25.07.2020       Morning Italian Murli        Om Shanti      BapDada       Madhuban


Essenza:
Dolci figli, rinunciate alla coscienza del corpo e diventate consci d'anima. Solo coloro che sono consci dell'anima sono detti parte della famiglia di Dio.

Domanda:
In che modo il gruppo spirituale di voi figli è diverso da tutti gli altri gruppi spirituali?

Risposta:
Questa è il solo gruppo spirituale dove ascoltate alla conoscenza delle anime e dell'Anima Suprema. Voi studiate qui per raggiungere il vostro scopo e obbiettivo, che è di fronte a voi. Negli altri gruppi spirituali, non studiano né hanno alcuno scopo e obbiettivo.

Om shanti.
Il Padre Spirituale spiega a voi figli spirituali. Voi figli spirituali Lo state ascoltando. Il Padre per prima cosa spiega: Ogni volta che vi sedete qui, fatelo considerandovi anime. Non consideratevi corpi. Si dice che quelli che sono consci del corpo appartengano alla famiglia dei diavoli. Coloro che sono consci d'anima si dice che appartengono alla famiglia di Dio. Dio non ha un corpo. È sempre conscio dell'anima. Egli è l'Anima Suprema, il Padre di tutte le anime. "Anima Suprema" significa il Più Alto nell'Alto. Quando la gente parla di Dio, il più Alto nell'Alto, entra nei loro intelletti che la Sua forma è un’immagine ovale incorporea. L'incorporea immagine ovale viene anche adorata. Egli è l'Anima Suprema. È il più elevato di tutte le anime. Anch'Egli è un'anima, ma è l'anima più elevata di tutte. Egli non entra il ciclo di nascita e morte. Tutti gli altri prendono rinascita e fanno tutti parte della creazione. Solo l'unico Padre è il Creatore. Anche Brahma, Vishnu e Shankar fanno parte della creazione. L'intero mondo umano è la creazione. Il Creatore si chiama il Padre. Anche un uomo è chiamato un creatore. Adotta una moglie e crea una creazione con lei. Egli poi sostiene la sua creazione, ma non la distrugge. Tutti i fondatori di religione creano una religione e poi la sostengono pure. Nessuno di loro la distrugge. Il Padre illimitato si chiama l'Anima Suprema. Come la forma delle anime è un punto, così anche la forma del Padre Supremo, l'Anima Suprema, è un punto. Tuttavia, la grande immagine ovale che essi fanno nel cammino della devozione è solo perché essi possano adorarLo. Altrimenti, come potrebbe essere adorato un punto? In Bharat, quando creano un fuoco sacrificale, creano uno Shivalingam e saligrams di argilla e poi li adorano. Quello si chiama il fuoco sacrificale di Rudra. In realtà, il suo vero nome è Rajaswa Ashwamegh Avinashi Rudra Gita Gyan Yagya ( Il fuoco sacrificale della conoscenza imperitura della Gita di Rudra in cui si sacrifica il cavallo per raggiungere la sovranità del sé). Anche questo è menzionato nelle scritture. Il Padre ora dice a voi figli: Consideratevi anime. In nessun altro gruppo spirituale uno ha la conoscenza dell'anima o dell'Anima Suprema, né qualcuno è capace di darla. Là non c'è scopo o obbiettivo. Voi figli adesso state studiando questo studio. Sapete che un'anima entra in un corpo. Le anime sono imperiture mentre i corpi sono perituri. Un'anima recita la sua parte attraverso il suo corpo. Le anime sono senza corpo, non è così? Si dice persino: "Siete venuti senza corpo e dovete ritornare senza corpo". Avete adottato un corpo, ma prima di poter ritornare, dovete diventare senza corpo. Il Padre siede qui e spiega questo soltanto a voi figli. Voi figli sapete anche che quando era l'età dell'oro in Bharat, c'era il regno delle deità; c'era solo l'unica religione. La gente di Bharat non sa nemmeno questo. Coloro che non conoscono il Padre non conoscono niente. Anche gli antichi rishi e muni erano soliti dire: Noi non conosciamo né il Creatore né la creazione. Il Creatore è il Padre illimitato. Soltanto Lui conosce l'inizio, la metà e la fine della creazione. L'inizio si chiama l'avvio e il periodo di mezzo è il periodo nel mezzo. All'inizio c'è l'età dell'oro che si chiama il giorno. Poi, la notte dura dalla metà fino alla fine. Il giorno dura per le età dell'oro e dell'argento. Il Paradiso era la meraviglia del mondo. Solo Bharat era il paradiso, dove Lakshmi e Narayan governavano. La gente di Bharat non lo sa questo. Il Padre sta ora creando il paradiso. Il Padre dice: Consideratevi un'anima. Io sono un'anima di prima classe. A questo tempo, tutti gli esseri umani sono consci del corpo. Il Padre vi rende consci dell'anima. Il Padre vi dice anche cos’è un'anima. Gli esseri umani non sanno assolutamente nulla. Sebbene dicano che una stella meravigliosa brilla al centro della fronte, non sanno cosa sia o come abbia una parte registrata in sé. Il Padre ora ve lo ha spiegato. Voi gente di Bharat dovete recitare le vostre parti per 84 nascite. Bharat è la terra elevata; è il luogo di pellegrinaggio per tutti gli esseri umani. Il Padre viene qui per concedere salvezza a tutti. Ci libera dal regno di Ravan. Diventa la nostra Guida e ci riporta a casa. La gente lo dice solo, senza comprenderne il significato. All’inizio, in Bharat c'erano le deità. Poi hanno dovuto prendere rinascita. È la gente di Bharat quella che diventa deità, poi guerrieri, mercanti e shudra; loro prendono rinascita. Ci vogliono sette giorni per comprendere questa conoscenza pienamente. I vostri intelletti impuri devono essere purificati. Lakshmi e Narayan governavano nel mondo puro. Quando era il loro regno in Bharat, non c'erano altre religioni; c'era solo l'unico regno. Bharat era molto solvente. I loro palazzi erano tempestati di diamanti