05.02.2021       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, qui tutto ciò che è vostro è incognito ed ecco perché non dovete farne nessuno sfoggio esterno. Mantenete l’ebbrezza del vostro nuovo regno.

Domanda:
Che sforzo fate voi figli per fondare la vostra religione elevata e le vostre azioni divine (dharma e karma)?

Risposta:
Ora vi state impegnando a rinunciare ai cinque vizi perché questi vizi hanno corrotto tutti.Voi sapete che, a questo tempo, tutti sono diventati corrotti e si sono allontanati dalla loro religione e dalle loro azioni divine. Il Padre vi dà shrimat e fonda la vostra religione elevata e le elevate azioni divine. Voi conquistate i vizi seguendo shrimat e avendo ricordo del Padre. Voi date a voi stessi il tilak della sovranità attraverso questo studio.

Canzone:
Avendo trovato Te, abbiamo trovato il mondo intero. La terra e il cielo, tutto ci appartiene.

Om shanti.
Voi dolcissimi figli spirituali avete sentito questa canzone. Solo i figli spirituali dicono: Baba. Voi figli sapete che Lui è il Padre illimitato, Colui che vi dà felicità illimitata, cioè che Lui è il Padre di tutti. Tutti i figli illimitati, le anime, continuano a ricordarLo; Lo ricordano in un modo o in un altro. Tuttavia, non sanno che possono ricevere la sovranità del mondo da quel Padre Supremo, l’Anima Suprema. Voi sapete che la sovranità del mondo dell’età dell’oro che il Padre vi dà è costante, incrollabile e inamovibile. Quella nostra sovranità dura per 21 nascite. C’è il nostro regno sull’intero mondo e nessuno può strapparcelo via. Nessuno può saccheggiarlo. Il nostro regno è incrollabile perché là c’è solo una religione; là non c’è dualità. Quello è il regno indiviso. Quando voi figli sentite questa canzone, dovreste sentirvi ebbri per il vostro regno. Dovreste avere canzoni così a casa vostra. Tutto ciò che è vostro è incognito, mentre la gente importante fa molto sfoggio esteriore. Voi non fate nessuna ostentazione esterna. Potete vedere che anche colui in cui Baba entra è molto ordinario. Voi figli capite che tutti gli esseri umani qui compiono azioni scorrette e sporche ed ecco perché si dice che sono insensati; i loro intelletti sono completamente chiusi. Voi eravate così sensati, eravate i signori del mondo. Maya ora ha reso tutti così insensati che non sono più di nessuna utilità. Le persone fanno molta penitenza e tengono fuochi sacrificali ecc. per trovare Dio ma non conseguono niente. Continuano semplicemente ad inciampare in quel modo. Giorno dopo giorno, diventano sempre più sfortunati. Più gli esseri umani diventano tamopradhan, più c’è sfortuna. I rishi e i muni che sono ricordati rimanevano puri. Dicevano, “Neti, neti” (né questo, né quello). Ora che sono diventati tamopradhan dicono, “Io sono Shiva e la stessa cosa vale per voi” (Shivohum! Tatwam!). O, che Egli è onnipresente e in tutti. Quelle persone dicono, semplicemente, “Anima Suprema”. Non dicono mai “Padre Supremo”. Chiamare il Padre Supremo onnipresente è sbagliato. Ecco perché dicono “Ishwar” o “Anima Suprema”. La parola “Padre” non entra mai nei loro intelletti. Anche quando qualche persona la dice, è solo per dire. Se credessero veramente che Lui è il Padre Supremo, i loro intelletti sarebbero scintillanti. Il Padre vi dà l’eredità del paradiso. Lui è il Dio del Paradiso, il Padre. Quindi, perché siamo ancora all’inferno? Come possiamo conseguire ora liberazione e liberazione in vita? Questo non entra nell’intelletto di nessuno. Le anime sono diventate impure. All’inizio, le anime sono satopradhan e sensate. Poi le anime vanno attraverso gli stati di sato, rajo e tamo e diventano insensate. Ora siete diventati sensati. Ora Baba vi ha ricordato che quando c’è il nuovo mondo di Bharat, è il vostro regno. C’è solo una direttiva, un linguaggio, una religione e il regno di un imperatore e un’imperatrice. Poi, nell’età del rame, inizia il cammino del peccato e poi tutto dipende dal karma di ognuno. Voi lasciate un corpo e ne prendete un altro in accordo al vostro karma. Il Padre dice: Io ora vi sto insegnando azioni tali che ottenete la sovranità per 21 nascite. Sebbene là abbiate padri limitati, là non avete la conoscenza che avete ricevuto quell’eredità del regno dal Padre illimitato. Poi, nell’età del rame, inizia il regno di Ravan e le relazioni diventano viziose. La nascita che ricevete è in accordo al vostro karma. A Bharat, ci sono re degni di adorazione e anche re che compiono adorazione. Nelle età dell’oro e dell’argento, tutti sono degni di adorazione; là non c’è adorazione o devozione. Quando nell’età del rame inizia il cammino della devozione, il re, la regina e tutti i sudditi diventano adoratori e devoti. Il