10.02.19    Avyakt Bapdada     Italian Murli     19.04.84     Om Shanti     Madhuban


Le qualifiche delle anime che hanno sentimenti amorevoli e che sono esperte nella conoscenza.


Oggi, BapDada, stava guardando tutti i figli, per vedere quali figli sono venuti dal Padre, con sentimenti d'amore devozionale e quali figli sono venuti dal Padre, avendoLo riconosciuto e per ricevere un raggiungimento da Lui, cioè, con l'intenzione di diventare elevati. Entrambi i tipi di figli, hanno raggiunto la casa del Padre. Quelli con sentimenti amorevoli, ricevono il frutto del loro amore, in accordo alla loro capacità, sotto forma del frutto della felicità, pace, conoscenza e amore e diventano felici solo con quel tanto. Ciò nonostante, c'è una differenza nei loro sentimenti di devozione e nei loro sentimenti per il Padre e la famiglia, dopo aver ricevuto la presentazione del Padre. I sentimenti devozionali sono sentimenti di fede cieca: è il sentimento di incontrarsi indirettamente, è il sentimento dell'amore temporaneo ed egoistico. Il sentimento amorevole che i figli hanno al momento, sulla base della conoscenza, è molto più elevato del sentimento del cammino della devozione perché, per le anime deità non è indiretto ma è amore diretto per il Padre. C'è il riconoscimento ma c'è differenza tra il riconoscere sulla base dell'amore devozionale e il riconoscere sulla base della conoscenza. Avere la capacità di riconoscere attraverso la conoscenza, significa avere il metodo di conoscere il Padre come Egli è e ciò che Egli è e, il conoscere voi stessi come siete e ciò che siete, cioè, il diventare uguali al Padre. Voi tutti Lo conoscete ma dovete capire la differenza tra il conoscerLo sulla base dei sentimenti devozionali e sulla base della conoscenza. Perciò, oggi, BapDada stava vedendo i sentimenti amorevoli di molti figli. Anche riconoscendo il Padre tramite i vostri sentimenti amorevoli, ottenete il frutto comunque. Tuttavia, c'è differenza tra il reclamare il diritto all'eredità piena e il reclamare solamente il diritto all'eredità. La fortuna del paradiso e il diritto alla liberazione-in-vita, sono ricevuti da ambedue, quelli con sentimenti amorevoli e quelli con la conoscenza. L'unica differenza è nel raggiungimento del rango. Entrambi dicono “Baba” con felicità e, perciò, essi reclamano l'eredità, come frutto del dire “Baba” e del comprendere Baba. Tutti diventano degni di rivendicare il diritto alla liberazione-in-vita, ma c'è così tanta differenza tra gli 8 gioielli, i 108 gioielli vittoriosi, i 16.000 e poi i 900.000. C'è il rosario dei 16.000 e anche uno dei 108. Nei 108, ci sono anche quelli che sono gli 8 speciali. Tutti diventano grani del rosario. Entrambi i tipi, saranno chiamati grani. Persino i grani del rosario dei 16.000, diranno con felicità ed ebbrezza: Il mio Baba e il mio regno. La differenza è se reclamate il diritto al trono reale o ad un rango reale, il diritto alla famiglia reale o il diritto ad essere in connessione con la famiglia reale.

