24.02.2021       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dio Shiva parla: dolci figli, ricordate Me e amate Me perché solo Io vengo per rendervi costantemente felici.

Domanda:
Quali parole emergono automaticamente attraverso le labbra dei figli che continuano ad essere negligenti?

Risposta:
Riceverò quello che è nella mia fortuna”, “in ogni caso, andrò certamente in paradiso!”. Baba dice: queste non sono parole di figli fautori di sforzo. Dovete fare sforzo per reclamare un alto rango. Visto che il Padre è venuto per darvi un alto rango, non siate negligenti.

Canzone:
Non dimenticate i giorni della vostra infanzia.

Om shanti.
Dolcissimi figli spirituali, avete capito il significato di quella linea della canzone. Adesso apparterrete al Padre finché vivrete. Appartenete a Padri limitati attraverso il ciclo. Adesso voi figli brahmini appartenete solo al Padre illimitato. Capite che state ricevendo la vostra eredità illimitata dal Padre illimitato. Se lasciate il Padre, non potrete ricevere la vostra eredità illimitata. Sebbene spieghiate, nessuno si accontenta solo con poco. Le persone vogliono ricchezza. Non può esserci felicità senza ricchezza. Ci vuole ricchezza, ci vuole pace e ci vuole un corpo sano, libero dalle malattie. Solo voi figli sapete cosa c’è nel mondo d’oggi e cosa accadrà domani. La distruzione è proprio davanti. Queste cose non sono nell’intelletto di nessun altro. Anche se capiscono che la distruzione è proprio davanti, non capiscono cosa devono fare. Solo voi figli capite che la guerra può avere luogo ogni momento. Se c’è giusto una piccola scintilla (di guerra), il fuoco non ci metterà molto a spandersi selvaggiamente. Voi figli capite che questo vecchio mondo sta per essere distrutto e che perciò dovete reclamare velocemente la vostra eredità dal Padre. Se continuate a ricordare costantemente il Padre, sarete molto contenti. Diventando consci del corpo, dimenticate il Padre e prendete sofferenza su di voi. Più ricordate il Padre, più felicità riceverete dal Padre illimitato. Siete venuti qui per diventar come Lakshmi e Narayan. C’è molta differenza tra diventare domestici e servitori di un re e una regina e diventare domestici e servitori dei sudditi. Lo sforzo che fate adesso diventa fisso per tutto il tempo, ad ogni ciclo. Alla fine, tutti voi avrete visioni dello sforzo che avete fatto. Il Padre ancora adesso continua a dirvi di verificare il vostro livello: quanto ricordo il dolcissimo Baba dal quale ricevo l’eredità del paradiso? Per voi, ogni cosa dipende dal ricordo. Più rimanete nel ricordo, più felici sarete. Allora capirete che siete arrivati molto vicini. Alcuni si stancano tanto e si chiedono quanto sia ancora lontana la destinazione. Se raggiungeranno la loro destinazione, lo sforzo che avranno fatto sarà stato proficuo. Il mondo non sa a proposito della destinazione dove state andando. Il mondo non conosce nemmeno l’Uno che è chiamato Dio. Parlano di Dio e poi dicono che è nei sassi e nelle pietre. Voi figli adesso sapete che appartenete al Padre. Ora sapete che dovete seguire le direttive del Padre. Anche se vivete all’estero, dovete ricordare il Padre. State ricevendo shrimat. Un’anima non può diventare tamopradhan da tamopradhan senza avere ricordo. Voi dite: Baba, reclamerò la piena eredità da Te. Come i nostri Mama e Baba reclamano la loro eredità, anche io farò sforzo e certamente mi sederò sul loro trono. Mama e Baba diventano il principe e la principessa e anche io lo diventerò. L’esame è lo stesso per tutti. Vi viene insegnato molto poco: Semplicemente ricordate l’Unico Padre. Questo è conosciuto come il potere del facile Raja Yoga. Capite che riceverete tanta forza attraverso il ricordo. Capite che se svolgete qualche azione peccaminosa, esperimentate molta punizione