18.02.2021       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, ricordate l’unico Padre che dà felicità. Accumulate il potere dello yoga in questo breve tempo perché sarà molto utile alla fine.

Domanda:
Quale consapevolezza dovreste avere voi figli che avete costantemente disinteresse illimitato?

Risposta:
Dovreste avere costantemente la consapevolezza: Questo corpo è il mio abito sporco e ora devo lasciarlo e ritornare a casa. Ricordate il Padre e l’eredità e nient’altro. Questo è disinteresse illimitato. Mentre compiete azioni, fate un tale sforzo per stare nel ricordo che il fardello del peccato sia rimosso dalla vostra testa e l’anima diventi satopradhan da tamopradhan.

Om shanti.
Il Padre spiega ogni giorno a voi figli cose molto facili. Questa è l’università di Dio. Nella Gita si dice veramente: Dio parla. Dio, il Padre di tutti, è Uno. Nessun altro può essere Dio. Si, tutti possono essere i figli dell’unico Padre. Dovrebbe entrare nei vostri intelletti che il Padre fonda certamente il nuovo mondo del paradiso. Noi abbiamo ricevuto certamente la nostra eredità del paradiso da quel Padre. Shiv Jayanti si ricorda solo a Bharat. Tuttavia, solo il Padre viene e spiega come abbia luogo Shiv Jayanti. Il Padre viene all’età della confluenza per i figli, per rendere i figli puri da impuri ancora una volta, cioè, per dare loro la loro eredità. A questo tempo tutti sono maledetti da Ravan ed è per questo che sono tutti infelici. Ora è il vecchio mondo dell’età del ferro. Ricordate sempre che voi siete Brahmini, la creazione nata dalla bocca di Brahma. Coloro che si considerano essere Brahma Kumars e Kumaris dovrebbero capire che ricevono ad ogni ciclo l’eredità del Nonno attraverso Brahma. Nessun altro può avere così tanti figli. Egli è il Padre di tutti. Anche Brahma è un figlio. Tutti i figli ricevono l'eredità dal Nonno. La sua eredità è il regno dell’età dell’oro. Dal momento che il Padre illimitato è il Creatore del paradiso, noi dovremmo avere certamente il regno del paradiso. Tuttavia, abbiamo dimenticato che abbiamo avuto il regno del paradiso. Come ce lo dà il Padre incorporeo? Ce lo dà certamente attraverso Brahma. C'era il suo regno a Bharat. Ora è l’età della confluenza del ciclo. E’ poiché Brahma esiste all’età della confluenza che voi siete chiamati Brahma Kumars e Kumaris. Non ci può essere nessuna questione di fede cieca. Questa è un’adozione. Voi siete Brahma Kumars e Kumaris. Brahma è il figlio di Shiv Baba e noi stiamo ricevendo ancora una volta il regno del paradiso da Shiv Baba. Lo abbiamo ricevuto anche prima, 5000 anni fa. Appartenevamo alla religione delle deità. Continua ad esserci espansione fino alla fine. Per esempio, Cristo è venuto e la religione Cristiana esiste ancora e continua a crescere. Loro capiscono che sono diventati Cristiani attraverso Cristo. Cristo è venuto 2000 anni fa. Ora essa sta crescendo. Ogni cosa all’inizio è satopradhan, poi sato, rajo e poi tamo. Eravate satopradhan nell’età dell’oro e poi siete andati attraverso gli stadi sato, rajo e tamo. Il mondo tamopradhan diventa certamente satopradhan di nuovo. C’era la religione originale, eterna delle deità nel nuovo mondo. Ci sono quattro religioni principali. La vostra religione continua per metà ciclo. Anche qui, voi appartenete a quella religione, ma poiché siete diventati viziosi, non vi chiamate più deità. Siete appartenuti alla religione originale, eterna delle deità, ma quando siete andati sul cammino del peccato siete diventati impuri, ed è per questo che vi siete chiamati Hindù. Ora siete diventati Brahmini. Shiv Baba è il più Alto nell’Alto. Poi, ci siete voi Brahmini. Il vostro clan Brahmino è il più elevato