08.11.19       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, il Padre è l'Erborista eterno. Egli rimuove tutta la vostra sofferenza solo con l'unico grande mantra.

Domanda:
Perché Maya vi causa ostacoli di volta in volta?

Risposta:
Perché voi siete i più grandi clienti di Maya tra tutti. Quando lei vede che sta perdendo la vostra fiducia, pone ostacoli sulla vostra strada. Quando l'Erborista eterno vi dà la medicina, tutta la malattia di Maya erutta. Perciò non dovete avere paura degli ostacoli; Maya correrà via dal mantra “Manmanabhav”.

Om shanti.
Il Padre siede qui e spiega a voi figli. La gente si dispera, chiede costantemente pace della mente! Dicono “Om shanti” ogni giorno ma, poiché non ne comprendono il significato, continuano a chiedere la pace. Dicono persino: Io sono un'anima, il che significa: Io sono silenzio. La nostra religione originale è il silenzio. Se la vostra religione originale è il silenzio, perché allora avete bisogno di chiederlo? Poiché non capiscono il significato di questa pace, continuano a chiederla. Voi capite che questo è il regno di Ravan, ma anche voi non capite che Ravan è il nemico di tutti, nel mondo intero in generale e a Bharat in particolare. Per questo continuano a bruciare l'effigie di Ravan. C'è qualche essere umano la cui effigie sia bruciata anno dopo anno? Hanno continuato a bruciarlo nascita dopo nascita, ciclo dopo ciclo, perché è il vostro più grande nemico. Tutti sono intrappolati nei cinque vizi. La nascita di ognuno avviene attraverso la corruzione. Perciò, questo è il regno di Ravan. A questo tempo, c'è sofferenza senza limiti. Chi è responsabile di questa sofferenza? Ravan! Nessuno conosce la causa della sofferenza. Questo regno appartiene a Ravan. Egli è il nemico più grande di tutti. La gente crea un'effigie di lui ogni anno e la brucia. Giorno dopo giorno, creano l'effigie più grande; anche la sofferenza continua ad aumentare. Nessuno dei tanti grandi saggi, dei santi, delle grandi anime e dei governanti ecc. sa che Ravan, quello che continuano a bruciare ogni anno, è il loro nemico. Di fatto, celebrano questo festival persino con la più grande felicità. Pensano che Ravan sia morto e di essere diventati i signori di Lanka (regno di Ravan). Tuttavia, non ne diventano i signori. Spendono così tanti soldi in quel festival. Il Padre dice: Io vi ho dato ricchezza incommensurabile; dove l’avete perduta tutta? Al tempo di Dashera (il falò di Ravan), spendono centinaia di migliaia di rupie. Viene mostrato che Ravan viene ucciso e che Lanka viene poi saccheggiata, ma nessuno comprende perché brucino Ravan. A questo tempo, tutti sono nella prigione di questi vizi. Poiché diventano molto infelici, bruciano Ravan per mezzo ciclo. Capiscono che sono diventati molto infelici nel regno di Ravan, ma non capiscono che i cinque vizi non esistono all'età dell'oro. Questo falò di Ravan ecc. semplicemente là non esiste. Se chiedete loro quando hanno iniziato a celebrare quel festival, rispondono che è continuato dall’inizio del tempo. Chiedete loro quando iniziò il Raksha Bandan e risponderanno che è continuato dall’inizio del tempo. Tutte queste cose sono argomenti che devono essere capiti. Cosa è accaduto agli intelletti degli esseri umani? Essi non sono come gli animali e neppure come gli esseri umani; non sono di nessuna utilità per niente! Non conoscono affatto il paradiso. Pensano che Dio abbia creato questo mondo, e ciò nonostante ricordano Dio al momento della sofferenza. Dicono: “Oh Dio, liberaci da questa sofferenza!” Tuttavia, non ci può essere felicità all'età del ferro. Devono certamente sperimentare sofferenza; devono scendere la scala. Il Padre spiega tutti i segreti di ogni cosa dall'inizio del nuovo mondo alla fine del vecchio mondo. Quando Egli viene da voi figli, dice che c'è solo una medicina che curerà tutta questa sofferenza. Egli è l'Erborista eterno. Egli libera tutti voi dalla sofferenza per 21 nascite. Qui, gli stessi erboristi si ammalano. Quell’Uno è l’Erborista eterno. Voi capite anche che c’è sofferenza senza limiti e felicità senza limiti. Il Padre vi dà felicità senza limiti. Là, non c’è nome o traccia di sofferenza. Questa medicina è solo per diventare felici. Ricordate semplicemente Me e diventerete puri e satopradhan; tutta la vostra sofferenza sarà rimossa. Allora non ci sarà nient’altro che felicità. E’ stato anche ricordato che il Padre è Colui che rimuove la Sofferenza e il Donatore di Felicità. Egli rimuove tutta la vostra sofferenza per metà ciclo. Voi dovete semplicemente considerarvi anime e ricordare il Padre. Questa è una recita che riguarda le anime e i corpi. Le anime incorporee sono imperiture e i corpi fisici sono perituri. L'intera recita riguarda questo. Il Padre dice: Ora dimenticate tutte le relazioni dei corpi, incluse quelle con il vostro stesso corpo. Mentre vivete nella vostra famiglia, abbiate la consapevolezza che ora dovete ritornare a casa. Gli impuri non possono ritornare a casa. Perciò, ricordate costantemente solo Me e diventerete satopradhan. Il Padre ha la medicina. Vi dico anche che Maya metterà certamente ostacoli sulla vostra strada. Voi siete clienti di Ravan; poiché lei sta perdendo la vostra fiducia, si dispererà. Il Padre spiega: Questa conoscenza è il vostro studio; non è la medicina. La vostra medicina è il pellegrinaggio del ricordo. Se vi impegnate costantemente a stare nel ricordo di Me, prendendo solo quest'unica medicina, tutta la vostra sofferenza sarà

