06.04.2021       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, ora dovete tornare a casa. Perciò, dimenticate la coscienza del corpo, consideratevi un’anima senza corpo e rompete ogni attaccamento che avete a chiunque.

Domanda:
Quale saggezza imparate voi figli dal Padre nell’età della confluenza?

Risposta:
È solo ora che imparate la saggezza di come diventare satopradhan da tamopradhan e di come rendere elevata la vostra fortuna. Nella misura in cui rimanete accuratamente connessi in yoga e colmi di conoscenza, in accordo continuerete a sperimentare progresso. I figli che progrediscono non possono mai rimanere nascosti. Dalle azioni di ogni figlio, il Padre può capire quali figli stanno rendendo elevata la propria fortuna.

Canzone:
Vivere nella Tua via e morire nella Tua via.

Om shanti.
Tutti voi figli avete sentito questa canzone. Baba usa la parola “figli”. I figli, in tutti i centri, capiscono che Baba si riferisce a noi Bramini e che i figli hanno sentito la canzone, “Per diventare una ghirlanda intorno al collo mentre siete in vita, andate nel mondo incorporeo e rimanete nella casa di Baba.” Quella è la casa di Shiv Baba, dove risiedono tutti i saligrammi. Voi figli, decorazione del clan Bramino, coloro che girano il disco della realizzazione del sé, sapete che quello stesso Baba veramente è venuto. Lui dice: Ora dovete diventare senza corpo, cioè, dovete dimenticare la coscienza del corpo. Questo vecchio mondo sta per essere distrutto. Questo corpo deve essere lasciato, cioè, tutti devono essere lasciati perché questo mondo sta per essere distrutto. Ora dovete tornare a casa. Tutti voi figli ora siete felici perché avete inciampato in giro molto per metà ciclo allo scopo di tornare a casa. Tuttavia, non avete mai trovato la via per casa. Invece, quando avete visto lo sfarzo del cammino della devozione, ne siete rimasti intrappolati. Il cammino della devozione è la palude in cui gli esseri umani sono intrappolati fino al collo. Ora voi figli dite: Baba, stiamo dimenticando questo vecchio mondo e questi vecchi corpi. Diventeremo senza corpo e torneremo a casa con Te. È negli intelletti di tutti voi che il Padre Supremo, l’Anima Suprema, è venuto dalla regione suprema per riportarci a casa. Lui semplicemente dice: Diventate puri e ricordate Me! Morite in vita! Voi sapete che le anime risiedono là in quella casa. Un’anima è solo un punto. Tutte le anime andranno al mondo incorporeo. Ci saranno così tante anime là quanti esseri umani qui. Quanto spazio prendono le anime nel grande elemento, mentre quanto spazio prendono i corpi, essi sono abbastanza grandi non è così? Di quanto spazio ha bisogno un’anima? Quanto è piccolo lo spazio che prendiamo noi anime? Uno spazio molto piccolo. Voi figli avete la grande fortuna di sentire queste cose dal Padre. Il Padre spiega che siete venuti senza corpo e avete adottato dei corpi e recitato le vostre parti. Ora dovete morire in vita e dimenticare tutti. Il Padre viene e vi insegna come morire. Lui dice: Ricordate vostro Padre e la vostra casa! Fate molto sforzo! I vostri peccati saranno assolti rimanendo in yoga. Poi, da essere tamopradhan, voi anime diventerete satopradhan. Ecco perché il Padre ora vi consiglia e ve lo ha detto anche nel ciclo precedente: Rinunciate a tutte le relazioni corporee, incluso il vostro proprio corpo e ricordate costantemente Me solo. Quell’Uno è il Padre di tutti. Voi siete i figli nati dalla bocca di Prajapita Brahma. Continuate a ricevere la conoscenza. Voi siete i figli di Shiva comunque. Tutti hanno la fede che sono figli di Dio. Tuttavia, poiché hanno dimenticato il nome, la forma, il tempo e il luogo di Dio, nessuno ha quell’amore per Dio. Nessuno deve essere biasimato; questo è fissato nel drama. Il Padre spiega: le anime sono punti talmente piccoli e in voi anime sono registrate parti di 84 nascite. È una tale meraviglia come un’anima prende un corpo e recita la propria parte. Ora sapete a proposito di questa parte illimitata. Nessun altro ha questa conoscenza. Anche voi eravate consci del corpo. Ora, quanto ciascuno di voi cambia dipende dalla fortuna di ognuno. Ora avete una visione della vostra fortuna del ciclo precedente. Ci sono così tanti esseri umani nel mondo. Ognuno ha la propria fortuna. A seconda di quali azioni ognuno ha compiuto, lui o lei diventa felice, infelice, ricco o povero, in accordo. È l’anima che diventa così. Il Padre siede qui e spiega come l’anima diventa felice e poi va nella sofferenza. Solo il Padre vi insegna la saggezza di come diventare satopradhan da tamopradhan, esattamente come ha fatto nel ciclo precedente. Qualsiasi saggezza ognuno di voi abbia ottenuto, state ricevendo