di tutti. Siete diventati i figli di Brahma, ma non ricevete l’eredità da Brahma. Shiv Baba fonda il paradiso attraverso Brahma. Voi anime ora conoscete il Padre. Il Padre dice: Venendo a conoscere Me da Me voi capite tutta la conoscenza dell’inizio, la metà e la fine del ciclo del mondo. Io ho quella conoscenza. Io sono l’Oceano della Conoscenza, l’Oceano della Beatitudine, l’Oceano della Purezza. Voi diventate puri per 21 nascite e poi cadete nell’oceano del veleno. Ora il Padre, l’Oceano della Conoscenza, vi sta rendendo puri da impuri. L’acqua del Gange non può purificarvi. Le persone vanno a bagnarsi là ma quell’acqua non è il Purificatore. Questi fiumi esistevano anche nell’età dell’oro ed esisteranno ancora nell’età del ferro. Non c’è differenza nell’acqua. Loro dicono anche: Il Donatore di Salvezza per Tutti è l’unico Rama; solo Lui è l’Oceano della Conoscenza e il Purificatore. Baba viene e vi dà la conoscenza attraverso la quale diventate i signori del paradiso. Nelle età dell’oro e dell’argento, non ci sono devozione o scritture ecc. Voi ricevete l’eredità di costante felicità dal Padre. Non è che dovete andare là e bagnarvi nel Gange o che dovete andare in un pellegrinaggio. Questo è il vostro pellegrinaggio spirituale che nessun essere umano può insegnarvi. Il Padre è il Padre di tutte le anime. Ci sono innumerevoli padri fisici, mentre c’è solo l’unico Padre spirituale. Ricordate questo molto fermamente. Quando Baba vi chiede quanti padri avete, diventate confusi e vi meravigliate di cosa Baba vi domandi. Tutti hanno solo un padre. Come può qualcuno avere due o tre padri? Il Padre spiega: Voi ricordate quel Padre, l’Anima Suprema, quando siete infelici. Quando sono nella sofferenza loro dicono: Oh Padre Supremo, Anima Suprema, liberaci dalla sofferenza! Quindi, ci sono due padri: uno è un padre fisico, e l’altro è il Padre spirituale di cui cantano la lode: Tu sei la Madre e il Padre e noi siamo i Tuoi figli. C’è molta felicità grazie alla Tua misericordia. Non potete ricevere così tanta felicità da genitori fisici. Quando le persone sperimentano sofferenza, ricordano quel Padre. Solo quel Padre può farvi una tale domanda: nessun altro può farvi questa domanda. Sul cammino della devozione voi cantate: Baba, quando vieni non ascolterò nessuno tranne Te. Tutti gli altri causano solo sofferenza. Solo Tu dai felicità. Perciò, il Padre viene e vi ricorda cosa eravate soliti dire. Voi sapete che solo voi siete chiamati Brahma Kumars e Kumaris. Le persone hanno tali intelletti di pietra che non capiscono nemmeno chi sono i Brahma Kumaris e chi sono Mama e Baba. Loro non sono saggi o santi. I saggi e i santi sono chiamati guru, non una madre e un padre. Quel Padre viene e fonda il regno della religione delle deità nel quale regnano il re e la regina, Lakshmi e Narayan. All’inizio, loro sono puri e poi diventano impuri. Coloro che diventano degni di adorazione poi prendono 84 nascite. Prima, ricevete dal Padre l’eredità della felicità per 21 nascite. Una kumari è una che eleva 21 clan. Questo si ricorda di voi. Voi siete kumaris, non capifamiglia. Sebbene siate cresciuti, tutti voi siete morti in vita e ora siete diventati i figli del Padre. Prajapita Brahma ha molti figli e il loro numero continuerà a crescere. Poi, tutti loro diventeranno deità. Questo è il fuoco sacrificale di Shiv Baba. Questo è conosciuto come il fuoco sacrificale per la sovranità del sé, per ottenere la sovranità del sé. Le anime ricevono la loro eredità del regno del paradiso dal Padre. Cosa dovete fare in questo fuoco sacrificale? Dovete sacrificare in esso tutto, incluso il vostro corpo. Attraverso questo fuoco sacrificale, otterrete un regno. Il