19.05.2020       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, ora siete seduti nella terra di Dio per andare alla terra della pace e alla terra della felicità. Questa è la compagnia della verità dove diventate gli esseri umani più elevati.

Domanda:
In che modo voi figli siete più elevati, e non da meno del Padre?

Risposta:
Baba dice: Figli, Io non divento il Signore del Mondo. Oltre a fare di voi i signori del mondo, faccio di voi anche i signori del Brahmand. Io, l'altissimo Padre, rendo onore a voi figli. Per questa ragione voi siete ancor più elevati di Me. Io rendo onore a voi signori. Voi poi rendete onore al Padre che vi rende tali.

Om shanti.
Baba dice "namaste" a voi dolcissimi figli spirituali. Voi non rispondete neppure dicendo: Baba, namaste. Voi figli sapete che Baba fa di voi i signori del Brahmand così come i signori del mondo. Il Padre diventa semplicemente il Signore del Brahmand; non diventa il Signore del Mondo. Fa di voi figli sia i signori del Brahmand che i signori del mondo. Perciò ditemi, chi è più grande? Voi figli siete più grandi. Perciò voi figli dite: namaste. Baba, solo Tu fai di noi i signori del Brahmand e del mondo. Per questo diciamo "namaste" a Te. I musulmani dicono: onori ad Allah. Sono i figli che hanno fede ad essere felici. Chi non ha fede non verrà qua. Quelli che vengono qua sanno che non stanno venendo da un guru umano; non stanno venendo da un padre umano, da un insegnante umano o un guru umano. Voi venite dal Padre spirituale, dall'Insegnante spirituale e dal Satguru spirituale. Ci sono innumerevoli esseri umani mentre l'Unico è solamente uno. In precedenza nessuno aveva la sua presentazione (descrizione). Viene menzionato nelle scritture del cammino della devozione che nessuno conosce il Creatore o la creazione. Siccome non Lo conoscono, si dice siano orfani. Chi è beneducato può capire che il Padre di tutte le anime è solamente l'Incorporeo. Viene e diventa nostro Padre così come nostro Insegnante e Satguru. Nella Gita viene glorificato il nome di Krishna. La Gita è il gioiello di tutte le scritture; è la madre di tutte le scritture. È la scrittura più elevata. Solo la Gita viene considerata la madre e il padre. Nessuna delle altre scritture può essere chiamata la madre e il padre. La Shrimad Bhagawad Gita è stata ricordata come la madre. È stata la conoscenza della Gita ad emergere dalle labbra di loto di Dio. Il Padre è l'Altissimo. Perciò è certo che la Gita parlata dall’Altissimo è il creatore; tutte le altre scritture sono le sue foglie, la sua creazione. Non si riceve mai un'eredità della creazione. Se la ricevete, è solo per un periodo temporaneo. Ci sono così tante altre scritture, che esseri umani insegnano agli esseri umani. Studiando quelle, ricevono solamente felicità temporanea per una nascita. Tutti i vari studi vengono insegnati agli esseri umani dagli esseri umani per un periodo temporaneo. Ricevono solamente felicità temporanea. Poi, nella loro nascita successiva, devono studiare qualcos'altro. Qua c'è solamente l'unico Padre incorporeo dal quale ricevete un'eredità per 21 nascite. Nessun essere umano può darvi questo. Fanno in modo che diventiate del valore di un centesimo, mentre il Padre vi rende di grande valore. Il Padre ora siede qua e spiega a voi figli. Voi siete tutti i figli di Dio. Siccome dicono che è onnipresente, non comprendono il significato di nulla. Se l’Anima Suprema si trovasse in ognuno, sarebbe una paternità. Se tutti fossero il Padre, come potreste ricevere un'eredità? Chi potrebbe rimuove la sofferenza e di chi? Solo il Padre può essere chiamato Colui che rimuove la Sofferenza e il Donatore di