e gioielli. Poi, quando iniziò il regno di Ravan, diventarono adoratori. Andarono nel cammino della devozione e costruirono templi ecc. Costruirono templi a Somnath. Non c'era solo un tempio. Anche qui, c'erano così tanti diamanti gioielli nel tempio a Shiva che Mahmud Guznavi portò via caricandone cammelli. Là c'era così tanto, che persino centinaia di migliaia di cammelli non avrebbero potuto portare via tutto. Nell'età dell'oro, c'erano così tanti palazzi d'oro, tempestati di diamanti e gioielli. Mahmud Guznavi venne solo di recente. C'erano così tanti palazzi etc. persino nell'età del rame. Furono tutti sepolti da terremoti. Non c'era l’isola dorata di Ravan. Quello simboleggia quel che diventa la condizione di Bharat nel regno di Ravan. Diventa 100 % irreligiosa, scorretta, insolvente, impura e viziosa. Il mondo nuovo si dice che è senza vizio. Bharat era il Tempio di Shiva (Shivalaya). Era anche chiamata la meraviglia del mondo. C'erano molti pochi esseri umani là. Adesso ci sono miliardi di esseri umani. Pensateci! Per voi figli adesso è l'età della confluenza di massimo auspicio. È adesso che il Padre vi sta dando intelletti divini e vi sta rendendo gli esseri umani più elevati. Il Padre vi da direttive elevate per cambiarvi da esser umani ordinari in deità. Si dice solo delle direttive del Padre: "I Tuoi modi e mezzi sono unici". Nessuno ne conosce il significato. Il Padre spiega: Io vi do direttive tanto elevate che diventate deità. L'età del ferro sta ora finendo. La distruzione del vecchio mondo è di fronte a voi. Gli esseri umani sono nella totale oscurità e dormono nel sonno del Kumbhakarna. Si dice: Nelle scritture è scritto che l'età del ferro è ancora nella sua infanzia poiché ci sono ancora 40.000 anni a seguire. Poiché credono in 8.4 milioni di specie, hanno allungato la durata del ciclo. In realtà, è solo di 5000 anni. Il Padre spiega: Prendete 84 nascite, non 8.4 milioni. Il Padre illimitato conosce tutte quelle scritture ecc. Questo è il motivo per cui Egli dice che tutte loro appartengono al cammino della devozione, che dura per mezzo ciclo, e che, attraverso quelle, nessuno può incontrarLo. Considerate questo: Se la durata del ciclo fosse di centinaia di migliaia d’anni, la popolazione sarebbe molto grande, dal momento che la popolazione dei cristiani è diventata così larga in soli 2000 anni. La religione originaria di Bharat è la religione delle deità. Essa dovrebbe continuare ma, poiché hanno dimenticato la loro originaria ed eterna religione delle deità, dicono che la loro religione è l’Hindu. Non c'è una religione come l'Hindu. Bharat era così elevata! Quando c'era l’originaria ed eterna religione delle deità, era la terra di Vishnu. Ora è la terra di Ravan. Guardate cosa sono diventate quelle deità dopo aver preso 84 nascite. La gente di Bharat pensa che le deità siano senza vizio, mentre loro stessi sono viziosi. Perciò, essi adorano le deità. All'età dell’oro, Bharat era senza vizio. Era il mondo nuovo ed era chiamata Nuova Bharat. Questa è la vecchia Bharat. Com'era la nuova Bharat e com'è la vecchia Bharat? Nel mondo nuovo Bharat era nuova, e adesso, nel vecchio mondo Bharat è vecchia. Qual è diventato il suo stato? Bharat era paradiso ed è ora diventato inferno. Bharat era la più solvente. Adesso Bharat è la più insolvente. Sta mendicando da tutti. Sta persino mendicando dalla sua propria gente. Questo è qualcosa che va compreso. Quando gli esseri umani consci del corpo di oggi hanno un po' di soldi, pensano di essere seduti in paradiso. Non sanno proprio nulla riguardo al paradiso, la terra della felicità, poiché hanno intelletti di pietra. Ora, poiché sono impuri, dovete farli sedere in una bhatti per sette giorni per rendere divini i loro intelletti. Agli impuri non è permesso sedere qui. Solo i puri possono stare qui. Non si può permettere agli impuri di sedersi qui. Voi state ora sedendo all'età della confluenza di massimo auspicio. Voi sapete che Baba vi sta rendendo i più elevati di tutti. Questa è la storia del vero Narayan. Il vero Padre vi sta insegnando Raja Yoga per rendervi un vero Narayan da un umano ordinario. Solo l'unico Padre ha questa conoscenza ed è chiamato l'Oceano della Conoscenza. La lode "L'Oceano della Pace e l'Oceano della Purezza" appartiene a Lui; non può essere la lode di nessun altro. La lode delle deità è distinta dalla lode del Padre Supremo, l'Anima Suprema Shiva. Egli è il Padre. Krishna non è chiamato il Padre. Ora, chi è Dio? Persino adesso, la gente di Bharat non lo sa. Dicono: Dio Krishna parla. Tuttavia, Krishna prende le piene 84 nascite. Quelli della dinastia del sole poi diventano quelli della dinastia della luna e poi quelli della dinastia dei mercanti ecc. Gli esseri umani non comprendono il significato di "hum so". Dicono: "io, l'anima, sono l'Anima Suprema". Quanto si sbagliano! Adesso dovete spiegargli come il livello di Bharat ascende e discende. Questa è conoscenza e tutta quella è devozione. Nell'età dell'oro, tutti erano puri. Era il regno del re e della regina. Non c'erano consiglieri là poiché il re e la regina erano essi stessi masters. Avevano ricevuto la loro eredità dal Padre; avevano saggezza. Lakshmi e Narayan non avevano bisogno di prendere consiglio da nessuno. Non c'erano consiglieri là. Nessun'altra terra è mai pura quanto lo era Bharat; era una terra tanto grande e pura. Il suo vero nome era paradiso mentre ora è l'inferno! Solo il Padre può cambiare quest'inferno in paradiso. Achcha.

