07.03.2020       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, dovete purificare il mondo intero col potere dello yoga. Conquistando Maya con il potere dello yoga, potete diventare i conquistatori del mondo.

Domanda:
Qual è la parte del Padre? Su quale base voi figli avete riconosciuto quella parte?

Risposta:
La parte del Padre è rimuovere la sofferenza di tutti e donare loro felicità, e liberare tutti dalle catene di Ravan. La notte della devozione finisce quando il Padre viene. Il Padre Stesso si presenta a voi e dona anche l'introduzione della Sua proprietà. Conoscendo l'unico Padre voi arrivate a conoscere ogni cosa.

Canzone:
Tu sei la Madre e Tu sei il Padre.

Om shanti.
Voi figli avete compreso il significato di "Om shanti". Il Padre ha spiegato che ognuno di voi è un'anima e che voi avete le parti principali in questo drama del mondo. Chi ha queste parti? Le anime adottano corpi e recitano le loro parti. Così, Egli sta ora rendendo voi figli coscienti dell'anima. Siete stati coscienti del corpo per così tanto. Ora consideratevi anime e ricordate il Padre. Il nostro Baba adesso è venuto in accordo al piano del drama. Il Padre viene nella notte. Non ci sono una data o un tempo registrati per quando Egli viene. C'è un tempo e una data per coloro che prendono nascita fisica. Quell'Uno è il Padre Parlokik. Egli non prende una nascita fisica. Loro danno la data e il tempo ecc. della nascita di Krishna. Per quell'Uno (Shiva), si dice che prenda una nascita divina. Il Padre entra questo qui e ci dice che questo è il drama illimitato. Dentro questo drama, mezzo ciclo è la notte. Io vengo quando è la notte, quando c'è l’oscurità estrema. Non ci sono data o tempo per quello. Al momento, anche la devozione è tamopradhan. Per mezzo ciclo è il giorno illimitato. Il Padre stesso dice: Sono entrato in questo qui. Nella Gita si dice: “Dio parla”. Tuttavia, nessun essere umano può essere Dio. Anche Krishna è un essere umano, ma con virtù divine. Questo è il mondo degli esseri umani; non è il mondo delle deità. Si canta: "Onori alla deità Brahma". Egli è un residente della regione sottile. Voi figli sapete che là non ci sono carne e ossa. C'è una sottile ombra, bianca, di luce. Quando le anime sono nel mondo incorporeo, non hanno un corpo sottile né corpi di ossa. Nessun essere umano sa qualcosa di questo. Solo il Padre viene e vi racconta tutto ciò. Siete solo voi Brahmini, e nessun altro, che ascoltate questo. Il clan Brahmino esiste solo in Bharat e questo può esistere solo quando il Padre Supremo, l'Anima Suprema, fonda la religione Brahmina attraverso Prajapita Brahma. Egli non dovrebbe essere chiamato il Creatore. Non è che crea una nuova creazione: semplicemente la ringiovanisce. Voi Lo invocate: "O Baba, vieni in questo mondo impuro e rendici puri!" Adesso Egli vi sta rendendo puri. Voi poi purificate questo mondo col potere dello yoga. Conquistando Maya diventate i conquistatori del mondo. Il potere dello yoga è anche chiamato il potere della scienza. I Rishi e muni ecc. vogliono la pace, ma non conoscono il significato di pace. Decisamente, qui avete bisogno di recitare le vostre parti. La terra del silenzio è la vostra dolce casa del silenzio. Voi anime ora sapete che la vostra casa è la terra del silenzio. Noi siamo venuti qui per recitare le nostre parti. Loro, inoltre, invocano il Padre: "O Purificatore, Colui che Rimuove la sofferenza e Dona Felicità, vieni e liberaci da queste catene di Ravan!" La devozione è la notte e la conoscenza è il giorno. Quando la notte arriva alla fine, c'è vittoria per la conoscenza. Questa è una recita sulla felicità e la sofferenza. Voi sapete che, all'inizio eravate in paradiso, poi gradualmente siete scesi giù e poi avete raggiunto l'inferno. Nessuno sa quando finirà l'età del ferro o quando inizierà l'età dell'oro. Venendo a conoscere il Padre, da Lui imparate a conoscere ogni cosa. La gente gira così tanto a vuoto nella ricerca di Dio. Non conoscono il Padre. Solo quando viene e si presenta e introduce la Sua proprietà, essi possono conoscerLo. Si riceve l'eredità dal Padre, non dalla madre. Questo qui è anche chiamato Mama, la madre, ma voi non ricevete l’eredità da lui. Voi non dovete ricordarlo. Anche Brahma, Vishnu e Shankar sono i figli di Shiva. Nessuno sa nemmeno questo. Solo l'unico Padre è il Creatore dell'intero illimitato mondo. Tutti gli altri sono la Sua creazione: sono creatori limitati. Il Padre ora dice a voi figli: "Ricordate Me e i vostri peccati saranno dissolti. Gli esseri umani non conoscono il Padre, e così chi dovrebbero ricordare? Perciò il Padre dice: Essi sono diventati completi orfani. Anche questo è fissato nel