Padre vi ricorda che sul cammino della devozione eravate soliti cantare: Baba, quando vieni mi arrenderò a Te. Sacrificherò me stesso a Te. Ora tutti voi vi considerate Brahma Kumars e Kumaris. Potete vivere a casa con le vostre famiglie, ma dovete rimanere puri come un loto. Consideratevi anime. Noi siamo figli di Baba. Voi anime siete amanti. Il Padre dice: Io sono l'unico Amato. Avete invocato Me, l’Amato. Voi siete amanti per metà ciclo. L’Unico che è chiamato il Padre Supremo, l’Anima Suprema, è incorporeo. Anche l’anima che recita una parte attraverso questo corpo è incorporea. Voi dovete anche recitare le vostre parti sul cammino della devozione. La devozione è la notte. Le persone inciampano nel buio. Avete continuato ad inciampare dall’età del rame in poi. A questo tempo sperimentate grande sofferenza. Ora è la fine dell’età del ferro. Tutto il loro denaro ecc. sta per trasformarsi in polvere. Quando un milionario o un re ha un figlio, pensa che tutta quella ricchezza è per suo figlio, che i suoi figli e i suoi nipoti mangeranno grazie a quella ricchezza, ma il Padre dice: Non mangeranno niente grazie ad essa. Questo mondo sta per essere distrutto. C’è rimasto molto poco tempo. Ci saranno molti ostacoli. Le persone combatteranno tra loro. Alla fine combatteranno in un modo tale che scorreranno fiumi di sangue. Voi non dovete combattere con nessuno. Voi mantenete il vostro potere dello yoga. Se state nel ricordo, allora, quando qualcuno con cattivi pensieri viene davanti a voi, avrà visioni spaventose e correrà via all’istante. Ricorderete Shiv Baba ed egli correrà via. Coloro che sono figli molto forti faranno lo sforzo di appartenere all’unico Shiv Baba e a nessun altro. Il Padre spiega: Lasciate che le vostre mani facciano il lavoro e che il vostro cuore ricordi il Padre. Voi figli dovete anche prendervi cura delle vostre case. Tuttavia, se voi anime ricordate il Padre, il fardello dei peccati sarà rimosso. Ricordate semplicemente Me e diventerete satopradhan da tamopradhan, ma, in graduatoria, in accordo agli sforzi che fate. Poi, tutti lascierete i vostri corpi e Baba porterà tutte voi anime indietro come uno sciame di zanzare. Ci sarà punizione per il resto del mondo. Solo pochi allora rimarranno a Bharat. Per quello, c’è questa guerra del Mahabharat. Ci sarà molta espansione qui. Molti sentiranno queste cose alle mostre e attraverso i proiettori ecc. Quei sudditi continuano ad essere creati. Solo uno sarà un re e il resto saranno sudditi. Anche i consiglieri si dice siano nella fila dei sudditi. Ci sono molti sudditi. Un re ha approssimativamente centomila sudditi. Quindi il re e la regina devono fare sforzo. Il Padre dice: Mentre fate ogni cosa, ricordate costantemente solo Me. Un amante e un amato hanno amore fisico l’uno per l’altro. Voi figli a questo tempo siete amanti. Il vostro Amato è venuto e vi insegna. Vi insegna adesso. Dopo aver studiato diventerete deità. I vostri peccati saranno dissolti avendo ricordo e diventerete liberi dalla malattia per sempre. Dovete anche ricordare il ciclo di 84 nascite. Nell’età dell’oro abbiamo preso queste tante nascite; nell’età dell’argento abbiamo preso queste tante nascite. Noi, che apparteniamo alla religione delle deità abbiamo girato l’intero ciclo di 84 nascite. Man mano che progredite ulteriormente, il vostro numero crescerà molto; avrete migliaia di centri. Continuerete a spiegare in ogni strada: Ricordate il Padre e l'eredità! Ora dovete ritornare a casa. Questo è un abito sporco. Questo è disinteresse illimitato. I sannyasi rinunciano semplicemente alle loro case e famiglie limitate. Sono hatha yogi; non possono insegnare il Raja Yoga. Dicono che la