11.06.2022       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, dopo essere diventati Bramini, non comportatevi in modo tale da diffamare il nome del Padre. Mentre siete al lavoro ecc., continuate semplicemente a seguire shrimat.

Domanda:
Quali parole non dovrebbero emergere dalle labbra degli studenti di Dio?

Risposta:
“Non abbiamo tempo per studiare”. Queste parole non dovrebbero emergere dalle vostre labbra. Il Padre non pone nessuna difficoltà sulle teste dei figli. Egli dice semplicemente: Svegliatevi alle prime ore del mattino e ricordate Me e studiate per un’ora o mezz’ora.

Domanda:
Qual è il piano degli esseri umani e qual è il piano del Padre?

Risposta:
Il piano degli esseri umani è quello di unirsi e diventare uno. Gli esseri umani desiderano una cosa, ma il piano del Padre è di cambiare la terra della falsità in terra della verità. Perciò, per andare alla terra della verità, dovete certamente diventare veritieri.

Canzone:
Cosa è accaduto agli esseri umani di oggi?

Om shanti.
Anche voi figli dite, “Om shanti”. Le anime possono dire “Om shanti” attraverso i loro corpi. La religione originale di me, l’anima, è la pace. Non dovete dimenticarlo. Anche il Padre viene e dice “Om shanti”. Il luogo dove voi figli rimanete pacifici è anche il luogo dove risiede il Padre. Quella è la nostra terra di pace e la nostra casa. Nessuno studioso o pundit nel mondo esterno lo sa. Loro dicono semplicemente che un’anima è lo stesso come l’Anima Suprema. Nessuno ha conoscenza delle anime; non sanno cos’è un’anima. Tutti i miliardi di anime sono come stelle. Una parte imperitura è fissata in ogni anima ed emerge a suo tempo. Il Padre siede qui e lo spiega. Il Padre non può spiegare agli esseri umani senza entrare in un corpo umano e diventare umano. Anche Io ho certamente bisogno di un corpo. Si adotta un corpo quando si deve creare la creazione. La creazione avviene attraverso Prajapita Brahma. Shiva incorporeo è il Creatore. Attraverso Prajapita Brahma Egli spiega ai Brahma Kumars e Brahma Kumaris, non agli shudra. Questa è ora la nostra casta Bramina. Prima, eravamo nella casta degli shudra e, prima ancora appartenevamo alle caste dei mercanti e dei guerrieri. La gente del mondo non capisce queste cose. I Bramini diventano certamente deità, che poi diventano guerrieri, mercanti e shudra. I Bramini sono il topknot. Prima, i Bramini indossavano un topknot come uno zoccolo di mucca. Voi giocate il gioco di una capriola; Io non ci gioco. Voi entrate nel ciclo di queste caste. È una questione così facile! Il vostro vero nome è swadarshanchakradhari, ma la gente ha scritto ogni sorta di cose nelle scritture. Voi capite che solo voi Bramini diventate swadarshanchakradhari. Tuttavia, i simboli di questi ornamenti sono stati dati alle deità perché loro sono complete. I simboli si adattano solo a loro. Assimilando questa conoscenza, voi diventate ancora una volta governatori del globo. Ora state sedendo qui in persona. Questo è il fuoco sacrificale della conoscenza di Rudra. Per una yagya sono certamente necessari i Bramini. Uno shudra non può creare una yagya. Rudra Shiv Baba ha creato questo fuoco sacrificale, perciò i Bramini sono certamente necessari. Il Padre dice: Io parlo solo ai figli Bramini. Questo è un fuoco sacrificale così enorme. Appena il Padre è venuto, ha creato questo fuoco sacrificale. Questo è conosciuto come il fuoco sacrificale nel quale si sacrifica il cavallo, cioè, è il fuoco sacrificale per istaurare la sovranità del sé. Dove? In Bharat. Baba crea la sovranità del sé dell’età dell’oro. Perciò, potete chiamarla la Shiva Gyan Yagya o Rudra Gyan Yagya. Anche il tempio a Somnath è Suo. A quell’Uno sono stati dati molti nomi. Questa è conosciuta come una yagya; non è chiamata una scuola. Il Padre ha creato