drama. Sia nella devozione che nella conoscenza l'atto più elevato è fare donazioni. Nel cammino della devozione, la gente dona nel nome di Dio. Per che cosa? Loro sicuramente hanno qualche desiderio. Capiscono, che qualsiasi atto compiano, ne riceveranno il frutto nella prossima nascita. Qualsiasi cosa facciano nella loro nascita presente, ne riceveranno il frutto nella loro nascita seguente. Non lo riceveranno nascita dopo nascita; ricevono il frutto per una sola nascita. L'atto migliore è donare. Un donatore è chiamato anima caritatevole. Si dice che Bharat sia il grande donatore. Nelle altre terre non fanno tante donazioni, quante ne fanno in Bharat. Anche il Padre, viene e dona a voi figli, e voi figli poi donate al Padre. E' detto, "Baba, quando Tu vieni, noi daremo a Te ogni cosa - corpo, mente e ricchezza. Non abbiamo nessun altri che Te". Il Padre dice: Anch’Io ho solo voi figli. Mi chiamate Dio Padre Paradisiaco (del Cielo), cioè Colui che crea il paradiso. Vengo e vi do la sovranità del paradiso. Voi figli date tutto a Me dicendo: Baba, tutto questo è Tuo. Nel cammino della devozione anche voi dicevate: Baba, tutto questo ci è stato dato da Te. Poi, quando si esaurisce, diventate infelici. Quella è felicità temporanea della devozione. Il Padre spiega: Nel cammino della devozione, davate donazioni e facevate carità indirettamente. Avete continuato a riceverne il frutto. Ora, in questo tempo presente, Io vi spiego il significato dell'azione, azione peccaminosa e azione neutra. Qualsiasi azione avete compiuto nel cammino della devozione, ne avete ricevuto felicità temporanea, attraverso Me. Nessun altro nel mondo conosce queste cose. Solo il Padre viene e vi racconta i punti profondi della filosofia del karma. Nessuno compie azioni cattive nell'età dell'oro. Là c'è felicità e solo felicità. La gente ricorda il paradiso come la terra della felicità. Tutti sono ora seduti nell'inferno, e comunque, dicono che tal de’ tali è andato in paradiso. Alle anime piace così tanto il paradiso! E' l'anima che dice: Tal dei tali è andato in paradiso. Tuttavia, poiché le anime adesso sono tamopradhan, non sanno cosa sia il paradiso o cosa sia l'inferno. Il Padre illimitato dice: Tutti voi siete diventati così tanto tamopradhan! Voi non conoscete il drama. Voi comprendete che il ciclo del mondo gira, e allora deve decisamente girare in modo identico. La gente lo dice tanto per dire. Adesso è l'età della confluenza. C'è lode solo di quest'unica età della confluenza. Il regno delle deità dura per mezzo ciclo. Poi, dove scompare quel regno? Chi lo conquista? Nessuno lo sa. Il Padre dice: Ravan lo conquista. Poi hanno mostrato una guerra tra le deità e i diavoli. Il Padre ora spiega: Voi siete sconfitti dai cinque vizi di Ravan, e voi poi ottenete anche vittoria su Ravan. Eravate degni di essere venerati e poi siete diventati adoratori; voi siete diventati impuri. Perciò, siete stati sconfitti da Ravan. Poiché Ravan è il vostro nemico, avete continuato a bruciare la sua effigie per tutto questo tempo. Però, non lo sapevate. Il Padre ora spiega. Siete diventati impuri a causa di Ravan. Questi vizi si chiamano Maya. Coloro che conquistano Maya diventano i conquistatori del mondo. Ravan è il vostro nemico più antico. Adesso ottenete vittoria sui cinque vizi seguendo shrimat. Il Padre è venuto per rendervi vittoriosi. Questo è un gioco. Coloro che perdono con Maya perdono tutto, e coloro che vincono con Maya vincono tutto. Solo il Padre vi rende capaci di vincere. Per questa ragione Egli è chiamato l'Autorità Onnipotente. Anche Ravan non è meno di un’autorità onnipotente, ma, poiché causa sofferenza, non è lodato. Ravan è molto potente. Porta via il vostro regno. Voi ora comprendete come lo perdete e come lo tornate a vincere. Le anime, inoltre, vogliono pace: Voglio tornare a casa mia. I devoti ricordano Dio, ma poiché i loro intelletti sono come di pietra, non capiscono che Dio è il Padre, e che perciò essi devono sicuramente ricevere l’eredità da Lui. Voi decisamente la ricevete, ma non sapete quando la ricevete, o come poi la perdete. Il Padre dice: Io siedo in questo corpo di Brahma e vi spiego. Anch’io ho bisogno di organi fisici. Non ho miei propri organi fisici. Anche nella regione sottile ci sono organi di senso. Vi muovete e camminate proprio come in un film muto. Quei film muti e quelli parlati sono venuti fuori, e così il Padre trova facile spiegare. Loro hanno potere fisico, mentre voi avete il potere dello yoga. Se quei due fratelli (Russia e America) si mettessero insieme, potrebbero governare l'intero mondo. Tuttavia, attualmente, sono disuniti. Voi figli dovreste avere il puro orgoglio del