Entrambe, le anime con sentimenti devozionali e le anime esperte nella conoscenza, hanno ebbrezza. Ambedue dicono delle cose molto belle sull'amore per Dio. Grazie al fatto di essere le personificazioni dell'amore, essi dimenticano persino tutta la coscienza del mondo. Essi cantano anche delle canzoni d'amore molto belle: “Mio è solo l'unico Padre”. Tuttavia, non sono personificazioni del potere. Voi li vedrete sperimentare tanta felicità ma, se un piccolo ostacolo di Maya viene, le anime con sentimenti amorevoli, si spaventeranno molto velocemente, perché a loro manca il potere della conoscenza. Un momento, li vedrete molto felici, cantare canzoni del Padre e, il minuto dopo, un piccolo attacco di Maya cambierà le loro canzoni di felicità in “Cosa posso fare? Come posso fare questo? Cosa accadrà? Come accadrà?”. Essi non sono da meno, quando si tratta di cantare canzoni di “Cosa? Perché? ecc.”. Tuttavia, le anime esperte nella conoscenza, poiché si considerano costantemente anime master autorità onnipotenti, con il Padre, sono in grado di sopraffare Maya. Essi non cantano canzoni di “Perché? Cosa?” Le anime con sentimenti amorevoli continuano ad andare avanti semplicemente col potere dell'amore. Essi non hanno alcun potere di affrontare Maya. Le anime esperte nella conoscenza, sono in grado di sperimentare tutti i poteri con lo scopo di diventare uguali e sono in grado di affrontare Maya. Ora, chiedetevi; Chi sono io? Sono io un'anima con sentimenti amorevoli o sono un'anima esperta nella conoscenza? Il Padre è comunque contento di vedere le anime con sentimenti amorevoli. Esse hanno almeno rivendicato il diritto dicendo “Il mio Baba!” Rivendicando il diritto, sono diventati degni. Sia che prendiate o meno la quota completa, voi potete comunque riempire i vostri grembiuli in accordo ai vostri sforzi, in qualsiasi misura volete, perché, quando dite “Il mio Baba”, avete applicato la chiave. Non c'è alcun'altra chiave, perché BapDada è l'Oceano. Egli è senza limiti, illimitato. Quelli che devono prendere, si stancano di prendere. Il Donatore non si stanca mai. Quale sforzo ha bisogno di fare? Egli vi dà drishti e, tramite ciò, vi dà tutti i diritti. Persino quelli che stanno prendendo, non devono fare sforzi ma, a causa della negligenza, essi li perdono tutti. Poi, dopo averli persi tramite la propria debolezza, devono fare sforzi per guadagnarli di nuovo. A causa del fare sforzi, perdendo e guadagnando, guadagnando e perdendo, essi si stancano. Se rimangono cauti e abili, diventano le personificazioni del raggiungimento costante. Per esempio, nell'età dell'oro, le cameriere rimangono sempre con voi per servirvi. Allo stesso modo, tutti i poteri e le virtù assolvono costantemente la loro responsabilità, come compagni di tale anime elevate, esperte nella conoscenza, che sono uguali al Padre. Qualsiasi potere invochiate, qualsiasi virtù invochiate, diventa presente davanti a voi in quanto “Ji hazir” (Si, mio Signore). Quelli che sono tali sovrani del sé, reclamano il diritto al regno del mondo. Quindi, non trovereste che questo è un lavoro duro, vero? Voi sperimentate di essere costantemente vittoriosi, tramite l'avere ogni potere ed ogni virtù. Proprio come quando interpretate una commedia che mostra come Ravan sfidi i suoi compagni e come le anime Bramine, che sono i sovrani del sé, sfidano i loro poteri e virtù. Siete diventati tali sovrani del sé, nella stessa maniera? Oppure, succede che siete incapaci di usare questi poteri al momento del bisogno?Nessuno obbedirebbe ad un re debole. Il re dovrà obbedire alla gente. Un re coraggioso fa lavorare tutti ai suoi ordini e ottiene questo regno. Perciò, rendere delle cose facili, difficili e poi stancarsi, è il segno della vostra negligenza. Cosa direste del fatto di essere chiamato un re al quale nessuno obbedisce? Alcuni dicono: Ho capito che dovrei avere il potere di tollerare ma me ne sono ricordato troppo tardi. In quel momento, anche se ci pensate, siete incapaci di usarlo. Ciò significa che voi lo avete chiamato in quel momento ma che lui è arrivato il giorno dopo. Quindi, questo è obbedire ai vostri ordini? Dire: “E' capitato” significa che i vostri poteri non sono ai vostri ordini. Cosa direste ad un servitore che non vi ha servito al momento giusto? Perciò, siate costantemente un sovrano del sé e usate tutti i poteri e le virtù per voi stessi e per gli altri, nel servizio. Capite? Non siate solo quelli che hanno sentimenti amorevoli ma diventate potenti. Achcha. Voi siete felici di vedere un'assemblea composta da una varietà di anime, non è vero? Quelli di Madhuban vedono così tanti tipi di assemblee. Così tante varietà di gruppi vengono. Anche BapDada è contento di vedere la varietà nel giardino dei fiori. Benvenuti! State vedendo il memoriale che viene ricordato come la processione di Shiva. Dicendo “Baba, Baba” siete venuti tutti qui. Voi avete almeno raggiunto Madhuban. Adesso, dovete raggiungere la vostra destinazione finale. Achcha.