rimossa. Sul cammino della devozione molti continuano continuamente a cantare un mantra o un altro o il nome di Rama. Viene dato loro un mantra dal loro guru che dice loro di cantarlo un certo numero di volte al giorno. Quello è conosciuto come ruotare il rosario usando il nome di Rama. Quello è noto come fare una donazione del nome di Rama. Ci sono tante organizzazioni così. Continuano a cantare il nome “Rama, Rama”. Rimangono impegnati e così non discutono ecc. Anche se qualcuno li interrompe e parla loro, non danno una risposta. Tuttavia, sono molto pochi quelli che lo fanno. Il Padre dice che qui non c'è bisogno di pronunciare il nome di Rama a voce alta. Voi qui avete il canto silenzioso. Continuate semplicemente a ricordare il Padre. Il Padre dice: Io non sono Rama. Rama apparteneva all'età dell'argento. Lui è il Rama che aveva quel regno. Non dovete cantare il suo nome. Il Padre spiega: Recitando tutto ciò sul cammino della devozione e compiendo adorazione, avete continuato a scendere la scala perché tutto ciò è scorretto. Solo l'unico Padre è corretto. Egli siede qui e spiega a voi figli. Questo è il gioco del labirinto. Quando ricordate il Padre, l’Uno dal quale ricevete un'eredità così illimitata, i vostri volti continueranno a splendere. I vostri volti sbocciano di felicità e c'è un sorriso costante sulle vostre labbra. Voi capite che questo è ciò che diventerete ricordando il Padre. Tutta la vostra sofferenza sarà rimossa per metà ciclo. Non è che Baba avrà misericordia per voi; no. Dovete capire che più ricordate il Padre, più diventerete satopradhan. Lakshmi e Narayan, i signori del mondo, hanno volti così felici. Dovete diventare come loro. Quando ricordate il Padre illimitato, c'è la felicità interiore di sapere che state diventando i signori del mondo ancora una volta. Voi anime poi portate con voi questi sanskara di felicità. Poi questi sanskara gradualmente diminuiscono. A questo tempo, Maya vi tormenta molto. Maya prova a farvi dimenticare di avere ricordo di Me. (Allora) non siete in grado di avere un volto costantemente felice. Ad un certo punto o ad un altro soffocate. Quando la gente si ammala, viene detto loro di ricordare Shiv Baba, ma chi sia Shiv Baba, nessuno lo sa. Quindi, con che comprensione Lo ricorderebbero? Perché dovrebbero ricordarLo? Voi figli capite che cambierete da tamopradhan a satopradhan ricordando il Padre. Le deità erano satopradhan. Quello è chiamato il mondo delle deità. Quello non è chiamato il mondo degli esseri umani. Il termine “esseri umani” non viene usato per loro. Si dice “La deità tal dei tali”. Quello è il mondo delle deità; questo è il mondo umano. Tutti questi aspetti devono essere compresi. Solo il Padre spiega queste cose. Egli è conosciuto come l’Oceano della Conoscenza. Il Padre continua a dare molte varietà di spiegazioni. Tuttavia, alla fine, Egli dà il grande mantra. Ricordando il Padre diventerete satopradhan e tutta la vostra sofferenza sarà rimossa. Siete diventati deità un ciclo fa. Il vostro carattere era come quello delle deità. Nessuno all'età dell'oro dice qualcosa di sbagliato; non compiono tali azioni. Quello è il mondo delle deità e questo è il mondo umano; c'è una differenza. Il Padre siede qui e spiega questo. Gli esseri umani pensano che il mondo delle deità sia esistito centinaia di migliaia di anni fa. Nessuno ora può essere chiamato una deità. Le deità erano pure e pulite; le deità sono chiamate grandi anime. Agli esseri umani ordinari non può essere attribuito questo titolo. Questo è il mondo di Ravan. Ravan è il vostro più grande nemico. Non c'è nessun altro nemico come lui. Ogni anno bruciate un'effigie di Ravan, ma nessuno sa chi sia. Non è un essere umano. Rappresenta i cinque vizi ed è per questa ragione che questo è chiamato il regno di Ravan. È il regno dei cinque vizi; tutti hanno questi cinque vizi. Questa recita sulla degradazione e la salvezza è predestinata. Il Padre vi ha spiegato il tempo della salvezza ecc.. Ha anche spiegato la degradazione. Voi siete coloro che ascendono così in alto e siete anche quelli che cadono giù. La nascita di Shiva e la nascita di Ravan sono celebrate solo a Bharat. Per mezzo ciclo è il mondo delle deità, il regno di Lakshmi e Narayan e quello di Rama e Sita. Voi figli ora conoscete la biografia di tutti. Tutta la lode si riferisce a voi. Siete voi ad essere adorati al festival di Navratri (le nove notti). Voi siete quelli che generano la fondazione del paradiso. Voi cambiate il mondo seguendo shrimat. Perciò, dovete seguire shrimat pienamente. Ognuno di voi continua ad impegnarsi, in graduatoria. Il paradiso continua ad essere fondato. Non si tratta di combattere ecc. per questo. Voi ora capite che questa età della confluenza di massimo auspicio è completamente diversa. È la fine del vecchio mondo e l'inizio del nuovo mondo. Il Padre viene per cambiare il vecchio mondo. Vi spiega molto, ma molti di voi dimenticano. Dopo aver tenuto una conferenza, ricordano tutto e pensano ai punti che dovrebbero aver menzionato. La fondazione del paradiso avverrà identicamente a come è avvenuta nel ciclo precedente. Ognuno di voi reclamerà lo stesso rango che ha reclamato prima. Non ricevete tutti un rango uguale. Ci sono coloro che reclameranno il rango più elevato e coloro che reclameranno il rango più basso. Mentre i figli speciali progrediscono ulteriormente, sentiranno molto chi diventerà servitore dei ricchi, chi diventerà servitore della famiglia reale e chi diventerà molto ricco e verrà occasionalmente invitato dalla famiglia reale. Loro non inviteranno tutti; non tutti saranno in grado di vedere i loro volti. Il Padre spiega attraverso