la Rudra gyan yagya; una yagya (fuoco sacrificale) non è chiamata una scuola. La yagya si crea attraverso i Bramini. Il Donatore, Bholanath (il Signore Innocente), è l’Uno che fa carità ai Bramini. È chiamato Shiva, il Signore Innocente, il Maestro di tutti i Tesori. Voi ora sedete faccia a faccia con Lui. BapDada ha adottato voi figli. Questo qui è la madre senior. Tuttavia, è fissato che Mama si prenda cura delle madri. È la più intelligente di tutti. La sua parte è una di quelle principali. È Jagadamba, la dea della conoscenza. Mahalakshmi non può essere chiamata la dea della conoscenza. Il nome “Lakshmi” significa la dea della ricchezza. Dicono, “Il tal dei tali ha Lakshmi a casa sua”, cioè, ha molta ricchezza. A Lakshmi chiedono solo ricchezza. Alla fine di ogni 12 mesi invocano Lakshmi. Jagadamba esaudisce i desideri di tutti. Voi figli capite che Jagadamba è la figlia di Prajapita Brahma. Il suo nome è Saraswati. Solo un nome è sufficiente. C’è la madre e anche i figli. Voi state ascoltando la conoscenza da Shiv Baba. Il Padre è venuto ed ha adottato questo qui, e l’ha chiamato Brahma. Inoltre dice: Io entro in un corpo impuro. Nessuna di queste cose è scritta nelle scritture. Voi capite di star facendo sforzi per il mondo nuovo. State diventando fiori da spine. Quando eravate shudra eravate spine. Ora siete diventati Bramini, fiori. Il Padre cambia i Bramini in fiori. Egli è il Master del Giardino e tutti voi siete giardinieri, in graduatoria. Quelli che sono buoni giardinieri rendono gli altri come se stessi; continuano a piantare alberelli. Tutti sono in graduatoria. Questa si chiama conoscenza spirituale. Dio è l’unico che dà la conoscenza. Sono gli esseri umani che parlano tutte le scritture ecc. Questa conoscenza spirituale è data dallo Spirito Supremo agli spiriti. Nessun altro riceve la conoscenza del Creatore e della Sua creazione. Loro semplicemente raccontano storielle. Questo è il mondo della falsità dove tutto è falso. All’inizio non c’era gioielleria artificiale, ma ora è diventata così artificiale! Ora ci sono così tanti gioielli artificiali; nessuno è in grado di avere vera gioielleria. Il regno di Ravan è la terra della falsità. La terra della verità è il regno fondato da Rama (Dio). Questo è il fuoco sacrificale creato da Shiv Baba. È una scuola, un fuoco sacrificale e anche una casa. Voi capite di essere seduti personalmente davanti al Padre parlokik e a Prajapita Brahma. Come potete ricevere l’eredità senza che diventiate Bramini? C’è bisogno di veri Bramini per prendersi cura della yagya. Coloro che indulgono nel vizio non sono chiamati Bramini. Quale sarebbe il risultato se un piede fosse nella barca di Ravan e l’altro nella barca di Rama? Sareste spezzati in due. Poi, compiendo tale attività, diffamereste il nome del Padre. Chiamate voi stessi i figli di Prajapita Brahma, ma compiete le azioni di uno shudra! Il Padre dice: Con tutti i mezzi, portate avanti i vostri affari ecc, ma se fate tutto in accordo a shrimat, diventa responsabilità di Baba. Siete venuti qui per ricevere le direttive di Dio. Quelle sono direttive diaboliche, mentre voi seguite shrimat per diventare elevati. Il Padre più alto nell’alto dà le direttive più elevate. Capite di ricevere direttive elevate per cambiare da esseri umani in deità. Dite anche: Diventeremo i governanti della dinastia del sole. Questa yagya è per diventare un governatore del sé, non un governatore di sudditi. Voi diventate i re e le regine, e quindi saranno creati anche i sudditi. Proprio come Mama e Baba hanno fatto sforzi e lo sono diventati, così voi figli dovreste diventare la stessa cosa. Voi figli dovreste avere la stessa felicità di essere Brahma Kumar e Kumari, nipoti di Shiv Baba. Shiva non è chiamato Prajapita. Egli è il Creatore, mentre le