silenzio. Voi conquistate il mondo attraverso il silenzio e sulla base di "Manmanabhav". Loro hanno orgoglio nella scienza, mentre voi avete orgoglio nel silenzio, dove vi considerate anime e ricordate il Padre. È attraverso l’avere il ricordo che diventate satopradhan. Baba vi mostra un metodo molto facile. Voi sapete che Shiv Baba è venuto per dare a voi figli la vostra eredità del paradiso, ancora una volta. Qualsiasi legame dell'età del ferro abbiate, il Padre dice: Dimenticateli! Donate a Me anche i cinque vizi! Avete detto "Mio, mio" per un lungo tempo: "Mio marito, mio questo, mio quello…". Dimenticate tutto ciò! Mentre vedete ogni cosa, non abbiate attaccamento a niente. Baba spiega queste cose solo a voi figli. Coloro che non conoscono il Padre non possono comprendere questo linguaggio. Il Padre viene e cambia esseri umani ordinari, in deità. Le deità esistono nell'età dell'oro. Nell'età del ferro ci sono esseri umani ordinari. Persino adesso, ci sono ancora segni delle deità: ci sono immagini. Mi chiamate “il Purificatore”. Io non divento degradato. Voi dite: "Eravamo puri, e poi siamo diventati degradati e impuri. Ora, devi venire a purificarci così che possiamo tornare alla nostra casa. Questa è conoscenza spirituale. Questi sono imperituri gioielli di conoscenza. Questa è conoscenza nuova. Io ora v’insegno questa conoscenza e vi dico i segreti del Creatore e dell'inizio, della metà e della fine della creazione. Ora questo è il vecchio mondo. Rimuovete tutto il vostro attaccamento da tutti, inclusi i vostri amici, parenti e anche i vostri propri corpi.. Ora voi figli date tutto al Padre. Il Padre allora vi dona la sovranità del paradiso per 21 nascite. Accade un dare e ricevere, vero? Il Padre vi dona la vostra fortuna del regno per 21 nascite. La gente parla di 21 nascite, 21 generazioni. Significa che voi avete una vita interaper 21 nascite. Là, non lasciate il vostro corpo ad un età intermedia; non c'è morte improvvisa. Diventate immortali e masters della terra dell'immortalità. Là, la morte non viene mai da voi. Voi state ora facendo sforzo per morire. Il Padre dice: Rinunciate a tutte le relazioni corporee incluse quelle col vostro corpo, e abbiate tutte le vostre relazioni con l'unico Padre. Adesso dovete andare nelle relazioni di felicità. Continuerete a dimenticare i legami di sofferenza. Mentre vivete a casa con le vostre famiglie, dovete diventare puri. Il Padre dice: Ricordate costantemente solo Me e, insieme a questo, assorbite anche virtù divine. Diventate come queste deità. Questo è il vostro scopo e obbiettivo. Lakshmi e Narayan erano i masters del paradiso. Come reclamarono quel regno? Dove andarono dopo? Nessuno sa questo. Voi figli ora dovete assorbire queste virtù divine. Non causate mai sofferenza a nessuno. Il Padre è Colui che Rimuove la Sofferenza e il Donatore di Felicità. Perciò, dovete mostrare a tutti questo cammino verso la felicità cioè, dovete diventare bastoni per i ciechi. Il Padre ora vi ha donato il terzo occhio della conoscenza. Ora sapete come il Padre recita la Sua parte. Tutto ciò che il Padre v’insegna ora, più tardi scomparirà. Le deità non hanno questa conoscenza. Solo voi Brahmini, voi figli nati dalla bocca di Brahma, conoscete la conoscenza del Creatore e della creazione. Nessun altro lo può sapere. Se Lakshmi e Narayan avessero avuto questa conoscenza, significherebbe che essa continua proprio dall'inizio del tempo. Là, non c'è bisogno della conoscenza, perché là ognuno è in uno stato di salvezza. Adesso voi donate tutto al Padre, e poi il Padre vi da tutto per 21 nascite. Nessun altro può fare tale donazione. Sapete di dover dare tutto. Baba, tutto questo Ti appartiene. Tu sei tutto per noi. Sei la Madre e il Padre. Egli recita la Sua parte. Adotta noi figli e poi c’insegna Egli Stesso. Poi, Egli Stesso diventa il nostro Guru e ci riporta a casa. Egli dice: Ricordate Me e diventerete puri. Io, allora, vi riporterò a casa con Me. Questo fuoco sacrificale che è stato creato, è il fuoco sacrificale della conoscenza di Shiva. Vi sacrificate i vostri corpi, menti e ricchezza in esso. Voi arrendete ogni cosa in felicità. Solo le anime rimangono. Baba, adesso seguiremo solo la Tua shrimat. Il Padre dice: Mentre vivete a casa con la vostra famiglia, dovete diventare puri. Quando qualcuno raggiunge i 60 anni, fa preparativi per andare nello stato di ritiro. Tuttavia, egli non fa preparativi per tornare a casa. Voi ora ricevete un mantra dal Satguru: Manmanabhav! Dio parla: Ricordate Me e i vostri peccati saranno dissolti. Dite a tutti: E' ora dell'età del ritiro per tutti voi. Ricordate Shiv Baba! Voi ora dovete tornare alla vostra casa. Achcha