Felicità. Non c'è alcun significato nel dire che tutti sono il Padre. Il Padre siede qua e spiega che questo è il regno di Ravan. Anche questo è fissato nel drama. Viene chiaramente mostrato nelle immagini. Negli intelletti di voi figli è chiaro che siete all'età della confluenza di massimo auspicio. Il Padre è venuto a fare di voi gli esseri umani più elevati. Come ricevete un rango studiando per diventare avvocato o medico, così capite anche che cosa diventerete attraverso questo studio. Voi state sedendo qua nella compagnia della verità, attraverso la quale andate alla terra della felicità. Ci sono due terre della verità: una è la terra della felicità e l'altra è la terra della pace, la dimora di Dio. Il Padre è il Creatore. Quelli che diventano saggi studiando con il Padre hanno il dovere di fare servizio. Il Padre dice: Ora siete diventati abili, comprendendo ogni cosa. Perciò andate ai templi di Shiva e spiegate loro. Chiedete loro: Perché offrite vari frutti, fiori, burro, ghee, fiori uck e rose a Shiva? Non offrono i fiori uck nel tempio di Krishna. Là, offrono fiori molto belli e fragranti. Al tempio di Shiva, offrono solamente i fiori uck oppure le rose. Ma nessuno di loro ne conosce il significato. Il Padre ora sta insegnando a voi figli. Non è un essere umano ad insegnarvi. Nel resto del mondo, gli esseri umani insegnano agli esseri umani, mentre qua è Dio ad insegnare a voi. Nessun essere umano può mai essere chiamato Dio. Anche Lakshmi e Narayan non possono essere chiamati Dio; vengono chiamati deità. Anche Brahma, Vishnu e Shankar vengono chiamati deità. Solo l'unico Padre è Dio. È il Padre di tutte le anime. Tutti chiamano: Oh Padre Supremo, Anima Suprema! Il Suo vero nome è Shiva e voi figli venite chiamati saligram. Quando gli eruditi creano un fuoco sacrificale, fanno uno Shivalingam molto grande e molti piccoli saligram. Le anime vengono chiamate saligram e l’Anima Suprema viene chiamata Shiva. Egli è il Padre di tutti, e noi siamo tutti fratelli. La gente parla di fratellanza. Noi siamo i figli del Padre; siamo fratelli. Quindi come siamo diventati fratelli e sorelle? Voi venite creati attraverso la bocca di Prajapita Brahma; siete Bramini; siete i figli di Prajapita Brahma. Per questa ragione venite chiamati Brahma Kumars e Kumaris. Achcha, chi ha creato Brahma? Dio. Brahma, Vishnu e Shankar sono parte della creazione. Anche la regione sottile fa parte della creazione. Voi figli siete emersi attraverso le labbra di loto di Brahma. Venite chiamati Bramini. Siete i figli adottivi nati dalla bocca. In che modo Prajapita Brahma crea i figli? Deve certamente adottarli, così come vengono adottati i seguaci di un guru; vengono detti discepoli. Prajapita Brahma è il Padre dell'intero mondo. Viene detto il bis bisnonno. È qua che c'è bisogno di Brahma, il Padre della Gente. C'è un Brahma anche nella regione sottile. Anche se i nomi di Brahma, Vishnu e Shankar vengono ricordati nella regione sottile, nella regione sottile non ci sono persone. Chi è Prajapita Brahma? Il Padre siede qua e spiega tutte queste cose. Anche i preti bramini dicono di essere i figli di Brahma. Dove si trova ora Brahma? Voi dite che è seduto qua, mentre essi dicono che esistette in passato. Quei bramini dicono di essere adoratori. Voi ora siete Bramini in modo pratico. Tutti voi figli di Prajapita Brahma siete fratelli e sorelle gli uni degli altri. Shiv Baba ha adottato Brahma. Egli dice: Entro in questo vecchio corpo e vi insegno Raja Yoga. Cambiare gli esseri umani in deità non è compito di un essere umano. Solo il Padre viene chiamato il Creatore. La gente di Bharat sa che viene celebrato il giorno della nascita