deità sono quelle che risiedono in paradiso. Il Padre è l’unico che cambia gli esseri umani in deità. I vostri corpi sono stati ringiovaniti, proprio come lo è l’albero del kalpa. Egli rende voi anime, che siete diventate brutte, pure e belle. Quei corpi non rimangono quando diventate completamente puri. È per questo che il pagliaio, nel quale tutti sono distrutti, dev’essere messo a fuoco. Queste sono cose illimitate. Questa è un’isola illimitata, quelle sono limitate. Ci sono tante lingue quanto nomi. Ci sono molte isole, ma questo mondo intero è un’isola (lanka). Il regno di Ravan copre il mondo intero. Nella canzone avete anche sentito: Cos’è diventato lo stato degli esseri umani? Là, non si uccidono l’un l’altro. Si dice che, com’era Rama così erano i suoi sudditi, quelli che seguirono il più alto codice di condotta. Non si tratta di sofferenza. È un peccato causare sofferenza a chiunque. Come ci possono essere quel Ravan e Hanuman ecc.? Potete dire alla gente la prima più importante cosa: Dal momento che Lo chiamate “Dio, il Padre”, come può essere onnipresente? Altrimenti, sarebbe una Paternità. Non tutti possono essere il Padre. Voi figli ora dovete spiegare: Per metà ciclo avete continuato a guadagnare un falso reddito. Ora, per andare alla terra della verità, dovete guadagnare un vero reddito. Loro raccontano anche le scritture per guadagnare un reddito. Shiv Baba non ha studiato quelle scritture ecc. Egli è colmo della conoscenza, l’Oceano della Conoscenza. Egli è la Verità e l’Essere Vivente. Voi figli ora capite di star guadagnando un vero reddito da Baba per andare alla terra della verità. Quando la terra della falsità è distrutta, tutto sarà distrutto insieme ai corpi. Tutti voi vedrete come avviene la guerra. Loro pensano che tutti dovrebbero unirsi, ma diventano divisi. Gli esseri umani desiderano una cosa e Dio desidera qualcos’altro. Tutti i loro piani sono per la distruzione. Qual è il piano di Dio? Adesso lo sapete. Il Padre è venuto per cambiare la terra della falsità in terra della verità, per cambiare gli umani in deità. Attraverso il Padre vero diventate veri, mentre diventate falsi attraverso Ravan. Il Padre è colui che dà la vera conoscenza. Voi Bramini ritornerete con le mani colme, mentre le mani degli shudra rimarranno vuote. Voi capite che dovete diventare deità. Ora il Padre dice semplicemente: State nella vostra famiglia, diventate come un fiore di loto e ricordate Me. Perché dovreste dimenticare di ricordare Baba? Voi dimenticate il Padre che vi rende i signori del paradiso! Questo è qualcosa di nuovo; qui dovete essere consci d’anima. Un’anima è imperitura; lascia un corpo e prende il successivo. Il Padre dice: Siate consci d’anima perché dovete tornare a casa. Lasciate la coscienza del corpo. Questa è una vecchia scarpa degradata di 84 nascite. Quando i vestiti sono stati indossati per un certo tempo, si consumano. Dovete anche lasciare quei vecchi corpi. Ora, scendete dalla pira della lussuria e sedete sulla pira della conoscenza. Ci sono molti che non possono smettere di indulgere nei vizi. Il Padre dice: Sin dall’età del rame, avete continuato a diventare molto ammalati a causa di questi vizi. Ora, conquistate questi vizi. Non indulgete nel vizio della lussuria; siate puri. Questi corpi sono impuri. Perciò, diventate puri! Tutti qui sono nati attraverso il vizio. I vizi non esistono alle età dell’oro e dell’argento. Se là esistessero, perché quello si chiama paradiso e questo si chiama inferno? Il Padre dice: Non c’è scopo e obbiettivo nelle scritture. Qui, avete uno scopo e obbiettivo. Ora stiamo cambiando da esseri umani in deità. Il Padre dice: Dimenticate tutto quello che avete studiato. Non c’è essenza in esso. Il vostro stato di ascesa ha luogo solo una volta; dopo, è lo stato