22.06.2022       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, il Padre sta ponendo le fondamenta del paradiso. Voi figli dovete diventare i Suoi aiutanti e accumulare la vostra quota. Seguite le direttive di Dio e rendete elevata la vostra ricompensa.

Domanda:
Che tipo di figli BapDada sta sempre cercando?

Risposta:
Il Padre sta sempre cercando i figli che sono estremamente dolci con nature fresche e che sono servizievoli. Solo i figli servizievoli glorificheranno il nome del Padre. Nella misura in cui diventate un aiutante del Padre e siete obbedienti e degni di fiducia, così, in accordo reclamate un diritto all’eredità.

Canzone:
Onori a Shiva!

Om shanti.
Chi ha spiegato il significato di “Om”? Il Padre. Dal momento che Lo chiamate “Baba”, certamente deve avere un nome. Sia che sia corporeo o incorporeo, deve certamente avere un nome. Alle altre anime non possono mai essere dati nomi. I nomi sono dati ai corpi quando le anime diventano esseri umani. Si dice: Onori alla deità Brahma. Anche di Vishnu si dice che è una deità, perché a quelli che hanno forme sottili o corpi sottili sono dati nomi. Un nome è sempre dato a un corpo. Solo all’incorporeo Padre Supremo, l’Anima Suprema, è dato il nome Shiva. Solo alla Sua anima è dato un nome; a tutti gli altri sono dati nomi per i loro corpi. Una volta che un’anima lascia un corpo, il nome cambia ma a Dio, l’Anima Suprema, viene dato solo un nome e quello non cambia mai. Questo prova che Egli non entra in nascita e morte. Se entrasse nel ciclo di nascita e morte, non sarebbe in grado di liberare gli altri dalla rinascita. L’espressione ‘nascita e morte’ non è usata nella terra dell’immortalità perché tutti là lasciano facilmente un corpo e prendono il successivo. La parola ‘morte’ è usata solo qui. All’età dell’oro non si direbbe che una persona tal dei tali sia morta. La parola ‘morte’ implica sofferenza. Là, dopo aver lasciato un corpo vecchio, un’anima prenderebbe poi un corpo giovane e celebrerebbe quello in felicità. Ci sono così tanti umani nel vecchio mondo; tutti devono finire. È mostrato che c’erano gli Yadava e i Kaurava e che furono distrutti nella guerra. Così, i Pandava avrebbero sperimentato sofferenza? No; il regno dei Pandava è stato fondato. Nel presente voi siete il clan di Brahma, i Brahmini, Brahma Kumar e Kumaris. Brahma ha così tanti figli. Così sicuramente deve essere il Padre della Gente. Shiva è il Padre di Brahma, Vishnu e Shankar. Egli solo è chiamato Dio. Voi sapete che ora apparteniamo al clan di Dio. Noi torneremo con Baba alla casa di Baba, alla terra del nirvana. Baba ora deve venire. È chiamato anche lo Sposo. Tuttavia, l’accurata relazione con Lui è quella del Padre, perché le spose non ricevono un’eredità. I figli reclamano un’eredità e quindi è corretto chiamarLo “Padre”. Dimenticando il Padre, le persone sono diventate atee. Le azioni di Krishna sono ricordate ma non sono azioni significative. Le azioni divine di Krishna sono menzionate nella Bhagawad, mentre dovrebbero di fatto essere le azioni divine di Shiv Baba. Dal momento che Egli è il Padre, l’Insegnante e il Satguru, non c’è questione di azioni ludiche in questo. Anche Shri Krishna non ha tali azioni dispettose; egli è un figlio piccolo e i figli piccoli sono sempre dispettosi e sono amati da tutti. Essi hanno raccontato che Krishna ha rotto una brocca, ma non fu così. Ora vedete quali sono le azioni di Shiv Baba. Egli vi insegna e vi rende puri da impuri. Egli dice: Sul cammino della devozione Io esaudisco i vostri sentimenti e desideri della devozione mentre qui Io vi insegno. A questo tempo solo quelli che sono Miei figli Mi ricordano. Essi dimenticano tutti gli altri e provano a ricordare solo l’unico Padre. Non è che Io sia onnipresente. Io ricordo quelli che ricordano Me. Sono i figli che sono ricordati. C’è un aspetto principale. Dovete essere coraggiosi quando spiegate a una persona importante per fargli capire. Tutto dipende dalla Gita. La Gita è cantata dall’incorporeo Padre Supremo, l’Anima Suprema, non da un essere umano. Dio è noto anche come Rudra, ma Shri Krishna non è chiamato Rudra. Le fiamme della distruzione emergono dal fuoco sacrificale della conoscenza di Rudra. Molte persone ricordano Dio come Master. Essi dicono che quel Master non ha un nome. Achcha, dove è quel Master? È Master del mondo intero? Il Padre Supremo, l’Anima Suprema non è il Master del mondo intero. Sono le deità che diventano i master del mondo. Il Padre Supremo, l’Anima Suprema è il Master di Brahmand. Brahmand è la casa del Padre e perciò anche la casa dei figli. Brahmand è la casa del Padre dove noi anime viviamo come forme ovali. Non è veramente così. Noi anime viviamo là come punti di luce. Poi scendiamo da Brahmand per recitare le nostre parti. Le anime scendono una dopo l’altra e l’albero continua a crescere. Baba è il Seme. Questo dovrebbe essere chiamato la fondazione delle deità o dei Brahmini? I Brahmini seminano semi e sono i Brahmini che poi diventano deità e governano il regno. Shiv Baba ora sta ponendo le fondamenta attraverso di noi. Noi stiamo ponendo le fondamenta del credere (deitysm), cioè del paradiso. In qualsiasi misura diventate aiutanti, così, in accordo, reclamate la vostra quota. Come altro potreste diventare parte della dinastia del sole? Ora state creando quella ricompensa elevata. Ognuno di voi crea la propria ricompensa con i propri sforzi. Per creare la vostra ricompensa, dovete compiere buone azioni. Essi fanno donazioni e compiono carità e costruiscono anche case di ristoro per i pellegrini nel nome di Dio, perché è Lui che dà il frutto di tutto quello. Ora state facendo sforzo sulla base di shrimat, mentre tutto il resto del mondo fa sforzo sulla base di direttive