di Shiva. Shiva è il Padre. La gente non sa chi diede questo regno alle deità. Il Creatore del paradiso è l’Anima Suprema, Colui che viene anche chiamato il Purificatore. Voi anime siete originalmente pure e poi attraversate gli stati sato, rajo e tamo. Tutti all'età del ferro sono ora tamopradhan mentre tutti all'età dell'oro sono satopradhan. Il regno di Lakshmi e Narayan ebbe inizio 5000 anni fa e la dinastia delle deità durò 2500 anni. Anche i loro figli governarono quel regno; ci sono stati Lakshmi e Narayan primo, secondo... La gente non sa nulla di queste cose. Tutti ora sono tamopradhan e impuri. Qua non un singolo essere umano può essere puro. Tutti chiamano: O Purificatore, vieni! Perciò questo mondo è impuro. Questo viene chiamato l'inferno dell'età del ferro. Il nuovo mondo viene chiamato paradiso, il mondo puro. Come diventate impuri poi? Nessuno lo sa. Non c'è un singolo essere umano a Bharat che conosca le sue 84 nascite. La gente prende al massimo 84 nascite e il minimo di una nascita. Bharat viene considerata la terra imperitura perché questa è la terra dove si incarna Shiv Baba. La terra di Bharat non può mai essere distrutta, mentre tutte le altre terre verranno distrutte. La religione originale ed eterna delle deità è ora scomparsa. Nessuno qua può dire di essere una deità perché le deità erano pure e satopradhan. Ora sono tutti diventati adoratori impuri. Il Padre siede qua e spiega tutto questo. Dio parla: Dio è il Padre di tutti e viene solamente una volta a Bharat. Quando viene? In questa età della confluenza più elevata. Solo questa età della confluenza viene chiamata l'età più elevata. Questa è l'età della confluenza, l'età per cambiare l’età del ferro nell'età dell'oro, da impuri a puri. Gli esseri umani impuri vivono all'età del ferro e le deità pure vivono all'età dell'oro. Per questa ragione questa età viene chiamata l'età della confluenza più elevata, quando il Padre viene e vi fa diventare puri da impuri. Siete venuti qua per diventare deità da esseri umani ordinari, per diventare gli esseri più elevati. Gli esseri umani non sanno neppure che noi anime viviamo nella terra del nirvana. Da lì veniamo qua per recitare le nostre parti. La durata di quest'opera è di 5000 anni. Dobbiamo recitare le nostre parti in quest'opera illimitata. Tutti gli esseri umani sono attori. Questo ciclo del drama continua a girare; non può mai fermarsi. Prima di tutto le deità vengono a recitare le loro parti all'età dell'oro. Poi ci sono i guerrieri all'età dell'argento. Quest'opera deve essere compresa. Questo mondo ora è una foresta di spine; tutti gli esseri umani sono infelici. Dopo questa età del ferro, c’è l'età dell'oro. Ci sono molti esseri umani all'età del ferro. Quanti ce ne saranno all'età dell'oro? Pochissimi. Ci saranno solamente le deità della dinastia del sole originale ed eterna. Questo vecchio mondo ora deve essere trasformato. Dall'essere un mondo di esseri umani ordinari, diventerà il mondo delle deità. C'era la religione originale ed eterna delle deità, ma nessuno ora potrebbe dire di essere una deità. Hanno dimenticato la loro stessa religione. Solo la gente di Bharat ha dimenticato la propria religione. Vivendo in Hindusthan, dicono di essere della religione indù. Le deità sono pure mentre gli indù sono impuri. Per questa ragione non possono dire di essere deità. Continuano ad adorare le deità. Dicono di essere peccaminosi e degradati. Il Padre spiega: Eravate degni di essere adorati, ma ora siete diventati adoratori impuri. Vi è stato spiegato anche il significato di ‘hum so’. Dicono che l'anima sia l’Anima Suprema. Ne hanno dato un'errata interpretazione. Il corpo