui c’è solo felicità temporanea. I sannyasi dicono che quella felicità è come gli escrementi di un corvo. Essi non possono venire qui a fare sforzo per la felicità, sono hatha yogi. Voi siete Raja Yogi. Il vostro yoga è con il Padre mentre il loro è con gli elementi. Anche questo è fissato nel drama. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, a lungo persi e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1.Per diventare puri, rendete ferma la vostra visione che tutte voi anime siete fratelli. Come figli di Padre Brahma, siete tutti fratelli e sorelle. Sia le anime che i corpi devono essere purificati e resi satopradhan. Rinunciate alla coscienza del corpo.

2. Diventate signori colmi di conoscenza e date a tutti la conoscenza del Creatore e della creazione e in tal modo rimuoveteli dal buio estremo. Fate servizio spirituale di coloro che sono residenti dell’inferno e rendeteli i residenti del paradiso.

Benedizione:
Possiate diventare immortali e imperituri con l’unico pensiero determinato di appartenere all’unico Padre e a nessun altro.

Lo stato dei figli che hanno il pensiero determinato di appartenere all’unico Padre e a nessun altro, automaticamente e facilmente diventa costante e stabile. Quando loro hanno questa determinazione, il filo imperituro di tutte le relazioni si forgia e loro ricevono la benedizione di diventare costantemente immortali e imperituri. Avendo questo pensiero determinato, loro ricevono un ascensore per i loro sforzi. Coloro che hanno tutte le relazioni con l’unico Padre, automaticamente ricevono tutti i raggiungimenti.

Slogan:
Fate in modo che i vostri pensieri, parole e azioni diventino uguali e allora sarete chiamati i più elevati fautori di sforzi.