più grande di tutti i re che appartiene alla dinastia del sole ed è degno di adorazione poi diventa un adoratore. La ricompensa del vostro diventare adesso senza vizi dura per 21 nascite. Poi inizia il cammino della devozione. Costruiscono templi alle deità e le adorano. Questo accade solo a Bharat. Anche la storia delle 84 nascite che il Padre racconta è solo per la gente di Bharat. Quelli delle altre religioni vengono dopo. Poi, come la popolazione cresce, ce ne sono molti. Le caratteristiche della varietà delle religioni sono diverse in ogni aspetto. Anche le loro abitudini e sistemi sono diversi. Per il cammino della devozione è necessario anche tutto l'armamentario, proprio come un seme è piccolo e l’albero che emerge da esso è grande. Proprio come le foglie, ecc. di un albero non possono essere contate, allo stesso modo, c’è così tanta espansione nella devozione. Essi continuano a produrre così tante scritture. Ora il Padre dice ai figli: Tutto l'armamentario del cammino della devozione deve finire. Ora ricordate Me, il Padre! C’è molta influenza della devozione. È così bello e c’è così tanto danza, spettacolo esteriore, canto e spese, ecc. Il Padre dice: Ora ricordate Me e la vostra eredità. Ricordate la vostra religione originale, eterna, delle deità. Avete compiuto molti diversi tipi di devozione nascita dopo nascita. I sannyasi considerano la casa delle anime, l’elemento di luce, come fosse Dio. Ricordano l’elemento brahm. Di fatto, quando i sannyasi sono satopradhan, vanno e vivono in pace nelle giungle. Non è che si fonderanno nell’elemento brahm. Essi credono che lasciando i loro corpi nel ricordo dell’elemento brahm, si fonderanno in quell’elemento. Il Padre dice: Nessuno può fondersi nell’elemento brahm; le anime sono imperiture. Come può un’anima fondersi in qualcosa? Battono così tanto le loro teste sul cammino della devozione, ma poi alcuni dicono che Dio verrà certamente in una forma o in un'altra. Ora, chi ha ragione? Essi dicono che avranno yoga con l’elemento brahm e si fonderanno in esso. Quelli sul cammino della religione di famiglia dicono che Dio verrà certamente in una forma o l’altra. Ora, cosa è corretto? Dicono che avranno yoga con l'elemento brahm e si fonderanno in esso. Quelli che sono sul cammino della religione di famiglia dicono che Dio verrà certamente in una forma o l'altra per purificare gli impuri. Tuttavia, non è che Egli insegnerà da lassù attraverso l’ispirazione. Potrebbe un insegnante sedere a casa e ispirare tutti? Non c’è una cosa come l’“ispirazione”. Non accade niente attraverso l’ispirazione. Sebbene si dica che la distruzione avviene attraverso l’ispirazione di Shankar, di fatto è fissata nel drama. Essi devono fabbricare quei missili, ecc. Quella è solo una lode per il gusto di farla. Nessuno di loro conosce la lode dei loro antenati. Chiamano persino i fondatori delle religioni i loro guru. Tuttavia, essi fondano semplicemente le loro religioni. Un guru è qualcuno che concede salvezza. I fondatori delle religioni vengono per fondare le loro religioni e poi le loro dinastie (i seguaci) vengono dopo di loro. Loro non concedono salvezza a nessuno. Perciò, perché dovrebbero essere chiamati guru? C’è solo l’unico Guru che è chiamato anche il Donatore di Salvezza per Tutti. Solo Dio, il Padre, viene e concede salvezza a tutti. Concede liberazione e liberazione in vita. Nessuno può smettere di ricordarLo. Non importa quanto una moglie ami suo marito, comunque invoca “Oh Dio! Oh Ishwar!” perché solo Lui è il Donatore di Salvezza per Tutti. Il Padre siede qui e spiega che tutta quella è la creazione e che Lui è il Creatore, il Padre. Solo l’unico Padre dà felicità a tutti. Un fratello non dà un’eredità a un fratello. Un’eredità si riceve sempre da un padre. Io do a tutti voi figli illimitati la vostra eredità illimitata. Ecco perché tutti Mi ricordano, “Oh Padre Supremo, perdonami! Abbi misericordia di me!” Non capiscono nulla. Sul cammino della devozione, Lo lodano in così tanti modi diversi. Anche Lui recita la Sua parte in accordo al drama. Il Padre dice: Io non vengo quando loro Mi chiamano. Questo drama è predestinato. La parte della Mia venuta è fissata nel drama. Io ispiro la fondazione dell’unica religione e la distruzione delle innumerevoli religioni, cioè, la fondazione dell’età dell’oro e la distruzione dell’età del ferro. Io vengo per conto Mio al Mio proprio tempo. Anche la parte del cammino della devozione è nel drama. È perché la parte del cammino della devozione ora è arrivata alla fine che ora sono venuto. I figli dicono: Ora capisco che Ti ho incontrato ancora una volta dopo 5000 anni. Baba, sei entrato nel corpo di Brahma anche nel