Alle anime vittoriose che rivendicano sempre i loro diritti elevati; alle anime potenti che servono con tutti i loro diritti e tutti i loro poteri; alle anime legittime, che hanno il diritto al trono reale, l'amore di BapDada, il ricordo e namaste.

Avyakt BapDada incontra gruppi diversi

La zona del Punjab: Tutti voi della zona del Punjab siete mahavirs, vero? Non siete quelli che si spaventano. Voi siete le anime elevate, esperte nella conoscenza, che sono uguali al Padre, non è così? Voi non avete paura di nulla, vero? La più grande paura è della morte. Tutti voi siete già morti. Perché quelli che sono già morti, dovrebbero avere paura della morte? C'è paura della morte quando pensate “Devo fare ancora questo. Ora dovrei fare questo.” Quando siete incapaci di farlo, vi viene la paura della morte. Tutti voi avete completato il vostro compito e adesso siete sempre pronti. Siete sempre pronti a lasciare il vostro vecchio costume, vero? Perciò, non avete paura. Infatti, voi siete quelli che rendono le anime paurose, potenti e siete i figli del Donatore della Felicità e date felicità, nel momento del dolore, alle anime che sono intrappolate nella paura. Per esempio, quando avete una lampada notturna nell'oscurità, c'è luce ovunque. Nella stessa maniera, voi siete le anime elevate che danno felicità, nel momento del dolore. Quindi, avete sempre il sentimento elevato di dare felicità? Voi dovete dare costantemente felicità e pace. Siete donatori di pace, figli del Donatore della Pace. Quindi, chi sono i donatori di pace? Non è solo il Padre ma lo siete anche tutti voi. Perciò, siete i donatori di pace, che danno pace. State eseguendo il compito di dare pace. La gente chiede quale servizio fate. Perciò, dite a tutti loro che voi state, in special modo, eseguendo il compito che è essenziale in questo tempo. Achcha. La gente dà vestiti, la gente dà cibo, ma la cosa più essenziale da dare è la pace. Quindi, noi stiamo dando a tutti ciò che è essenziale per loro. Perciò, quale servizio c'è, più grande di questo? Quando la vostra mente è pacifica, anche la ricchezza è utile. Se la mente non è pacifica, allora, persino il potere della ricchezza vi causa angoscia. Ora, spargete una tale onda di pace potente che, tra ogni luogo dell'intero paese, questo sia il posto della pace. Fate sentire loro, da parte degli altri che, venendo qui, anche solo per pochi momenti, essi possono sperimentare tanta pace. Fate sì che questo suono si diffonda ovunque. Spargete il suono che questo luogo di servizio è l'angolo della pace. Fate sì che questo suono si diffonda ovunque. Non importa quanto priva di pace possa essere un'anima, per esempio, quando una persona è malata, va all'ospedale, allo stesso modo, fate sentire loro che in questo tempo di mancanza di pace, essi devono andare in un luogo di pace. Spargete una tale onda. E come si spargerà? Per far questo, invitate una o due anime e date loro un'esperienza. Da uno, si espanderà a due, e così via... Chiamate specialmente quelli che sono senza pace e date loro un'esperienza di pace. Chiunque venga in contatto con voi, dategli il messaggio: Sperimenta la pace! Specialmente quelli del Punjab dovrebbero fare questo servizio. Adesso, avete l'opportunità di far sì che il suono si senta molto forte. Le anime, ora, stanno vagando in giro e hanno bisogno di un posto. Essi non sanno dove sia quel posto e quindi, lo stanno cercando. Essi hanno continuato a vagare da un luogo all'altro ed hanno realizzato che quello non era il posto giusto. Voi, non siete in grado di dare facilmente un posto, a tali anime vaganti? Ora fate questo servizio. Persino se c'è un coprifuoco o qualsiasi altra cosa, venite in contatto con gli altri, vero? Date un'esperienza a quelli che sono in contatto con voi. Poi, quelle anime spargeranno il suono. Organizzate un campo-yoga per loro, anche solo per una o due ore. Se essi sperimenteranno anche solo un pochino di pace ne saranno molto felici e vi ringrazieranno. Quando c'è lo scopo di fare qualcosa,voi trovate anche il modo di farlo. Perciò, ora, dimostrate questo e glorificate il nome in questo modo. Potete ammorbidire la terra del Punjab nella stessa misura in cui essa, al momento, è dura.

