14.05.2022       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, compiete azioni per il sostentamento del vostro corpo, ma ricordate il Padre per almeno otto ore e donate pace al mondo intero. Fate il servizio di rendere gli altri come voi.

Domanda:
Quale sforzo dovete fare per reclamare un alto rango nel clan della dinastia sole?

Risposta:
1. Per reclamare un alto rango nel clan della dinastia sole, ricordate il Padre e ispirate gli altri a ricordarLo. Più girate il disco della realizzazione del sé e ispirate gli altri a farlo, più alto sarà il rango che reclamerete. 2. Sforzatevi di passare con lode. Non fate azioni tali che dovrete sperimentare punizione per esse. Il rango di coloro che sperimentano punizione è distrutto.

Canzone:
Portaci via da questo mondo di peccato, verso un posto di riposo e benessere.

Om shanti.
Questa è una preghiera dei figli. Quali figli? Quelli che ancora non sanno questo. Voi figli sapete che Baba ci sta portando da questo mondo di peccato a un mondo puro di carità. La, c'è costante benessere, non c'è traccia di sofferenza. Ora, fate questa domanda al vostro cuore: Come siamo arrivati da quella terra di felicità a questa terra di sofferenza? Tutti sanno che Bharat è una terra antica. Bharat era la terra della felicità. C'era solo un unico regno di un dio e una dea: il dio Krishna e la dea Radhe. Cioè il dio Narayan e la dea Lakshmi lo governavano. Sapete tutti perché la gente di Bharat ancora una volta si dice impura e degradata. Sapete anche che Bharat era l'"Uccello d'oro". C'era il regno di quelli con intelletto divino. Allora, come hanno poi raggiunto un tale stato di degrado? Baba spiega: Anch’Io prendo nascita qui, ma la mia nascita è divina. Voi sapete di appartenere al clan di Shiva e siete Prajapita Brahma Kumars e Kumaris. Baba ha spiegato che per prima cosa dovete chiedere: Conoscete Dio, il Padre? Loro diranno: Egli è il Padre. Perché chiedete quale relazione abbiamo con Lui? Egli diventa il Padre. Tutte le anime appartengono al clan incorporeo di Shiva: quindi, tutti sono fratelli. Poi, quale relazione hanno tutti col corporeo Prajapita (Padre della Gente) Brahma? Loro diranno: Lui è il padre che è anche conosciuto come Adi Dev (prima deità). Shiva, il Padre incorporeo, è immortale. Anche le anime sono immortali. Lasciano i loro corpi corporei e ne prendono altri. Voi appartenete all'incorporeo clan di Shiva, e quindi non potete dire "Kumars e Kumaris" per il clan di Shiva. A livello di anime non potete dire "kumars e kumaris". Ci sono kumars e kumaris in quanto figli di Brahma Padre della Gente. Voi fin dall'inizio appartenete al clan di Shiva. Shiv Baba non entra nel ciclo di nascite e rinascite, ma voi anime prendete rinascita. Achcha, eravate anime tanto caritatevoli. Come siete diventate anime peccatrici? Il Padre dice: Voi gente di Bharat vi siete presi a schiaffi. Voi Lo chiamate il Padre Supremo, ma poi dite che è onnipresente. Avete messo il Padre, che vi rende anime caritatevoli, nei gatti e nei cani, nei sassi e nelle pietre. Egli è il vostro Padre illimitato, Colui che avete ricordato. Egli crea Brahmini attraverso la bocca di Brahma, il Padre della Gente. Poi voi Brahmini diventate deità. Solo l'unico Padre rende puri gli impuri. Voi Lo avete diffamato moltissimo e quindi Dharamraj istruirà un caso contro di voi. In realtà, il vostro maggior nemico è Ravan, i cinque vizi. Ora avete intelletti di “Rama” (Divini); tutti gli altri hanno un intelletto di “Ravan” (diabolico). Nel regno di Rama eravate così felici, mentre nel regno di Ravan siete così angustiati. La, c'è una dinastia pura; qui c'è una dinastia impura. Ora, di chi dovete seguire le istruzioni? L'Uno Incorporeo è il Purificatore. La gente dice che Dio è onnipresente o che è presente ovunque. In questo tipo di consapevolezza loro fanno persino prendere un voto alla gente. Solo voi figli sapete che il padre è presente, ora. Lo possiamo vedere coi nostri occhi. L'anima sa che il Padre Supremo, l'Anima Suprema, è entrato in questo corpo. Lo conosciamo e Lo riconosciamo. Shiv Baba è entrato nel corpo di Brahma ancora una volta, e sta spiegando l'essenza di tutti i Veda e le Scritture. Rivela i segreti dell'inizio, la metà e la fine del mondo e ci rende trikaldarshi. Quelli che sono swadarshanchakradhari sono anche chiamati trikaldarshi. Vishnu è ritratta con un disco. Poi voi Brahmini diventate deità. Le anime e i corpi delle deità sono puri, mentre i vostri corpi sono creati attraverso il vizio. Anche se, verso la fine, voi anime diventate pure i vostri corpi saranno ancora impuri. Quindi non potete essere mostrati col disco della realizzazione del sé. Solo quando diventate perfetti potete far parte del rosario della vittoria di Vishnu. Per primo c'è il rosario di Rudra, e poi il rosario di Vishnu. Il rosario di Rudra è di quelli che sono incorporei, e