ora la stessa saggezza. Alla fine capirete la fortuna di ciascuno. Allora sarà detto che questa è la fortuna di ciascuno ogni ciclo. Coloro che sono molto ben connessi in yoga e sono colmi di conoscenza continueranno a fare servizio. C’è costante progresso studiando. Alcuni figli progrediscono velocemente, mentre altri vi danno il mal di testa. È lo stesso qui. Qualsiasi progresso faccia ciascuno di voi ogni ciclo, quello non può rimanere nascosto. Il Padre sa che la connessione di ognuno è con Shiv Baba. Quest’uno capisce tutto vedendo le azioni dei figli. Anche quell’Uno vede tutto. Potete nascondere qualcosa a quest’uno ma non potete nascondere nulla a Shiv Baba. Anche sul cammino della devozione nessuno può nascondere nulla a Dio. Quindi, come potrebbe qualcosa esserGli nascosta sul cammino della conoscenza? Il Padre continua a spiegarvi che lo studio è molto facile. Devono essere compiute azioni. Vivete nel vecchio mondo con i vostri amici e parenti e fate sforzo. Coloro che vivono a casa e hanno un tale grande amore e fanno sforzo, possono avanzare più veloci di coloro che vivono qui e fanno sforzo. Nelle scritture, c’è l’esempio di Arjuna e il nativo (Bhil). Sebbene il nativo abbia vissuto fuori, praticando è diventato un arciere più abile di Arjuna. Perciò, vivendo a casa con la vostra famiglia, diventate come un loto. Potete vedere degli esempi. Vivendo a casa, potete fare servizio molto buono. Continuerete a fare molto più progresso. Maya non lascia soli quelli che vivono qui; non è che si liberino da Maya perché vengono da Baba. No, tutti voi dovete fare il vostro proprio sforzo. Coloro che vivono a casa con le loro famiglie possono fare sforzo migliore di coloro che vivono qui. Possono mostrare un coraggio molto buono. Solo coloro che vivono a casa e diventano come un loto sono chiamati mahavir. Alcuni dicono: Baba, tu hai rinunciato a tutto. Baba dice: Non ho rinunciato a nulla. Essi mi hanno lasciato e sono andati via. Baba non ha lasciato nessuno ed è venuto qui. Invece ancora più figli sono venuti per rimanere con lui. Baba dice alle kumari: Fate questo servizio Divino. Quest’uno è Baba e anche quell’Uno è Baba. Molte kumari sono venute ma non sono riuscite ad andare avanti. Le kumari sono ancora meglio. Una kumari è considerata più grande di 100 brahmini. Una kumari è una che eleva 21 generazioni e scocca la freccia della conoscenza. Anche coloro che vivono a casa con le loro famiglie sono Brahma Kumar e Kumaris. Facendo ulteriore progresso, anche i loro legami finiranno. Deve essere fatto servizio. I figli che fanno servizio sono seduti nel cuore di BapDada. Stanno dando beneficio a migliaia di persone. Continuano a scendere docce di benedizioni su coloro che sono figli così servizievoli. Essi rimango seduti nel cuore. Coloro che sono seduti nel cuore saranno seduti su un trono. Baba dice: Continuate ad avere incontri tra voi e create modi per mostrare a tutti questo cammino. Continuano anche ad essere fatte delle immagini. Tutti quelli sono aspetti pratici. Ora voi spiegate che il Padre Supremo, l’Anima Suprema, è incorporeo. Anche Lui è un punto, ma è Colui che è colmo di conoscenza, il Purificatore. Un’anima è solo un punto. Un figlio è ancora piccolo. C’è qualche differenza tra un figlio e un padre. Oggigiorno, i figli di 15 o 16 anni diventano padri. Tuttavia, i loro figli sarebbero ancor più giovani di loro. Guardate alla meraviglia qui: il Padre è un’anima e anche i figli sono anime. Lui è l’Anima Suprema, Colui che è colmo di conoscenza. Tutti gli altri reclamano un rango elevato o basso, in accordo a quanto studiano. Tutto dipende dallo studio. Compiendo buone azioni, reclamate un rango elevato. Ora voi figli avete la conoscenza dell’inizio, la metà e la fine del mondo. In paradiso c’era solo Bharat; non c’erano altre terre. Perciò, mostrate il vostro paradiso in una piccola Nuova India. Nello stesso modo non dovreste scrivere il nome “Dwarka” ma “il regno della dinastia di Lakshmi e Narayan”. L’intelletto dice che nell’età dell’oro per prima cosa ci sarà il regno della dinastia delle deità. Ci saranno i loro villaggi e piccoli stati. Anche questo deve essere rimuginato. Oltre a questo, connettete anche i vostri intelletti in yoga con Shiv Baba. Stiamo reclamando il nostro regno avendo ricordo. La ruggine deve essere rimossa con il ricordo. È necessario tutto lo sforzo per questo. Gli intelletti di alcuni figli vagano costantemente fuori. Anche sedendo qui, non riescono a rimanere nel ricordo; i loro intelletti vagano in altre direzioni. Coloro che fanno devozione intensa fanno molto sforzo per ricevere una visione. Essi siedono per così tante ore a ricordare solo