e il rango viene distrutto. È nel vostro ricordo che Maya crea ostacoli. Si ricorda che quelli che diffamano il SatGuru non possono raggiungere la propria destinazione. La gente dice: “quelli che diffamano il guru …”. Nessuno sa niente dell’Uno incorporeo. Si ricorda che solo Dio dà ai devoti il frutto della loro devozione. Saggi e santi sono tutti devoti. I devoti fanno il bagno nel Gange. I devoti non possono dare alcun frutto ai devoti. Se i devoti potessero dare il frutto ai devoti, perché dovrebbero ricordare Dio? Quello è il sentiero della devozione. Tutti sono devoti. Solo Dio dà ai devoti il loro frutto. Non è che quelli che fanno molta adorazione danno il frutto a quelli che fanno poca adorazione. No, devozione significa devozione! Come potrebbero dare l’eredità alla creazione? L’eredità si riceve solo dal Creatore. In questo momento tutti sono devoti. Quando ricevete la conoscenza automaticamente smettete di compiere devozione. C’è vittoria attraverso la conoscenza. Senza conoscenza come potrebbe esserci salvezza? Tutti saldano i propri conti karmici e ritornano. Voi figli adesso capite che la distruzione è proprio davanti. Fate sforzo prima di essa e reclamate la vostra piena eredità dal Padre. Sapete che state andando nel mondo puro. Quelli che diventano brahmini, diventeranno strumenti. Non potete ricevere la vostra eredità dal Padre senza diventare brahmini, una creazione nata dalla bocca di Brahma. Un padre crea i figli per dar loro un’eredità. In ogni caso voi appartenete a ShivBaba. Lui crea il mondo per poter dare a voi figli un’eredità. Dà l’eredità ad esseri fisici. Le anime risiedono lassù. Non si tratta di un’eredità o di una ricompensa là. Adesso state facendo sforzo e ricevendo la vostra ricompensa. Il mondo non sa niente di questo. Ora il tempo si sta avvicinando. Le bombe non sono state create semplicemente per essere immagazzinate. Si stanno facendo tanti preparativi. Il Padre adesso ci sta ordinando: ricordate Me altrimenti dovrete piangere tantissimo alla fine. Quando qualcuno viene bocciato ad un esame per passare ad una istruzione superiore, si sente sovrastato dalla rabbia contro sé stesso. Qui non si tratta di ira. Alla fine, avrete molte visioni. Saprete pure cosa diventerete. Il dovere del Padre è di ispirarvi a fare sforzo. I figli dicono: Baba dimentichiamo di avere ricordo mentre svolgiamo azioni. Alcuni dicono che non hanno tempo per il ricordo. Baba allora dirà: in quel caso, create tempo per sedervi nel ricordo. Ricordate il Padre. Quando vi incontrate, ricordatevi a vicenda di provare a ricordare Baba. Sedendovi insieme, sarete capaci di rimanere molto bene nel ricordo, riceverete aiuto. La cosa principale è di ricordare il Padre. Anche qualcuno che va all’estero deve semplicemente ricordare una cosa: È solo avendo ricordo del Padre che diventerete satopradhan da tamopradhan. Il Padre dice: semplicemente ricordate una cosa: ricordate solo il Padre. Tutti i peccati saranno bruciati con il potere dello yoga. Il Padre dice: Manmanabhav. Ricordate Me e diventerete i signori del mondo. La cosa principale è il ricordo. Non si tratta di andare da nessuna parte. Rimanete a casa e semplicemente ricordate il Padre. Se non diventate puri non sarete in grado di rimanere nel ricordo. Non tutti verranno a studiare in classe. Semplicemente prendono un mantra e vanno dove vogliono. Il Padre vi ha già mostrato il modo per diventare satopradhan. Di fatti quando andate al vostro centro ascoltate molti punti nuovi. Se, per qualche motivo non siete capaci di andare, se c’è una forte pioggia o il coprifuoco e nessuno è in grado di uscire, cosa fareste? Il Padre dice: Non importa. Non è che si possa offrire acqua e latte ad un'immagine di Shiva soltanto in un tempio. Ovunque andate, restate nel