poi, quando vengono nel mondo corporeo e governano il regno, fanno parte del rosario di Vishnu. Solamente ora capite queste cose. La gente canta verso l'Anima Suprema: "O Purificatore, vieni!" e quindi Egli dev'essere solamente Uno. Voi sapete che c'è solo l’unico Padre che purifica tutti gli impuri. Questo mostra che l'amatissimo incorporeo Diopadre è il Purificatore. Egli è il grande Padre. Loro invocano il loro piccolo padre, ma quando provano sofferenza ricordano il Padre Supremo, l'Anima Suprema. Queste cose devono essere comprese. Per prima cosa spiegate loro quest'unico aspetto: Qual è la vostra relazione col Padre Supremo, l'Anima Suprema? La gente celebra il compleanno di Shiva. La lode dell’incorporeo Padre Supremo, l'Anima Suprema è molto alta. Più alto è l'esame, più alto è il titolo che si acquisisce. Baba ha un titolo molto grande. La lode delle deità è comune: completamente virtuose, piene per 16 gradi celesti. La violenza maggiore, dall'inizio, attraverso la metà fino alla fine, è quella di usare la spada della lussuria ed essere causa di dolore l’un per l'altro. Questa è una grande forma di violenza. Adesso voi dovete diventare doppiamente non-violenti. Dio dice: O figli, voi siete anime ed io sono l'Anima Suprema. Per 63 nascite siete annegati in un oceano di veleno. Ora vi sto portando a un oceano di latte. Per questo poco tempo, nel periodo finale, fate una promessa di purezza. Questa è una buona indicazione, no? Loro dicono persino: Purificaci! Le anime pure vivono nella terra di liberazione. Nell'età dell'oro c'è la liberazione in vita. Il Padre dice: Se volete essere nella dinastia sole, impegnatevi pienamente. Ricordate Me e inoltre ispirate gli altri a fare lo stesso. Più diventate swadarshanchakradhari, più ispirerete gli altri a fare lo stesso e più alto sarà il rango che reclamerete. Ora, guardate questo figlio Prem che vive a Dehradun. Nessuno dei residenti di Dehradun era swadarshanchakradhari. Com'è che ora lo sono diventati? Prem li ha resi uguali e se stessa. Rendendo gli altri uguali a voi stessi, l'albero delle deità gradualmente si espande. Impegnatevi per dare la vista al cieco. Siete liberi per otto ore. Dovete lavorare etc. per il sostentamento del vostro corpo, ma ovunque andiate, cercate di ricordare Me. Più ricordate Baba, maggiore è la pace che donate al mondo intero. Non è molto difficile fare una donazione di pace attraverso lo yoga. Talvolta vi si fa sedere in yoga in un gruppo perché il potere dello yoga di un raduno è maggiore. Baba ha spiegato: Ricordate Shiv Baba e diteGli: Baba, costui è del nostro clan: apri il lucchetto del suo intelletto. Questa è anche una buona tattica per avere ricordo. Mantenete questa pratica. Dovete ricordare Shiv Baba mentre andate in giro: Baba, dà loro benedizioni! Solo il Padre Misericordioso può dare benedizioni. O Dio, abbi pietà di questo qui! Questo si dice solo a Dio. Egli è colui che è misericordioso, pieno della conoscenza e colmo di beatitudine. Egli è anche pieno di purezza e amore. Ci dovrebbe, quindi, essere molto amore tra voi gioielli del clan brahmino. Non siate causa di sofferenza per nessuno. La, neppure gli animali sono causa di sofferenza per qualcuno. Voi figli state nelle vostre famiglie, eppure i fratelli lottano tra loro per piccole cose! La, neppure gli animali lottano mai. Dovete imparare. Il Padre dice: Se non imparate, sarete puniti tantissimo: il vostro rango sarà distrutto. Perché dovremmo ricevere una punizione? Dovremmo passare con lode. Mentre progredite ulteriormente, Baba vi darà visioni di tutto. Ora il tempo sta stringendo, quindi sbrigatevi! Quando la gente è malata le si dice di ripetere "Ram, Ram". Lo dicono anche interiormente. Alcuni saranno molto bravi verso la fine. S'impegneranno e andranno avanti: vedrete molti prodigi. C'è una parte meravigliosa della recita, alla fine. Alla fine si canta la lode. In quel momento avrete esperienza di una grande gioia. Quelli che non hanno la conoscenza sveniranno qui e là. Durante un'operazione un chirurgo non permetterà a una persona debole di assistere. Guardate che cos'è successo durante la partizione! Avete tutti visto che cosa è successo. Quello sarà un periodo molto doloroso: si chiama "spargimento di sangue senza motivo". Avrete bisogno di molto coraggio per vederlo. La vostra storia è di 84 nascite. Noi eravamo deità che regnavano, poi siamo state influenzate da Maya e siamo cadute nel cammino del peccato. Stiamo diventando deità ancora una volta. Continuate a ricordarlo e la vostra barca attraverserà. Questo è swadarshanchakradhari (girare il disco dell'auto realizzazione). Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi ed ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Diventate colmi di ogni virtù come il Padre. Vivete insieme con grande amore. Non siate causa di dolore per nessuno.