Sperimentate sempre voi stessi come angeli double light (leggeri e luminosi)? La forma finale dell'età della confluenza è quella di un angelo. Il raggiungimento della vita Bramina, è una vita angelica. Un angelo è uno che non ha alcuna relazione con i corpi o con le relazioni corporee. Avete finito tutte le relazioni con il vostro corpo e con i parenti corporei oppure c'è ancora una leggera relazione? Se ci sono anche solo delle corde sottili, del minimo attaccamento, non sarete in grado di volare su in alto, voi verrete giù. Perciò, un angelo è uno che non ha nessuna vecchia relazione. Poiché la vostra vita è nuova, ogni cosa sarebbe nuova. Ogni cosa sarà nuova – nuovi pensieri, nuove relazioni, nuova occupazione. Nessuna consapevolezza della vostra vecchia vita può venire adesso, neanche nei vostri sogni. Se diventate, anche minimamente consci del corpo, significa che c'è anche una leggera relazione. Se non c'è alcuna relazione, il vostro intelletto non può andare là. Ci sono così tante anime nel mondo ma voi non le ricordate, vero? Perché non avete alcuna connessione con loro. Voi ricordate solo quelli con cui avete una relazione. Quindi, diventare consci del corpo, significa che c'è una relazione. Se c'è il minimo attaccamento al corpo, come sareste in grado di volare? Non importa quanto in alto lanciate qualcosa di pesante, essa ricadrà comunque giù. Dunque, un angelo significa uno che è leggero, senza alcun peso. Morire in vita, significa liberarsi dai pesi. Se ne rimane anche solo un pochino, allora mettetevi fine velocemente. Altrimenti, quando il fischietto del tempo verrà suonato, tutti cominceranno a volare ma, quelli con un peso, rimarranno giù in basso. Quelli con un peso diventeranno gli osservatori di coloro che stanno volando.

Perciò, controllate che non rimanga alcuna corda sottile. Capite? Quindi, ricordate la benedizione speciale di oggi: Voi siete le anime angeliche che sono libere dai legami. Siete anime libere dal legame. Non dimenticate mai la parola “angelico”. Considerandovi angeli, volerete. Se ricordate questa benedizione del Donatore di Benedizioni, rimarrete sempre prosperi.

Vi considerate sempre dei messaggeri che danno il messaggio della pace? Il compito della vita Bramina è di dare un messaggio. Voi non dimenticate mail il compito, vero? Verificate ogni giorno, in che misura avete eseguito il compito elevato delle anime elevate. A quanti avete dato il messaggio? A quanti avete donato pace? Voi siete dei grandi donatori, donatori di benedizioni, che danno il messaggio. Quanti titoli avete? Nel mondo d'oggi, persino quando qualcuno ha il titolo più grande, egli è junior rispetto a voi. Là, sono le anime che danno i titoli, ma qui, è il Padre che sta dando dei titoli a voi figli. Quindi, mantenete tutti i diversi titoli nella vostra consapevolezza e rimanete costantemente in quella felicità e in quel servizio. Avendo la consapevolezza del titolo, ricorderete automaticamente il servizio.

Benedizione:

B: Possiate essere un'anima che ha tutti i diritti e che trasforma ogni situazione, fuori dal vostro controllo, col potere della concentrazione. Un Bramino, cioè, un'anima che ha tutti i diritti, non può essere controllata da nessun altro. Una tale anima, non può essere controllata dalla sua natura debole o dai suoi sanskars, poiché la natura - “swabhav” - significa avere sentimenti di coscienza-d'anima per il sé e per gli altri. Perciò, non potete essere controllati da una natura debole. La consapevolezza dei vostri sanskars originali ed eterni, trasformerà facilmente i vostri sanskars deboli. Il potere della concentrazione, trasformerà facilmente una situazione esterna, permettendovi di sedervi saldamente sulla vostra postazione, nello stadio di sovrano.

Slogan:
La rabbia è un nemico molto grande per un'anima esperta nella conoscenza.