umane. Quelle sono istruzioni diaboliche. Dopo le direttive divine, vengono le direttive delle deità e poi le direttive diaboliche. Ora voi figli ricevete direttive Divine. Baba e Mama diventano elevati attraverso le Sue direttive. Nessun essere umano può essere tanto elevato quanto una deità. Chi rende le deità così elevate? Nessuno qui è elevato. Shri Shri è solo l’Uno. Egli solo è il più elevato Padre, Insegnante e Guru. Egli è Colui che crea Shri Lakshmi e Shri Narayan. Rama e Sita anche sono chiamati Shri Rama e Shri Sita, ma poi è aggiunto il loro titolo di ‘guerrieri della dinastia della luna’. Lakshmi e Narayan sono 16 gradi celestiali piani; appartengono alla dinastia del sole. Il loro clan è il clan delle deità mentre Rama e Sita sono 14 gradi celestiali; essi appartengono alla dinastia della luna e così sono due gradi di meno. Tuttavia questo è inevitabile. Le persone non sanno come il mondo va nello stato di discesa. Esso scende da 16 gradi celestiali a 14 e così diventa degradato. A questo tempo è totalmente degradato. Questa è la comunità di Ravan. Questo è il regno di Ravan. I dettami di Ravan sono chiamati le direttive diaboliche. Tutti sono impuri. Non può esserci nessuno puro in questo mondo impuro. I residenti di Bharat erano puri e ora sono diventati impuri. Io vengo e li purifico una volta ancora. Krishna non è ricordato come il Purificatore e così non c’è questione che venga ricordata la sua attività. Solo l’unica Anima Suprema è chiamata il Purificatore. Alla fine tutti diranno: O Dio, le Tue istruzioni e la tua destinazione sono unici. Nessun altro sa della Vostra creazione. Tuttavia ora siete venuti a comprenderla. Questa conoscenza è assolutamente nuova. Quando qualcosa di nuovo emerge, è molto raro ma in seguito cresce. Così, per cominciare, anche voi eravate solo in un angolo ma ora l’espansione avverrà in un paese dopo l’altro e il regno sarà certamente fondato. L’aspetto principale da provare è che Shri Krishna non è il Dio della Gita. L’eredità è data dal Padre, non da Shri Krishna. Lakshmi e Narayan darebbero un’eredità solo ai loro figli e quella sarebbe la ricompensa degli sforzi che hanno fatto ora. C’è l’eredità illimitata delle età dell’oro e dell’argento. Le persone celebrano i giubilei d’oro e d’argento. Qui, essi celebrano solo per un giorno mentre noi celebriamo il giubileo d’oro per 1250 anni. Celebriamo in felicità e diventiamo colmi di tesori. Così, c’è questa felicità interiore. Non è che ci sia decorazione esterna con luci etc. In paradiso siamo prosperosi e molto felici. Nessuno è tanto felice quanto quelli che appartengono alla religione delle deità. Le persone non capiscono pienamente questo giubileo d’argento etc. Ora state reclamando l’eredità dal Padre per celebrare i giubilei per metà ciclo. Così dovete capire questo aspetto principale: Shiva è il Dio della Gita. Egli era Colui che ha insegnato il Raja Yoga e così ora ce lo sta insegnando una volta ancora. Egli insegna questo quando i regni non esistono più. Le persone ora governano sulle persone e non gli prende molto portarsi via i titoli l’un l’altro! Seguendo le Sue direttive, voi figli diventerete i signori della terra della felicità. Ci sono molti che non sono in grado di assimilare la conoscenza pienamente ma che continuano ad andare a un centro. Hanno nei loro cuori il desiderio di avere un figlio. Tuttavia, non c’è garanzia che il figlio darà felicità. Se il loro figlio muore dopo due o quattro anni, sperimentano ancor più sofferenza. Oggi, essi celebrano ma domani, quando sarà messo sulla pira essi piangono e si lamentano. Questa è la terra della sofferenza. Solamente guardate a che tipo di cibo mangiano! Ecco perché il Padre spiega: Figli, non abbiate tali desideri. Maya vi porterà molte tempeste; istantaneamente vi farà indulgere nel vizio e allora vi sentirete troppo pieni di vergogna per venire qui. Tutti direbbero che avere diffamato la famiglia. Allora quale eredità reclamereste? Voi dite “Mama” e “Baba”, così i Brahma Kumar e Kumaris sono fratelli e sorelle. Se poi indulgete nel vizio, diffamate la famiglia. Perciò, insieme a distruggere il vostro rango avrete punizione per cento volte. Alcuni indulgono nel vizio ma non lo dicono a Baba e così sperimenteranno molta punizione. Baba, Dharamraj non lasciano andare nessuno. Le persone nel mondo sono mandate in prigione come punizione ma per le persone qui la punizione è ancor più severa. Molte di tali persone vanno a un centro. Il Padre spiega: non compiete tali azioni. Indulgere nel vizio dopo aver chiamato voi stessi un figlio di Dio significa distruggere tutta la verità in voi stessi completamente. Se fate qualche errore, ditelo al Padre istantaneamente. Se non potete ‘smettere’ di indulgere nel vizio, è meglio per voi non venire qui, altrimenti l’atmosfera si rovina. Se una cicogna, o qualcuno che mangia cibo impuro siede tra voi, è molto male. Il Padre dice: Quelli che portano tali persone qui devono essere biasimati. Ci sono molte di tali assemblee spirituali; essi possono andare e compiere devozione là. Noi non obiettiamo verso chi fa devozione. Dio viene per rendervi puri e per darvi l’eredità del mondo puro del Paradiso. Il Padre dice: Semplicemente ricordate il Padre e l’eredità, è tutto. Egli vi dice anche tattiche su come prendere precauzioni con la vostra dieta. Potete prendere precauzioni adottando varie tattiche: “La mia salute non è buona; il dottore mi ha detto di non mangiare questo” o “Achcha, dal momento che me la stai offrendo accetterò qualche frutto”. Va bene proteggervi in questo modo. Baba non obietta per quello. Baba sta cercando tali figli che sono molto dolci e le cui vecchie nature non rimangono. Diventate servizievoli, obbedienti e degni di fiducia. Achcha.