ricordo. Rimanete nel ricordo mentre camminate e andate in giro. Dite agli altri: Ricordando il Padre, i vostri peccati saranno assolti e diventerete deità. Ci sono solo le due parole. Dovete reclamare la vostra eredità dal Padre Creatore. Il creatore è solo Uno. Lui vi mostra un sentiero così facile! Vi è stato dato il mantra per ricordare il Padre. Il Padre dice: non dimenticate i giorni di questa infanzia. Oggi state ridendo ma domani, se dimenticate il Padre, dovrete piangere. Dovreste reclamare la vostra piena eredità dal Padre. Ce ne sono molti che dicono che loro sicuramente andranno in paradiso. Che riceveranno quello che è nella loro fortuna! Quelli non possono essere chiamati fautori di sforzi. La gente fa sforzo per reclamare un alto rango. Adesso, che potete ricevere un alto rango dal Padre, perché dovreste essere negligenti? Se non studiate a scuola, dovrete inchinarvi davanti a quelli che hanno studiato. Quelli che non ricordano pienamente il Padre, diventeranno domestici e servitori dei sudditi. Non dovreste accontentarvi di quello. I figli vengono qui personalmente e se ne vanno dopo essere stati rigenerati. Molti sono nei legami. Non importa, perché possono ricordare il Padre mentre siedono a casa. Baba spiega molto bene che la morte è proprio davanti e che la guerra inizierà improvvisamente. Si capisce quando una guerra sta per iniziare. Potete sapere ogni cosa attraverso la radio. Si minacciano reciprocamente: “se fate qualcosa di sbagliato noi faremo questo”. Si avvertono in questo modo. Sono molto orgogliosi delle loro bombe. Il Padre dice: Figli, non siete diventati così intelligenti con il potere dello yoga. In accordo al drama, la guerra non inizierà semplicemente così. I figli non hanno ancora reclamato la propria piena eredità. Ancora non è stato stabilito l’intero regno. Un po’ più di tempo è necessario. Baba vi ispira a fare sforzo. Non si sa mai quando qualcosa sta per accadere: aeroplani che si schiantano, treni che si scontrano. La morte è proprio davanti così facilmente. Ci sono le scosse, i terremoti faranno gran parte del lavoro. Solo quando la terra trema, cadono gli edifici. Reclamate la vostra eredità prima che arrivi la morte! Perciò ricordate il Padre con tanto amore. Baba, non ho nessun altro, solo Te! Semplicemente continuate a ricordare il Padre. Baba siede qui e spiega in modo così facile, come voi spieghereste a dei bambini piccoli. Lui non vi dà alcuna difficoltà. Semplicemente ricordateLo. Sedendovi sul rogo della lussuria vi siete bruciati. Adesso sedetevi sul rogo della conoscenza e diventate puri. Quando le persone vi chiedono qual è il vostro obbiettivo, dite loro: ShivBaba, che è il Padre di tutti, dice: Ricordate costantemente solo Me e i vostri peccati saranno assolti e diventerete satopradhan da tamopradhan. Nell’età del ferro, tutti sono tamopradhan. L’Unico Padre solo è il Donatore di Salvezza per tutti. Il Padre dice: Adesso semplicemente ricordate Me e la ruggine sarà rimossa. Potete almeno dare questo messaggio. Solo se voi stessi rimanete nel ricordo, sarete capaci di ricordarlo agli altri. Quando voi siete nel ricordo, siete desiderosi di dirlo agli altri. Altrimenti non verrebbe dal vostro cuore. Il Padre spiega: ovunque siate, restate nel ricordo il più possibile. Chiunque incontriate, date loro questo consiglio. La morte è proprio davanti! Il Padre dice: tutti voi siete diventati tamopradhan e impuri. Adesso ricordate Me e diventate puri. Sono le anime che sono diventate impure. Nell’età dell’oro le anime sono pure. Il Padre dice: Le anime diventano pure soltanto avendo ricordo, non c’è un altro modo. Continuate a dare questo messaggio a tutti e molti ne trarranno beneficio. Baba non vi dà alcuna difficoltà. Solo il padre Purificatore purifica tutte le anime. Il Padre