Krishna e non ricordano altro. È necessario molto sforzo per quello. I rosari degli otto e 16.108 sono creati qui. Essi mostrano anche un rosario di centinaia di migliaia di grani. Tuttavia, il rosario del cammino della conoscenza ha grande valore perché è questo che richiede sforzo spirituale. Il rosario del cammino della devozione è economico. Guardate Krishna e vedete quanto felicemente danza. C’è differenza come tra il giorno e la notte tra la conoscenza e la devozione. Essi non hanno detto che la ruggine è rimossa ricordando Krishna. Qui, è spiegato che più ricordate il Padre, più i vostri peccati saranno rimossi. Attraverso il potere dello yoga, voi figli ora state diventando i signori del mondo. Nessuno non se l’avrebbe mai sognato. Lakshmi e Narayan non battagliavano etc. come sono diventati allora i signori del mondo? Solo voi figli capite questo. Il Padre dice: voi ricevete il regno con il potere dello yoga. Tuttavia, se non è nella loro fortuna, essi non fanno sforzo per quello; non diventano servizievoli. Baba continua a darvi direttive su come preparare le mostre. Dovrebbero esserci almeno 150-200 mostre al giorno. Andate e girate in tutti i villaggi. Dovrebbero esserci tante mostre quanti centri. Avendo una mostra in ogni centro, diventerà facile spiegare. Giorno dopo giorno, i centri continueranno a diventare più grandi, così che potete anche tenerci delle immagini etc. C’è anche l’invenzione delle immagini. Fate un’immagine del paradiso a Bharat con bei palazzi etc. Facendo ulteriore progresso, continueranno ad essere fatte immagini molto buone per spiegare agli altri. Coloro che sono nello stato di pensionamento possono continuare e fare servizio andando in giro. Coloro la cui fortuna risplende, emergeranno. Alcuni figli compiono azioni impure e perdono il loro onore e quindi perdono l’onore della yagya. Voi ricevete un rango in accordo al vostro comportamento. I nomi di coloro che danno felicità a molti sono ricordati. Non siete ancora diventati pieni di tutte le virtù. Alcuni figli stanno servendo molto bene. Sentendo i nomi di tali figli, Baba diventa molto contento. Baba è contento di vedere tali figli servizievoli. Essi continuano a fare sforzo buono per il servizio. Continuano anche ad aprire dei centri dove migliaia hanno beneficio. Attraverso di loro, molti continueranno ad emergere. Nessuno ancora è diventato perfetto; continua ad essere fatto un errore o l’altro. Maya non lascia solo nessuno. Più servizio fate e più progresso fate, più salirete sul trono del cuore. Similmente, in accordo, riceverete anche un rango elevato. Poi quello sarà il vostro rango ogni ciclo. Nessuno può nascondere nulla a Shiv Baba. Alla fine tutti voi avrete visioni delle vostre proprie azioni. Allora cosa farete? Dovrete piangere lacrime molto amare. Ecco perché Baba continua a spiegare: Non compiete alcuna di tali azioni per cui dovreste soffrire la punizione e dovreste anche pentirvi alla fine. Non importa quanto è spiegato, se non è nella fortuna di qualcuno, egli non fa sforzo. Oggigiorno, le persone non conoscono il Padre. Ricordano Dio ma non Lo conoscono. Non Lo ascoltano. Ora state ricevendo l’eredità della sovranità dell’età dell’oro dal Padre in un secondo. A tutti piace il nome di Shiv Baba. Voi figli capite che state ricevendo la vostra eredità del paradiso dal Padre illimitato. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, a lungo persi e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Glorificate il nome del Padre e la yagya attraverso il vostro comportamento. Non compiete nessuna azione attraverso cui perdereste l’onore del Padre. Create la vostra propria fortuna facendo servizio.

2. Diventate benevolenti quanto il Padre e ricevete le benedizioni di tutti e reclamate un numero avanti. Vivete a casa con la vostra famiglia e rimanete molto coraggiosi vivendo come un loto.

Benedizione:
Possiate essere uno yogi costante che si rende uno yogi facile dando la propria cooperazione.

Cooperare con il Padre nell'età della confluenza è il modo per diventare uno yogi facile. Coloro i cui pensieri, parole e azioni cooperano con il Padre e il Suo compito di stabilire il regno, sono detti di essere pieni di conoscenza. Sono anime yogi e servitori veri. Se non con la vostra mente allora con il corpo; se non con il vostro corpo allora con la ricchezza; se non con la vostra ricchezza allora cooperate in qualsiasi modo possiate perché anche questo è yoga. Da quando appartenete al Padre ci siete solo voi e il Padre e nessun altro. In questo modo diventerete uno yogi costante.

Slogan:
Tollerare, vale a dire morire nell'età della confluenza significa reclamare il regno del paradiso