2. Fate la pratica di ricordare il Padre mentre camminate e andate in giro. Rimanete nel ricordo e donate pace al mondo intero.

Benedizione:
Possiate essere un distruttore di ostacoli e che il vostro intelletto abbia fede e rimanga costantemente imperturbabile avendo compreso i segreti della conoscenza.

Rimanendo stabili nel livello del distruttore di ostacoli, non importa quanto grande un ostacolo possa essere, lo sperimenterete come fosse un gioco. Considerandolo un gioco, non avrete paura ma sarete felicemente vittoriosi e doppiamente leggeri e luminosi. Quando siete consapevoli della conoscenza della recita, ogni ostacolo sembra “nulla di nuovo”. Non sembrerà come qualcosa di nuovo, ma molto vecchio. Siete stati vittoriosi molte volte; quelli i cui intelletti hanno fede, comprendono i segreti della conoscenza e hanno il proprio memoriale di Achalghar (casa della spiritualità).

Slogan:
Quando avete il potere della determinazione, il successo diventa la ghirlanda intorno al vostro corpo.

Preziosissime versioni elevate di Mateshwariji.

Sia che compiamo azioni buone o cattive, ne riceveremo sicuramente il frutto. Per esempio quando le persone fanno donazioni o fanno della carità, creano un fuoco sacrificale e tengono dei riti di adorazione, pensano che qualsiasi donazione abbiano dato in nome di Dio, è accumulata nella corte di Dio e che quando muoiono ne riceveranno certamente il frutto, e saranno liberati. Tuttavia, noi sappiamo che facendo questo non c’è beneficio permanente. Qualsiasi azione compiamo riceveremo sicuramente felicità temporanea, momentanea. Finché non siamo costantemente contenti nelle nostre vite pratiche, non possiamo ricevere un ritorno. Anche se chiediamo alla gente: “Hai pienamente preso beneficio da tutto quel che hai fatto?”, non avranno una risposta per voi. Come possiamo dire se quello è stato accumulato con Dio o meno? Finché nelle vostre vite pratiche avete compiuto azioni elevate, non importa quanto sforzo facciate, non riceverete liberazione o liberazione in vita. Sebbene ci siano così tanti santi e grandi anime, mentre non hanno la conoscenza del karma, le loro azioni non possono diventare azioni neutrali, né possono ricevere liberazione o liberazione in vita. Non sanno persino qual è la vera religione, né quali siano le azioni vere. Non possono ricevere liberazione cantando semplicemente “Rama, Rama”. Pensano semplicemente che riceveranno la liberazione quando muoiono; non sanno nemmeno come ne trarranno beneficio dopo essere morti. Niente affatto. Se una persona compie buone o cattive azioni, nella sua vita, ne deve affrontare le conseguenze in questa vita. Noi riceviamo in modo pratico, tutta questa conoscenza su come compiere azioni pure, e creare le nostre vite da Dio, il nostro Insegnante.