Ai dolcissimi figli, amati, a lungo persi ed ora ritrovati, amore, ricordo e buon giorno dalla Madre, il Padre, BapDada. Il Padre spirituale dice namaste ai figli spirituali.

Essenza per la dharna:
1. Seguite le direttive elevate dell'unico Padre e diventate deità da umani ordinari. In questa bella età della confluenza di auspicio, rendete divini i vostri intelletti e diventate quelli più elevati.

2. Sedete in una bhatti per sette giorni e purificate il vostro intelletto impuro. Ascoltate la vera storia del vero Narayan dal Vero Padre e diventate Narayan da essere umano.

Benedizione:
Col vostro livello angelico possiate restituire l’amore al Padre, e di conseguenza diventare una personificazione di soluzioni.

Rimanere stabili nel livello angelico è restituire l’amore al Padre. Coloro che danno un tale ritorno diventano personificazione delle soluzioni. Diventando personificazione di soluzioni, finite automaticamente i vostri problemi e i problemi degli altri. Quindi, è adesso il tempo di fare tale servizio, è adesso il tempo di dare oltre che chiedere. Quindi, diventate ora uno che eleva tutti, come il Padre. Ascoltate la loro chiamata e, nella vostra forma angelica, raggiungete quelle anime e rimuovete la stanchezza delle anime che sono stanche a causa dei loro problemi.

Slogan:
Rimanete sereni dello spreco, non dei codici di comportamento.