è falso e Maya è falsa. Non potreste dire questo all'età dell'oro. Il Padre crea la terra della verità e poi Ravan viene e fa di essa la terra della falsità. Il Padre ora viene e vi spiega tutto questo. Che cosa è l'anima e che cos'è l’Anima Suprema? Nessuno lo sa. Il Padre dice: Voi anime siete punti di luce. La parte di 84 nascite di ognuno, è fissata. Nessuno sa come siamo noi anime. Sanno solamente che il tale è un avvocato, ma nessuno sa nulla dell'anima. Solo quando il Padre viene, vi permette di avere un riconoscimento. Le vostre parti eterne di 84 nascite vengono registrate in voi anime. Le vostre parti non possono mai essere distrutte. Questa Bharat era il giardino di fiori dove non c'è altro che felicità. Ora non c'è null’altro che sofferenza. Quel Padre ora ci dà la conoscenza. Voi figli state ora ascoltando nuove cose dal Padre. La cosa più nuova è che dovete cambiare da esseri umani ordinari in deità. Voi sapete che non è un essere umano ad insegnarvi lo studio per cambiare da un essere umano in una deità; è Dio ad insegnarvi questo studio. Dire che Dio è onnipresente significa insultarlo. Il Padre ora spiega: Io faccio di Bharat il paradiso ogni 5000 anni. Ravan viene e la rende l'inferno. Nessuno al mondo conosce queste cose. Solo il Padre viene e vi fa diventare deità da esseri umani ordinari. È stato ricordato che Dio lava gli abiti sporchi. Là non c'è vizio. Quel mondo è completamente senza vizio. Ora il mondo è vizioso. La gente chiama: O Purificatore, vieni! Ravan ci ha resi impuri. Ma non sanno quando Ravan sia venuto qua e che cosa accadde. Ravan vi ha reso così miseri! 5000 anni fa Bharat era così ricca; c'erano palazzi d'oro incastonati di diamanti e gioielli. C'era così tanta ricchezza. Guardate in quale stato si trova ora! Nessuno eccetto il Padre può fare di Bharat la corona (la terra più elevata). Voi ora dite che Shiv Baba sta facendo di Bharat il paradiso. Il Padre dice: La morte è proprio davanti a voi. Voi siete tutti nello stato di ritiro. Ora dovete ritornare a casa. Perciò consideratevi anime e ricordate costantemente solo Me, così che i vostri peccati possano essere bruciati. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, a lungo persi e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Siamo Bramini, i figli nati dalla bocca di Brahma. Dio stesso ci sta insegnando questo studio per cambiare da esseri umani ordinari in deità. Rimanete in questa ebbrezza e felicità. In questa età della confluenza di massimo auspicio dovete impegnarvi per diventare gli esseri umani più elevati.

2. Ora ci troviamo nel nostro stato di ritiro. La morte è proprio davanti a noi. Dobbiamo ritornare a casa. Per questa ragione dobbiamo bruciare tutti i nostri peccati rimanendo nel ricordo del Padre.

Benedizione:
Possiate costantemente avere la consapevolezza di essere un pellegrino spirituale e di rimanere al di là, distaccato e libero da ogni attaccamento.

Un pellegrino spirituale continua costantemente ad andare avanti nel pellegrinaggio del ricordo. Questo pellegrinaggio dà sempre felicità. Coloro che rimangono nella consapevolezza spirituale non hanno bisogno di andare in nessun altro pellegrinaggio. Tutti gli altri pellegrinaggi sono fusi in questo pellegrinaggio. Tutti i divagare della mente e del corpo finiscono. Perciò, abbiate sempre la consapevolezza di essere un pellegrino spirituale perché il pellegrino spirituale non ha nessun attaccamento con nessuno. Egli riceve la benedizione di rimanere facilmente al di là, distaccato e libero da ogni attaccamento.

Slogan:
Continuate costantemente a cantare la canzone “Wah Baba! Wah, la mia fortuna! E Wah, dolce famiglia!”