devozione è eterna. Il Padre dice: La devozione inizia nell’età del rame. Avete sceso 84 gradini e siete diventati tamopradhan. Eravate deità. I Cristiani dicono che sono Cristiani. Voi sapete che eravate nell’età dell’oro. Il Padre ha fondato la religione delle deità. Coloro che erano Lakshmi e Narayan ora sono diventati Brahmini. Nell’età dell’oro c’erano un re e una regina e una lingua. I figli hanno avuto visioni anche di quello. Tutti voi appartenete alla religione originale eterna delle deità. Solo voi prendete 84 nascite. Quando la gente dice che le anime sono immuni dall’effetto dell’azione e che Dio è onnipresente, quello è sbagliato. C’è un’anima in ogni essere umano e quindi, come può Dio essere in tutti, come loro dicono? In quel caso, tutti sarebbero il Padre! Sono diventati così tamopradhan! Prima credevate a tutto quello che sentivate. Il Padre ora viene e vi dice la verità. Vi dà un terzo occhio della conoscenza attraverso il quale capite l’inizio, la metà e la fine del mondo. Anche questa è la storia dell’immortalità. Tuttavia, non ci sono storie nella regione sottile ecc. Tutti quelli sono alberelli del cammino della devozione. Voi ascoltate la storia dell’immortalità per diventare immortali. Là, lasciate il vostro corpo e ne prendete un altro in grande felicità. Qui, quando qualcuno muore, piangono e gemono. Là, non c’è malattia ecc. Là, rimangono costantemente sempre sani e hanno anche una lunga durata di vita. Là, non c’è impurità. Ora, rendete fermo che avete completato il ciclo di 84 nascite e che il Padre ora è venuto per portarci indietro. Lui vi dice anche il modo per diventare puri. Lui dice: Ricordate semplicemente Me, il Padre, e l'eredità. All’età dell’oro, siete 16 gradi celestiali pieni e poi i gradi diminuiscono. Ora non rimane in voi nessun grado. Solo il Padre vi libera dalla sofferenza e vi porta nella felicità. È per questo che è chiamato il Liberatore. Egli riporta tutti a casa con Sè. I vostri guru non vi portano indietro con loro. Quando uno di quei guru se ne va, uno dei suoi discepoli siede sul suo trono. Allora c’è molta agitazione fra i discepoli. Essi litigano tra di loro per il trono. Il Padre dice: Porterò voi anime indietro con Me. Se non diventate perfetti, dovrà essere sperimentata punizione e il vostro rango è distrutto. Il regno viene fondato qui. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, persi a lungo e ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Praticate un tale ricordo che chiunque venga davanti a voi con cattivi pensieri sia trasformato. Mantenete l'impegno di appartenere all’unico Shiv Baba e a nessun altro.

2. Per ottenere la sovranità del sé, sacrificate tutto ciò che avete incluso il vostro corpo. Quando arrendete tutto ciò che avete, incluso il vostro corpo, in questo fuoco sacrificale, riceverete un rango regale.

Benedizione:
Possiate essere una personificazione di tutti i raggiungimenti e come un'anima di conoscenza, fondere voi stessi nell'Oceano della Conoscenza e nella conoscenza.

Coloro che sono anime di conoscenza rimangono sempre fusi nell'Oceano della Conoscenza e nella conoscenza. Poichè siete personificazioni di tutti i raggiungimenti, avete automaticamente lo stadio di essere ignoranti della conoscenza del desiderio. Coloro che dipendono anche sottilmente dalla loro natura o sanskara, chiedono nome, rispetto e onore. Coloro che fanno domande come “Cosa?” e “Perchè?”, coloro che invocano, coloro che hanno internamente una forma ma esternamente sono qualcos'altro, non possono essere chiamati anime colme di conoscenza.

Slogan:
Solo coloro che sperimentano felicità al di là dei sensi e beatitudine nelle loro vite sono yogi facili.