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi ed ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Rendete l’anima satopradhan rimuovendo dal vostro intelletto tutti i vostri legami del karma dell’età del ferro, e donando i cinque vizi. Mantenete il puro orgoglio del silenzio.

2. Usate i vostri corpo, mente e ricchezza in modo degno sacrificandoli con felicità in questo fuoco sacrificale di Rudra. Date tutto al Padre in questo tempo presente, e reclamate dal Padre il vostro regno per 21 nascite.

Benedizione:
Possiate essere costantemente incrollabili e irremovibili e possiate porre termine a tutta l’agitazione, con la consapevolezza di essere uno strumento.

Quando siete consci di essere uno strumento, mettete facilmente fine a tutti i vari tipi di “Io” e “mio”. Questa coscienza vi libera da tutti i tipi d’agitazione e vi dà l’esperienza dello stato incrollabile ed irremovibile. Non dovete neppure lavorar sodo per il servizio, perché gl’intelletti di coloro che diventano strumenti sono sempre consapevoli che qualsiasi cosa facciano, gli altri che li vedono, faranno lo stesso. Essere uno strumento per il servizio significa salire sul palcoscenico. La visione di tutti è automaticamente attratta dal palcoscenico. Questa consapevolezza diventa il mezzo per la vostra sicurezza.

Slogan:
Diventate liberi da tutte le situazioni e sperimenterete il sostegno di Dio, il Padre.