la bocca di Brahma. Non tutti saranno in grado di vederLo di persona. Voi siete diventati puri e ora siete venuti personalmente davanti a Baba. Ciò che accade anche, è che gli impuri vengono e siedono qui; ascoltando solo un po’, diventano deità. Anche quando ascoltano solo un po’, ci sarà qualche effetto. Se non avessero sentito, semplicemente non sarebbero venuti. Perciò, la cosa principale che il Padre dice è “Manmanabhav”. Tutta la vostra sofferenza è rimossa semplicemente con quest'unico mantra. Manmanabhav! Il Padre dice questo. Poi, come Insegnante, dice “Madhyajibhav”. Quell’Uno è il Padre, l’Insegnante e il Guru. Quando ricordate tutti e tre, il vostro stato diventa molto allegro. Il Padre vi insegna e poi diventa l’Uno che vi porta indietro con Sé. Dovreste ricordare molto un tale Padre. Nessuno sul cammino della devozione conosce il Padre. Sanno semplicemente che egli è Dio e che tutti noi siamo fratelli. La gente non sa che cosa riceverà dal Padre. Voi ora capite che c'è l’ unico Padre e che tutti voi siete i Suoi figli, che siete tutti fratelli. Questo è un aspetto illimitato. Come Insegnante, Egli insegna a tutti voi figli. Poi, fa sì che tutti voi saldiate tutti i vostri conti karmici e vi riporta a casa. Dovete lasciare questo mondo sporco e ritornare a casa. Baba vi rende degni di andare nel nuovo mondo. Coloro che diventano degni sono quelli che vanno all'età dell'oro. Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi ed ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, dal Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Per mantenere uno stato stabile e allegro, ricordate Baba in tutte e tre le forme: Padre, Insegnante e Satguru. Colmatevi qui con i sanskara della felicità. Fate che il vostro volto splenda costantemente della consapevolezza della vostra eredità.

2. Seguite shrimat e fate il servizio di cambiare il mondo intero. Liberate tutti coloro che sono intrappolati nei cinque vizi. Dovete dare la presentazione della religione originale del sé.

Benedizione:
Possiate essere un maestro donatore che rende i propri compagni amorevoli e co-operativi avendo sovranità su se stesso.

Un re significa un donatore. Un donatore non ha bisogno di dire niente o di chiedere niente. Egli stesso offre ad ogni re un dono del suo amore. Quando anche voi diventate i re che regnano su loro stessi, allora tutti vi offriranno un dono della loro co-operazione. Compagni lokik e alokik, dicono a coloro che governano su loro stessi, “Presente, mio signore”, “Sì, mio signore” e “Ha ji” e diventano amorevoli e co-operativi. Non dovreste mai dare ordininella famiglia, ma tenere i vostri sensi fisici in ordinee tutti i vostri compagni allora diventeranno amorevoli e co-operativi con voi.

Slogan:
Mentre avete tutte le facilità per il raggiungimento, si dirà che avete un’attitudine di disinteresse quando la vostra attitudine rimane al di là.