ciclo precedente. Voi ricevete questa conoscenza solo a questo tempo. Non la ricevete di nuovo. Questa è conoscenza e quella è devozione. Lo stato di ascesa è la ricompensa della conoscenza. Si dice che potete ricevere liberazione in vita in un secondo. Janak ha ricevuto liberazione in vita in un secondo. È stato solo un Janak a ottenere liberazione in vita? Liberazione in vita significa una vita resa libera da questo regno di Ravan. Il Padre sa che tutti i figli ora sono diventati degradati. Ora stanno per ricevere salvezza. Dalla degradazione, ricevono un rango elevato di liberazione e liberazione in vita. Prima andrete nella liberazione e poi nella liberazione in vita. Dalla terra della pace, andrete nella terra della felicità. Il Padre ha spiegato i segreti dell’intero ciclo. Le altre religioni vengono dopo di voi e anche la popolazione del mondo umano continua a crescere. Il Padre dice: A questo tempo, l’albero del mondo umano è diventato tamopradhan e ha raggiunto lo stato di totale decadenza. L’intera fondazione dell’albero originale ed eterno delle deità è decaduta. Tutte le altre religioni esistono ancora. Non una sola persona a Bharat si considera appartenere alla religione originale, eterna, delle deità. Essi appartenevano alla religione delle deità, ma a questo tempo non credono di essere appartenuti alla religione delle deità perché le deità sono pure. Essi pensano di non essere puri. Come possiamo noi, esseri impuri, chiamare noi stessi deità? Il sistema di chiamarsi Hindu è un sistema creato in accordo al piano del drama. Anche nel censimento della popolazione ci registrano come appartenenti alla religione Hindu. Anche se sono Gujarati saranno registrati come Gujarati Hindu. Almeno chiedete loro da dove è venuta la religione Hindu. Nessuno lo sa. Dicono semplicemente che la loro religione fu fondata da Krishna. Quando? Nell’età del rame. È stato nell’età del rame che hanno dimenticato la loro religione e hanno iniziato a chiamarsi Hindu. Ecco perché si dice che la loro religione e le loro azioni divine sono diventate corrotte. Là, tutti compiono buone azioni. Qui, tutti compiono azioni sporche ed ecco perché si dice: La religione e le azioni divine delle deità sono diventate corrotte. La religione elevata e le azioni divine elevate ora vengono fondate ancora una volta. Per questo vi si dice di continuare a rinunciare a questi cinque vizi. Questi vizi sono esistiti per mezzo ciclo. Ora dovete rinunciare a loro per una nascita. È necessario sforzo per quello. Non potete ricevere la sovranità del mondo senza fare qualche sforzo. Solo quando ricordate il Padre darete a voi stessi il tilak della sovranità, cioè, solo allora diventerete degni di un regno. Più state nel ricordo e seguite shrimat, più in accordo diventerete i re dei re. L’Insegnante è venuto per insegnarvi. Questa è la scuola per cambiare da un essere umano in una deità. Lui vi dice la storia di cambiare da un essere umano ordinario in Narayan. Questa storia è molto ben nota. È chiamata anche la storia dell’immortalità, la storia del vero Narayan e la storia del terzo occhio. Il Padre vi spiega il significato di tutti e tre. Ci sono molte storie sul cammino della devozione. Perciò, guardate come è buona questa canzone! Baba ci sta rendendo i signori del mondo intero in un modo tale che nessuno può strapparci quel rango di essere “i signori”. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, persi a lungo e ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Siate sempre consapevoli che siete strumenti per fondare una direttiva, un regno e una religione. Perciò, dovete diventare uniti e seguire una direttiva.

2. Per dare a voi stessi il tilak della sovranità, fate sforzo per rinunciare ai vizi. Prestate piena attenzione allo studio.

Benedizione:
Possiate avere un diritto alla gioia al di là dei sensi e mantenere voi stessi al sicuro dagli attacchi di Maya con il vostro livello trikaldarshi.

La benedizione speciale dell'età della confluenza e la specialità della vita Brahmina è la gioia al di là dei sensi. Questa non può essere sperimentata in nessun'altra età. Tuttavia, per sperimentare questa felicità, dovete mantenere voi stessi al sicuro dagli attacchi di Maya con il vostro stadio trikaldarshi. Se siete attaccati ripetutamente da Maya, non sarete in grado di sperimentare gioia al di là dei sensi, anche se lo volete. Coloro che sperimentano gioia al di là dei sensi non possono essere attratti dalla felicità dei sensi; poiché sono colmi di conoscenza, trovano che sia molto insapore.

Slogan:
Quando c'è un equilibrio tra il servizio attraverso il karma e attraverso ipensieri sarete in grado di rendere potente l'atmosfera.