rende tutti gli esseri i più elevati. Quelli che erano degni di adorazione sono diventati adoratori. Noi diventiamo adoratori nel regno di Ravan. Nel regno di Rama siamo degni di adorazione. Adesso è la fine del regno di Ravan. Dall’essere adoratori stiamo diventando degni di adorazione ricordando il Padre. Mostrate questo sentiero anche agli altri. Anche le anziane madri dovrebbero fare servizio. Date questo messaggio ai vostri amici e parenti. Ci sono molti tipi di raduni spirituali, templi, ecc. Il vostro è semplicemente di un tipo. Semplicemente date l’introduzione del Padre. ShivBaba dice: costantemente ricordate solo Me e diventerete i signori del paradiso. L’incorporeo ShivBaba, il Donatore di salvezza per tutti. Dice alle anime: ricordate Me e da tamopradhan diventerete satopradhan. È facile spiegar questo, non è così? Anche le madri anziane possono fare servizio. Questa è la cosa principale. Quando andate ai matrimoni, ecc., sussurrate questo nelle loro orecchie. Il Dio della Gita dice: ricordate Me! A tutti piacerà questo. Non serve dire altro. Semplicemente date il messaggio del Padre: ricordate Me. Achcha. Pensate che proprio Dio vi sta dando l’ispirazione. Voi avete visioni nei sogni. Potete sentire la voce. Il Padre dice: ricordate Me e diventerete satopradhan da tamopradhan. Dovete semplicemente continuare a pensare a questo e la vostra barca attraverserà. Adesso apparteniamo al Padre illimitato in pratico e stiamo ricevendo la nostra eredità di 21 nascite dal Padre. Quindi dovrebbe esserci tale felicità. È solo quando dimenticate il Padre che c’è difficoltà. Il Padre vi dice facilmente: Consideratevi anime e ricordate il Padre e voi anime diventerete satopradhan Tutti penseranno che avete veramente trovato il sentiero giusto. Nessun altro può mostrarvi questo sentiero. Se i saggi, ecc. vi dicessero di ricordare ShivBaba, chi andrebbe da loro? Arriverà un momento in cui non potrete uscire dalle vostre case. Lascerete i vostri corpi mentre ricordate il Padre. Quelli che ricordano ShivBaba nei momenti finali, andranno nel clan di Narayan, andranno nella dinastia di Lakshmi e Narayan. Reclameranno un rango regale ripetutamente. Questo è tutto. Semplicemente ricordate il Padre e amateLo. Come potete amarLo senza ricordarLo? È solo quando ricevete felicità che Lo amate. Non amereste qualcuno che vi causa pena. Il Padre dice: vi rendo signori del paradiso. Per tanto, amateMi. Dovete seguire le direttive del Padre. Achcha.

Ai dolcissimi, amati, a lungo persi e ora ritrovati figli, amore, ricordo e buongiorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre Spirituale dice namastè ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Per poter rimanere felici, fate sforzo per rimanere nel ricordo. Il potere dello yoga rende l’anima satopradhan. Ricordate l’unico Padre con tanto amore.

2. Per poter reclamare un alto rango prestate piena attenzione allo studio. Non pensate che riceverete ciò che è nella vostra fortuna. Smettete di essere negligenti e reclamate il diritto alla vostra piena eredità.

Benedizione:
Possiate diventare un trasformatore del sé e un trasformatore del mondo, mettendo fine alla differenza tra i vostri pensieri e le vostre azioni.

Ciascun sanskara, carattere, parola o connessione che non sia accurata, è sprecata: accelerate il meccanismo per trasformare quello spreco. Pensate e agite: solo allora il meccanismo della trasformazione del mondo si accelererà. Al momento, la differenza è visibile tra il pensare e l’agire delle anime che sono istrumenti per la fondazione. Quindi, mettete fine a quella differenza. Soltanto allora voi, trasformatori del sé, potrete essere trasformatori del mondo.

Slogan:
I più fortunati di tutti sono quelli che hanno ricevuto il dono della esperienza nella loro vita.