di discesa. Non importa quanto vi sbattete la testa, dovete discendere e diventare impuri. Questo è un mondo sporco. Voi figli capite che la nostra Bharat era il paradiso e che ora è l’inferno. Prima, c’era solo l’unica originale religione delle deità, ma quella non esiste più. Si sta di nuovo fondando quella religione. Baba viene e compie la fondazione un’altra volta, attraverso Brahma. Voi dite anche che di nuovo state reclamando il regno. Dopo che avete reclamato il regno, questa conoscenza sparirà. Solo gli impuri ricevono questa conoscenza per diventare puri. Perciò, perché questa conoscenza dovrebbe rimanere nel mondo puro? Anche voi capite quanti anni sono passati da quando c’era il regno di Lakshmi e Narayan. Voi dite: Baba, siamo venuti di nuovo dopo 5000 anni per reclamare il regno. Io, quest’anima, sono un figlio del Padre. C’è l’esempio di una persona che cominciò a chiamare se stessa un bufalo: continuò a ripeterselo e perciò sviluppò la fede di essere un bufalo e a credere di non potersene andare attraverso una finestra perché aveva le corna! Questo esempio si applica a voi. Avete la fede di essere i figli di Baba. Non è che dicendo “Sono Chaturbhuj” (l’immagine con quattro braccia di Vishnu) diventerete così. No, c’è assolutamente bisogno di Colui che può rendervi tali. Questa conoscenza è per cambiarvi da esseri umani ordinari in Narayan. Coloro che assimilano bene e ispirano gli altri a fare così, sono quelli che reclamano un rango elevato. Uno studente non può dire di non aver tempo per studiare. In quel caso, potete andare a sedervi a casa. L non si può reclamare l’eredità senza studiare. Voi siete studenti di Dio Padre, eppure dite di non aver tempo! Se, dopo essere appartenuti al Padre, divorziate da Lui, Egli direbbe che siete molto matti. Non avete tempo per un’ora o mezz’ora? Sedetevi nelle ore del primo mattino e ricordate Baba; non sono poste difficoltà sulla vostra testa per questo. Svegliatevi nelle ore del primo mattino e ricordate semplicemente il Padre e girate il disco della realizzazione del sé. Se non agli altri, almeno date beneficio a voi stessi! Più misericordiosi siete, più portate beneficio a voi stessi e poi agli altri, più elevato è il rango che reclamate. Questo è un guadagno molto grande. Coloro che hanno molta ricchezza dicono di non avere il tempo. Là i ricchi saranno poveri, e i poveri saranno ricchi. Le madri piangono più degli altri. Dovete farle ridere. State costantemente nel pellegrinaggio del ricordo. C’è pace a Madhuban, e perciò potete guadagnare molto reddito. Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi ed ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Guadagnate un vero reddito per andare alla terra della verità. Siate consci d’anima. Rinunciate all’arroganza di quella vecchia scarpa degradata (corpo).

2. Siate misericordiosi e portate beneficio a voi stessi e agli altri. Svegliatevi presto al mattino, ricordate il Padre e girate il disco della realizzazione del sé.

Benedizione:
Possiate essere un cigno santo che, coi vostri buoni auguri, trasforma tutto lo spreco in potenza.

Un cigno santo è colui che mette da parte il negativo e assorbe il positivo. Quando guardate e sentite, non vedete o ascoltate. Negativo vuol dire cose sprecate. Quindi, non ascoltate, compiete o dite cose sprecate. Trasformate tutto quel che è sprecato in cose potenti. Per farlo, avete bisogno di buoni auguri per ogni anima. Coi buoni auguri, diventa giusto persino quel che è sbagliato. Quindi, non importa come qualcuno è, semplicemente continuate a dare buoni auguri. I buoni auguri cambieranno la pietra in acqua, e quel che è sprecato sarà trasformato in qualcosa di potente.

Slogan:
Per provare gioia oltre i sensi, rimanete stabili nel livello di personificazione della pace.