Ai dolcissimi figli amati, persi a lungo e ora ritrovati, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. C’è sofferenza in tutto in questo mondo di Maya. Perciò, non abbiate nessun desiderio connesso con questo vecchio mondo. Anche se vengono le tempeste di Maya, non diffamate mai la famiglia.

2. Prendete precauzioni con la vostra dieta. Abbiate molto tatto quando andate a una festa etc.

Benedizione:
Possiate essere una personificazione di esperienza che non vede il cattivo in niente ma che impara la lezione di prendere qualcosa di buono da esso.

Anche se qualcosa è totalmente cattiva, ci sarà certamente qualcosa o altro di buono in essa. Tutto ha la bontà di insegnarvi una lezione fusa in sé perché tutto è strumentale nel rendervi esperti. Esso vi insegna la lezione della pazienza. Qualcuno potrebbe essere forte e così, a quel tempo, imparereste la lezione della pazienza o della tolleranza. Ecco perché si dice: Tutto ciò che sta accadendo è buono e tutto ciò che accadrà sarà ancora meglio. Avete semplicemente bisogno di avere un intelletto che prenda il buono da esso. Non vedete nulla di cattivo ma prendete la bontà e diventerete numero uno.

Slogan:
Per diventare costantemente felici, trasformate tutto il cattivo in buono con il potere del silenzio.